Biblioteca di Stato di Berlino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Biblioteca di Stato
Staatsbibliothek
Staatsbibliothek zu Berlin Haus 2.jpg
Ubicazione
StatoGermania Germania
CittàBerlino
IndirizzoPotsdamer Straße 33
Caratteristiche
ArchitettoHans Scharoun
Costruzione1967-1978
Sito web

Coordinate: 52°30′27″N 13°22′14.52″E / 52.5075°N 13.3707°E52.5075; 13.3707

La Biblioteca di Stato (Staatsbibliothek) o Biblioteca Nazionale di Berlino, situata in Potsdamer Straße a Berlino-Tiergarten, è una celebre architettura di Hans Scharoun.

Fu realizzata tra il 1967 e il 1978, in quanto era nata la necessità di dotare il settore occidentale di Berlino di una Biblioteca di Stato, dal momento che quella originaria era rimasta nel settore orientale in seguito alla costruzione del Muro nel 1961. Recentemente la biblioteca si è unita formalmente con la Staatsbibliothek Unter den Linden, ovvero l'originaria biblioteca di stato.

L'edificio rappresenta un capolavoro della corrente organica del Movimento Moderno.

La biblioteca possiede uno dei 48 esemplari superstiti della Bibbia di Gutenberg ed è l'Agenzia nazionale per l'assegnazione dei codici ISIL in Germania.[1]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1985 Wim Wenders la rese celebre al mondo immortalandola (con la splendida fotografia di Henri Alekan) nel suo film Il cielo sopra Berlino.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND: (DE4704834-7