Orlando Woolridge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Orlando Woolridge
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 206 cm
Peso 98 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande
Allenatore
Termine carriera 1996 - giocatore
2009 - allenatore
Carriera
Giovanili
Mansfield High School
1977-1981Notre Dame F. Irish
Squadre di club
1981-1986Chicago Bulls354
1986-1988N.J. Nets94
1988-1990L.A. Lakers136
1990-1991Denver Nuggets53
1991-1993Detroit Pistons132
1993Milwaukee Bucks8
1993-1994Philadelphia 76ers74
1994-1995Treviso30
1995-1996Virtus Bologna25
Carriera da allenatore
1996-1997Harvard-Westlake Sch.(vice)
1997-1998L.A. Sparks(vice)
1998-1999L.A. Sparks25-17
2007-2008Houston Takers
2008-2009600px vertical Black HEX-D4AC37.svg Arizona Rhinos
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Orlando Vernada Woolridge (Bernice, 16 dicembre 1959Mansfield, 31 maggio 2012[1]) è stato un cestista e allenatore di pallacanestro statunitense, professionista nella NBA e in Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Woolridge frequentò la University of Notre Dame dal 1977 al 1981; terminata la carriera universitaria, venne scelto come sesta scelta assoluta al Draft NBA 1981 dai Chicago Bulls. Disputò 5 stagioni consecutive con la squadra dell'Illinois, passando poi ai New Jersey Nets nel biennio 1986-1988.

Nel corso della stagione 1987-88 venne sospeso dalla NBA per problemi di droga; ricevette una multa di 22.500 dollari e venne ammesso ad un programma riabilitativo della durata di circa due mesi, più ulteriori sei mesi di trattamento[2]. Tornò a giocare nella stagione 1988-1989 con i Los Angeles Lakers. Fino al 1994 cambiò varie squadre: Denver Nuggets, Detroit Pistons, Milwaukee Bucks e Philadelphia 76ers.

Nell'estate 1994 lasciò la NBA per trasferisrsi nella Serie A1 italiana alla Benetton Treviso. Con i veneti disputò 30 incontri nella stagione 1994-1995, riuscendo a conquistare la finale scudetto, persa poi contro la Virtus Bologna. Vinse comunque due trofei: la Coppa d'Europa (poi denominata Coppa Saporta) e la Coppa Italia; di quest'ultima fu eletto miglior giocatore della manifestazione.

Nella stagione 1995-96 si trasferì alla Virtus Bologna: conquistò ancora una volta i play-off scudetto, ma la squadra venne sconfitta in semifinale dalla Stefanel Milano; con la squadra bolognese conquistò la Supercoppa italiana, venendo nominato miglior giocatore della competizione.

Al termine del biennio italiano, decise di ritirarsi dall'attività agonistica.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Smessi i panni di giocatore, Woolridge intraprese quella di allenatore; venne nominato vice di Brian Taylor alla Harvard-Westlake School[3]. Nel 1997 fu vice allenatore alle Los Angeles Sparks in WNBA, e nella stagione seguente assunse a campionato in corso l'incarico di capo allenatore.

Dal 2007 al 2009 allenò dapprima gli Houston Takers e poi gli Arizona Rhinos in American Basketball Association.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Orlando Woolridge venne arrestato nel 2001, dopo essere stato scoperto sotto l'effetto di sostanze stupefacenti[2]. Nel febbraio 2012 venne arrestato per un furto di tubi di alluminio a De Soto Parish; fu rilasciato a seguito del pagamento di una cauzione di 2.000 dollari[4].

Woolridge è scomparso il 31 maggio 2012 all'età di 52 anni in seguito a problemi cardiaci, di cui soffriva da diversi anni[1].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

NBA[modifica | modifica wikitesto]

Stagione regolare

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
1981-1982 Stati Uniti Chicago Bulls NBA 75 12 1.188 51,3% 0% 69,9% 227 81 23 24 548
1982-1983 Stati Uniti Chicago Bulls NBA 57 38 1627 58% 0% 63,8% 298 97 38 44 939
1983-1984 Stati Uniti Chicago Bulls NBA 75 74 2.544 52,5% 50% 71,5% 369 136 71 60 1.444
1984-1985 Stati Uniti Chicago Bulls NBA 77 76 2.816 55,4% 0% 78,5% 435 135 58 38 1.767
1985-1986 Stati Uniti Chicago Bulls NBA 70 59 2.248 49,5% 17,4% 78,8% 350 213 49 47 1.448
1986-1987 Stati Uniti New Jersey Nets NBA 75 53 2.638 52,1% 12,5% 77,7% 367 261 54 86 1.551
1987-1988 Stati Uniti New Jersey Nets NBA 19 12 622 44,5% 0% 70,8% 91 71 13 20 312
1988-1989 Stati Uniti Los Angeles Lakers NBA 74 0 1.491 46,8% 0% 73,8% 270 58 30 65 715
1989-1990 Stati Uniti Los Angeles Lakers NBA 62 2 1.421 55,6% 0% 73,3% 185 96 39 46 788
1990-1991 Stati Uniti Denver Nuggets NBA 53 50 1.823 49,8% 0% 79,7% 361 119 69 23 1.330
1991-1992 Stati Uniti Detroit Pistons NBA 82 61 2.113 49,8% 11,1% 68,3% 260 88 41 33 1.146
1992-1993 Stati Uniti Detroit Pistons NBA 50 47 1.477 47,9% 0% 67,3% 176 112 26 25 655
feb. - giu. 1993 Stati Uniti Milwaukee Bucks NBA 8 0 78 54,5% 0% 77,8% 9 3 1 2 43
1993-1994 Stati Uniti Philadelphia 76ers NBA 74 1 1.955 47,1% 7,1% 68,9% 298 139 41 56 937
Totale carriera 851 485 24.041 51,3% 9,1% 73,7% 3.696 1.609 553 569 13.623
Nota: per la NBA, la WNBA e la NCAA, la colonna "Tiri da 2" comprende la somma dei tiri dal campo (tiri da 2 + tiri da 3).

Play-off

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
1985 Stati Uniti Chicago Bulls NBA Playoffs 4 4 167 50% 0% 77,8% 13 8 6 1 82
1986 Stati Uniti Chicago Bulls NBA Playoffs 3 3 135 40,3% 0% 86,7% 14 4 3 1 63
1989 Stati Uniti Los Angeles Lakers NBA Playoffs 15 0 276 52% 0% 71% 70 17 2 15 122
1990 Stati Uniti Los Angeles Lakers NBA Playoffs 9 0 199 57,1% 0% 70,3% 23 10 8 8 106
1992 Stati Uniti Detroit Pistons NBA Playoffs 5 5 128 44,2% 0% 56,3% 10 3 1 1 55
Totale carriera 36 12 905 49,2% 0% 71,6% 130 42 20 26 428
Nota: per la NBA, la WNBA e la NCAA, la colonna "Tiri da 2" comprende la somma dei tiri dal campo (tiri da 2 + tiri da 3).

Italia[modifica | modifica wikitesto]

I dati si riferiscono agli incontri di stagione regolare, fasi a orologio e play-off.

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
1994-1995 Italia Benetton Treviso Serie A1 30 30 907 53,7% 20% 77,6% 157 40 58 19 607
1995-1996 Italia Buckler Bologna Serie A1 25 25 802 50,2% 33,3% 74,1% 147 20 30 3 459
Totale carriera 55 55 1.709 51,9% 26,6% 75,8% 304 60 88 22 1.066

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Pall. Treviso: 1994-1995
Pall. Treviso: 1995
Virtus Bologna: 1995

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Pall. Treviso: 1995
Virtus Bologna: 1995
  • Louisiana Sports Hall of Fame
2010[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Orlando Woolridge muore a 52 anni, in sportando.net, 1º giugno 2012. URL consultato il 1º giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 4 giugno 2012).
  2. ^ a b (EN) Dave Desmond, Former Spark Coach Woolridge Is Arrested on Drug Charge, in Los Angeles Times, 3 marzo 2001. URL consultato il 1º giugno 2012.
  3. ^ (EN) Dave Desmond, Taylor-Made, in Los Angeles Times, 20 marzo 1999. URL consultato il 1º giugno 2012.
  4. ^ (EN) The Washington Times, 29 febbraio 2012, https://www.washingtontimes.com/news/2012/feb/29/former-nba-player-orlando-woolridge-arrested-in-la/. URL consultato il 1º giugno 2012.
  5. ^ (EN) Orlando Woolridge, lasportshall.com. URL consultato il 1º giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]