Nogal (Somalia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nogal
regione
Localizzazione
StatoSomalia Somalia
Amministrazione
CapoluogoGaroe
Territorio
Coordinate
del capoluogo
8°24′N 48°29′E / 8.4°N 48.483333°E8.4; 48.483333 (Nogal)Coordinate: 8°24′N 48°29′E / 8.4°N 48.483333°E8.4; 48.483333 (Nogal)
Superficie26 180 km²
Abitanti160 000 (2007)
Densità6,11 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3
ISO 3166-2SO-NU
Cartografia
Nogal – Localizzazione

Nogal (somalo: Nugaal; arabo: نوغال Nūghāl) è, assieme a quella di Bari, una regione amministrativa (gobol) dello Stato federale del Puntland, nel nord-est della Somalia, autonomo dal 1998.

Confina a nord con la regione di Bari, a ovest con l'Etiopia e con lo Stato de facto indipendente del Somaliland, a sud con lo Stato federale del Galmudugh e ad est con l'Oceano Indiano. Il suo capoluogo è Garoe.

La maggior parte della territorio è occupato dalla Valle del Nogal', un profondo avvallamento, che diventa un bacino di drenaggio, dove durante la stagione delle piogge (aprile-giugno) affluiscono le acque dei fiumi Nogal e Darror.

Nel 1926 era sede del Commissariato del Nogal.

Province[modifica | modifica wikitesto]

Il Nogal è diviso amministrativamente in 4 province:

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il principale clan somalo, che vive in questa regione è la sotto-cabila Migiurtina appartenente alla cabila Darod del gruppo Harti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Africa Orientale Portale Africa Orientale: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Africa Orientale