Bari (Somalia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bari
regione
Localizzazione
StatoSomalia Somalia
Amministrazione
CapoluogoBosaso
Territorio
Coordinate
del capoluogo
11°17′N 49°10′E / 11.283333°N 49.166667°E11.283333; 49.166667 (Bari)Coordinate: 11°17′N 49°10′E / 11.283333°N 49.166667°E11.283333; 49.166667 (Bari)
Superficie70 088 km²
Abitanti1 387 568 (2015)
Densità19,8 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3
ISO 3166-2SO-BR
Cartografia
Bari – Localizzazione

Bari (in somalo: Bari; arabo: باري Bārī) è una regione amministrativa (gobol) dello Stato federale del Puntland, nel nord-est della Somalia, dichiaratosi autonomo nel 1998. Confina a nord con il golfo di Aden, ad ovest con le regioni di Sanag e Sol, ad est con l'Oceano Indiano e a sud con la regione di Nogal. Il capoluogo è Bosaso

La regione, per territorio tra le più grandi della Somalia, ospita circa 1.390.000 abitanti, prevalentemente della sottocabila dei Migiurtini.

Il territorio è prevalentemente arido e inadatto all'agricoltura.

Provincie[modifica | modifica wikitesto]

La regione è divisa amministrativamente in 11 provincie:

  1. Distretto di Bender Beila
  2. Distretto di Bosaso - Capitale della regione di Bari.
  3. Provincia di Alula
  4. Provincia di Scusciuban
  5. Provincia di Bargal
  6. Provincia di Candala
  7. Provincia di Gardo
  8. Provincia di Rako
  9. Provincia di Ufein
  10. Provincia di Uahie
  11. Provincia di Hafun

Risorse[modifica | modifica wikitesto]

Bari è situata nell'estremità nord del corno d'Africa, la cui regione è nota per la sua siccità e per il clima arido. La coltivazione è per questo motivo piuttosto scarsa, e l'allevamento povero che vi si pratica è costituito da ovini e da cammelli. Fin dall'epoca dell'imperialismo italiano vennero costruite numerose saline poste lungo la costa settentrionale. La pesca è abbastanza redditizia ed è praticata prevalentemente all'imbocco del mar Rosso, mare molto pescoso.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Africa Orientale Portale Africa Orientale: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Africa Orientale