Nik'a Met'reveli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nik'a Met'reveli
Nome Nik'a Met'reveli
ნიკა მეტრეველი
Nazionalità Georgia Georgia
Italia Italia
Altezza 211 cm
Peso 105 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande/Centro
Squadra Juvecaserta
Carriera
Giovanili
2005-2007 Crabs Rimini
2007-2008 Mens Sana Siena
Squadre di club
2009-2012 Mens Sana Siena 5 (1)
2009-2010 Basket Ferentino 18 (120)
2010-2011 Crabs Rimini 23 (40)
2011-2012 Dinamo Sassari 29 (104)
2012 Napoli Basketball 0 (0)
2012-2013 Fulgor Omegna
2013 Sukhumi 7 (93)
2013-2014 Roseto
2014-2015 Azzurro Napoli 9 (31)
2015 SHSS Ak'ademia 18 (237)
2015-2016 Orlandina Basket 14 (58)
2016- Juvecaserta 3 (9)
Nazionale
2006-2007 Georgia Georgia U-16
2008 Georgia Georgia U-18
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 aprile 2016

Nik'a Met'reveli, in georgiano: ნიკა მეტრეველი? (Tbilisi, 14 gennaio 1991), è un cestista georgiano di formazione italiana[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Arrivato in Italia all'età di 14 anni tramite il settore giovanile dei Crabs Rimini, Met'reveli viene acquisito nel 2007 dalla MontePaschi Siena con cui ha firmato un contratto della durata di 8 stagioni. Sempre nel 2007 fu MVP a Parigi del Basketball without Borders, manifestazione organizzata dalla NBA per i nuovi prospetti mondiali.

Nel 2009 debutta in Serie A giocando qualche scampolo di partita con la formazione senese, poi a dicembre dello stesso anno viene mandato a farsi le ossa in terza serie al Basket Ferentino. Nella stagione successiva torna a Rimini, società nella quale era in parte cresciuto, facendo il suo esordio in Legadue senza però mai partire titolare.

Nell'estate del 2011 viene ceduto in prestito alla Dinamo Sassari in Serie A,[2] mentre la stagione successiva passa in Legadue al Nuovo Napoli Basket. L'estromissione della squadra campana dal campionato a pochi giorni dal suo arrivo lo costringe a rientrare alla MontePaschi Siena, con la quale, tuttavia, il 30 novembre rescinde il contratto.[3]

Nel dicembre 2012 viene ufficializzato il suo ingaggio da parte della Fulgor Omegna fino al termine della stagione.[4]
Al termine della stagione torna in patria al Sukhumi. Tuttavia il 3 dicembre torna a giocare in Italia, firma, infatti, un contratto fino al termine della stagione con i Roseto Sharks, squadra di DNA Silver.[5] Nel 2014 inizia la stagione con l'Azzurro Napoli Basket 2013 e successivamente torna in Georgia al SHSS Ak'ademia di Tblisi.[6] Firma nuovamente in Italia all'Orlandina Basket per la stagione 2015-2016.[7] Dopo aver rescisso con l' Orlandina Basket[8], il 5 gennaio si accasa alla Juvecaserta.[9] Il 15 aprile seguente, dopo aver giocato solo tre partite a causa di un infortunio[10], rescinde con la squadra campana.[11]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Met'reveli ha fatto parte delle principali nazionali giovanili georgiane. Ha vestito la canotta della nazionale maggiore per la prima volta nel 2009. Ha partecipato alle edizioni del 2013 e del 2015 del campionato europeo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Siena: 2008-2009
MIA Academy: 2014-2015
Siena: 2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Disposizioni Organizzative Annuali 2015-2016 (PDF), su www.fip.it, pp. 15-16. URL consultato l'11 novembre 2015.
    «Si intende di formazione italiana l’atleta, anche di cittadinanza straniera, che abbia partecipato a Campionati Giovanili FIP per almeno quattro stagioni sportive. La partecipazione al Campionato Giovanile si intende assolta con l’inserimento in Lista elettronica ad almeno 14 gare di cui almeno 10 in uno stesso Campionato.».
  2. ^ La Dinamo punta su Nika Metreveli (PDF), dinamobasket.com. URL consultato il 25 gennaio 2012.
  3. ^ Siena rescinde con Nika Metreveli, sportando.net. URL consultato il 2 dicembre 2012.
  4. ^ La Paffoni Omegna firma Nika Metreveli, pianetabasket.com.
  5. ^ Roseto, ufficiale la firma di Nika Metreveli, sportando.net. URL consultato il 3 dicembre 2013.
  6. ^ Metreveli torna in Georgia: firma al MIA Academy Tblisi, sportando.com. URL consultato il 18 settembre 2015.
  7. ^ Orlandina, ufficiale la firma di Nika Metreveli, sportando.com. URL consultato il 18 settembre 2015.
  8. ^ L'Orlandina saluta Nika Metreveli, su Sportando.
  9. ^ Juvecaserta: ufficiale la firma di Nika Metreveli, su Sportando.
  10. ^ Caserta, stop di 8-10 settimane per Metreveli, su Sportando.
  11. ^ Nuovi Tesseramenti e Risoluzioni, su Legabasket.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]