Nigeria Airways

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nigeria Airways
Nigeria Airways (5N-ANC), Dublin, February 1993 (03).jpg
StatoNigeria Nigeria
Fondazione1958
Chiusura2003
Sede principaleAbuja
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Compagnia aerea di bandiera
Codice IATANIS
Codice ICAOWT
Indicativo di chiamataNIGERIA
HubAeroporto di Lagos
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

La Nigeria Airways è stata la prima compagnia aerea nazionale della Nigeria, fondata nel 1958 e con sede a Lagos. Era di proprietà del governo federale della Nigeria. Nigeria Airways è stata acquisita da Virgin Nigeria e non opera più dal 2003.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima del 1958 esisteva la West African Airways Corporation, che gestiva servizi aerei verso Londra in associazione con la BOAC utilizzando aerei affittati, dei Boeing 377 Stratocruiser. La WAAC era frutto di una joint venture tra Nigeria, Gambia, Sierra Leone e Ghana, che però lasciò la WAAC nel 1957. Nigeria Airways venne costituita come parte di WAAC. La società divenne poi indipendente nel 1968.

Nel corso degli anni la compagnia si è servita di vari modelli di velivolo, tra cui De Havilland Comet, Douglas DC-3, Vickers VC10, Boeing 707, Douglas DC-10, Airbus A310 e Boeing 747.

Nel 2001 il Regno Unito ha rifiutato la licenza a Nigeria Airways per operare da Londra a Lagos, a causa delle preoccupazioni circa la sicurezza del Boeing 747 affittato da Air Gibuti per far funzionare il servizio.

La compagnia aerea ha cessato di operare nel 2003. Aveva nel tempo accumulato debiti significativi, probabilmente la cattiva gestione e la corruzione dei funzionari governativi nigeriani che la gestivano ha accelerato il suo fallimento. Il governo nigeriano in seguito arrivò a un accordo con la Virgin Atlantic Airways per fondare Virgin Nigeria Airways, intesa come sostituta della compagnia di bandiera, anche se le strutture di terra della vecchia Nigeria Airways sono state prese in consegna da un'altra società, la Arik Air.

Nigeria Airways operava utilizzando codice IATA WT e il codice ICAO NIS.

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

La Nigeria Airways gestì l'ultimo McDonnell Douglas DC-10 mai costruito,[1] noleggiandolo dalla World Airways. Nel corso degli anni la compagnia si è servita di questi modelli di velivolo:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Keith Bradsher, Troubled History of the DC-10 Includes Four Major Crashes, in The New York Times, 20 luglio 1989. URL consultato il 5 marzo 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]