Nevio Favaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nevio Favaro
Nevio Favaro.jpg
Nevio Favaro con la maglia del Genoa (1981)
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 1987
Carriera
Giovanili
Venezia
Squadre di club1
1967-1968 Venezia 0 (-0)
1968-1969 Portogruaro 26 (-?)
1969-1971 Venezia 49 (-37)
1971-1972 Fiorentina 0 (-0)
1972 Venezia 0 (-0)
1972-1974 Fiorentina 1 (-1)
1974-1978 Napoli 6 (-7)
1978-1980 Salernitana 35 (-28)
1980-1987 Genoa 16 (-16)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Nevio Favaro (Scorzè, 23 dicembre 1948) è un ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Venezia, venne acquistato nel 1971-1972 dalla Fiorentina dopo essere arrivato al quarto posto con la squadra lagunare, a ridosso della zona promozione.

L'estremo veneto non giocò nemmeno una partita in quel torneo, gioco la finale di Coppa Mitropa persa contro il Celik Zenica. La società toscana lo cedette al Venezia l'anno successivo, salvo poi riprenderlo al mercato di novembre senza utilizzarlo.

L'esordio nella massima serie avvenne nel campionato 1973-1974, totalizzando una sola presenza alla fine dello stesso.

Nel 1974-1975 venne ceduto in via definitiva al Napoli dove in cinque stagioni disputò 6 partite in campionato. Al suo attivo anche una partita da titolare in Coppa delle Coppe nella trasferta contro lo Slask Wroclaw.

Nel 1978-1979 il Napoli lo cedette nuovamente alla Fiorentina per passare poi alla Salernitana. In Campania Favaro trovò l'ambiente giusto per ritrovare con più continuità il clima agonistico dopo le tante stagioni trascorse in panchina. Dopo due anni trascorsi a Salerno approda nel Genoa dove visse il periodo più lungo della sua carriera. Pur collezionando poche apparizioni in campo ebbe la soddisfazione di tornare a disputare un incontro di Serie A (3 presenze nel 1983-1984 garantendo una presenza di esperienza come vice di Silvano Martina prima e di Giovanni Cervone poi, fino al 1987, quando concluse la propria carriera all'età di 39 anni.

Successivamente è divenuto preparatore dei portieri dell'U.S. Calvi Noale Calcio, società che milita nel campionato di Promozione del Veneto.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Napoli: 1975-1976
Napoli: 1976

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, De Ferrari, 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]