Mystic Knights: quattro cavalieri nella leggenda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mystic Knights: quattro cavalieri nella leggenda
Titolo originale Mystic Knights of Tir Na Nog
Paese Irlanda, Stati Uniti d'America
Anno 1998
Formato serie TV
Genere fantasy, avventura
Stagioni 1 Modifica su Wikidata
Episodi 50 Modifica su Wikidata
Durata 30 minuti
Lingua originale inglese
Rapporto 4:3
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Prima visione
Prima TV originale
Dal 7 settembre 1998
Al 7 maggio 1999
Rete televisiva Fox Kids
Prima TV in italiano
Data 19 settembre 1999
Rete televisiva Italia 1

Mystic Knights: quattro cavalieri nella leggenda (Mystic Knights of Tir Na Nog) è una serie televisiva ambientata in una versione fantastica dell'antica Irlanda creata dalla Saban Entertainment. La sigla in italiano è scritta da Alessandra Valeri Manera con Max Longhi e Giorgio Vanni che l'ha interpretata.[1] In Italia si sono sentite sia la canzone in inglese che quella in italiano.

Rappresenta uno dei pochissimi esempi di Tokusatsu di produzione completamente occidentale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Magia, intrighi e misteri in una serie epica antica ambientata nei suggestivi paesaggi irlandesi, dove rivivono i 4 elementi (Fuoco, Terra, Acqua ed Aria). Essi sono rappresentati dal coraggioso Rohan (Lochlainn " Lochlann " O'Mearain), dal valoroso ed arguto Angus (Vincent Walsh), dal fedele ed impavido Principe Ivar (Justin Pierre), egiziano; e dalla determinata Principessa Deirdre (Lisa Dwan), ovvero i 4 Cavalieri Mistici di Tir Na Nog, terra di giovinezza; chiamati a difendere il territorio di Kells da pericolose creature usurpatrici.

Questo anche grazie ad un poker di magiche armature dotate d ' incredibili poteri che, nel momento del pericolo, irradiano ciascuna uno dei 4 elementi della Natura grazie ai quali si diventa invincibili. Tra gli altri personaggi ricorrenti: la terribile e infida Regina Maeve (Charlotte Bradley) del Regno di Temra, Re Conchobar (Stephen Brennan) e Cathbad (Barry Cassin). Haim Saban è il produttore esecutivo.

Il telefilm si pone nella scia di telefilm come Young Hercules, Hercules, Xena - Principessa guerriera, Sinbad e Le nuove avventure di Robin Hood.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 50 1998-1999

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mystic knights: quattro cavalieri nella leggenda, su Tana delle Sigle. URL consultato il 14 ottobre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione