Mystic Knights: quattro cavalieri nella leggenda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mystic Knights: quattro cavalieri nella leggenda
Titolo originaleMystic Knights of Tir Na Nog
PaeseIrlanda, Stati Uniti d'America
Anno1998
Formatoserie TV
Generefantasy, avventura
Stagioni1 Modifica su Wikidata
Episodi50 Modifica su Wikidata
Durata30 minuti
Lingua originaleinglese
Rapporto4:3
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Prima visione
Prima TV originale
Dal7 settembre 1998
Al7 maggio 1999
Rete televisivaFox Kids
Prima TV in italiano
Data19 settembre 1999
Rete televisivaItalia 1

Mystic Knights: quattro cavalieri nella leggenda (Mystic Knights of Tir Na Nog) è una serie televisiva ambientata in una versione fantastica dell'antica Irlanda creata dalla Saban Entertainment. La sigla in italiano è scritta da Alessandra Valeri Manera con Max Longhi e Giorgio Vanni che l'ha interpretata.[1] In Italia si sono sentite sia la canzone in inglese che quella in italiano.

Rappresenta uno dei pochissimi esempi di Tokusatsu di produzione completamente occidentale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Magia, intrighi e misteri in una serie epica antica ambientata nei suggestivi paesaggi irlandesi, dove rivivono i 4 elementi (Fuoco, Terra, Acqua ed Aria). Essi sono rappresentati dal coraggioso Rohan (Lochlainn " Lochlann " O'Mearain), dal valoroso ed arguto Angus (Vincent Walsh), dal fedele ed impavido Principe Ivar (Justin Pierre), egiziano; e dalla determinata Principessa Deirdre (Lisa Dwan), ovvero i 4 Cavalieri Mistici di Tir Na Nog, terra di giovinezza; chiamati a difendere il territorio di Kells da pericolose creature usurpatrici.

Questo anche grazie ad un poker di magiche armature dotate d ' incredibili poteri che, nel momento del pericolo, irradiano ciascuna uno dei 4 elementi della Natura grazie ai quali si diventa invincibili. Tra gli altri personaggi ricorrenti: la terribile e infida Regina Maeve (Charlotte Bradley) del Regno di Temra, Re Conchobar (Stephen Brennan) e Cathbad (Barry Cassin). Haim Saban è il produttore esecutivo.

Il telefilm si pone nella scia di telefilm come Young Hercules, Hercules, Xena - Principessa guerriera, Sinbad e Le nuove avventure di Robin Hood.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 50 1998-1999

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mystic knights: quattro cavalieri nella leggenda, su Tana delle Sigle. URL consultato il 14 ottobre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione