Monte Totoga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Totoga
Stato Italia Italia
Regione Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Provincia Trento Trento
Altezza 1 705 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 46°08′08.52″N 11°44′57.48″E / 46.1357°N 11.7493°E46.1357; 11.7493Coordinate: 46°08′08.52″N 11°44′57.48″E / 46.1357°N 11.7493°E46.1357; 11.7493
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Totoga
Monte Totoga
Mappa di localizzazione: Alpi
Monte Totoga
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Orientali
Grande Settore Alpi Sud-orientali
Sezione Dolomiti
Sottosezione Dolomiti di Feltre e delle Pale di San Martino
Supergruppo Alpi Feltrine
Gruppo Gruppo delle Vette Feltrine
Sottogruppo Vette Feltrine
Codice II/C-31.IV-B.5.a

Il Monte Totoga (Tatóga in dialetto primierotto) è situato per metà nel comune di Imèr e per metà in quello di Canal San Bovo. A ovest il monte scende nella valle del Vanoi ed a est in quella dello Schenèr. L'estremo sud segna il confine del Trentino-Alto Adige con la provincia di Belluno, con i comuni di Lamon (ovest) e Sovramonte (est).

La montagna è importante per la grande varietà di flora presente e per i cunicoli dai grandi finestroni (stòli) risalenti alla prima guerra mondiale dove erano installati 4 pezzi d'artigliera italiana 75A posizionati in modo da controllare il monte Cauriòl.

Sono presenti inoltre molti fabbricati rurali e un rifugio del Corpo forestale della Provincia Autonoma di Trento. Sul versante est si trova la chiesetta di San Silvestro. I prati, benché inclusi nel comune di Canal San Bovo, venivano sfruttati per lo sfalcio sino a pochi anni fa dagli abitanti di Imèr.