Mohsen Fakhrizadeh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mohsen Fakhrizadeh

Mohsen Fakhrizadeh Mahabadi, in persiano محسن فخری‌زاده مهابادی‎ (Qom, 1 aprile 1958Absard, 27 novembre 2020) è stato un militare, fisico e accademico iraniano.[1][2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fisico nucleare iraniano, era stato professore di fisica presso l'Imam Hussein University di Teheran e generale di brigata della Guardia rivoluzionaria iraniana.[3][4] Una risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite[5] nel 2007 lo ha identificato come scienziato senior del Ministero della Difesa e della Logistica delle Forze Armate ed ex capo del Physics Research Center (PHRC) a Lavizan-Shian.[6] Considerato come uno degli scienziati e delle menti a capo del programna nucleare iraniano di arricchimento dell'uranio e in grado di sviluppare ordigni atomici[7][8][9], è rimasto ucciso in un agguato nel novembre 2020 mentre viaggiava a bordo della sua autovettura. Secondo alcune fonti, come il New York Times[10][11][12] e il ministro degli esteri iraniano Zarif, ci sarebbero indizi del coinvolgimento di Israele nell'assassinio.[13][14][15][16] Il ministro israeliano Tzachi Hanegbi, poco dopo l'attentato, ha affermato di non sapere chi avesse compiuto l’azione.[17]

Come sarà esposto in prosieguo, le modalità esatte dell'agguato non sono state determinate in modo incontrovertibile.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine di Nasr - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Nasr
— 13 dicembre 2020

[18]

Assassinio[modifica | modifica wikitesto]

Il luogo dell'agguato con in primo piano la vettura di Mohsen Fakhrizadeh

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

La scorta di Fakhrizadeh gli sconsigliò di viaggiare il 27 novembre 2020 per motivi di sicurezza. Secondo uno dei suoi figli, "[Fakhrizadeh] rifiutò perché aveva un incontro importante, ed era in programma che parlasse agli studenti. Insisté per ritornare a Teheran in giornata".[19]

Ali Shamkhani ha svelato che gli iraniani avevano avuto un rapporto di intelligence che preconizzava l'assassinio. Tuttavia fu ignorato perché molte di queste informative sono falsi allarmi.[20] La BBC etichettò questa e le successive discrepanze tra i resoconti un "massiccio fallimento del controspionaggio per i capi della sicurezza iraniana".[21]

L'anno prima della sua morte registrò crescenti tensioni tra Iran, Stati Uniti e i loro alleati. La sua morte seguì l'assassinio di Qasem Soleimani e le esplosioni del 2020 in Iran.[22]

Imboscata[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 novembre 2020 Fakhrizadeh subì un'imboscata mentre viaggiava su una Nissan Teana (foto a margine) lungo una strada di campagna di Absard, una città vicina a Teheran.[23] Accompagnato da un convoglio di tre veicoli corazzati, viaggiava con la moglie in un'auto a prova di proiettile.[24][25] Ci sono molte versioni discordanti dello svolgimento dei fatti.[24] Le autorità iraniane hanno accusato i MEK ed Israele.[21]

I primi resoconti descrivevano un autocarro Nissan, trasportante esplosivi nascosti in un carico di legna, che era deflagrato dietro all'auto di Fakhrizadeh.[26][27][28] Secondo New York Times e BBC, subito dopo comparvero uomini armati che colpirono l'auto di Fakhrizadeh. La sua scorta si scontrò con gli assalitori.[29] Nel conflitto, tre guardie del corpo furono uccise ed altre ferite. Questa descrizione fu parzialmente confermata da testimoni che furono riportati dagli organi d'informazione statali.[30] Qualcuno parlò anche di un attaccante suicida che in seguito sarebbe morto per le ferite riportate.[31]

Un'altra versione parla di una squadra di forze speciali composta di 12 elementi altamente addestrati. Sarebbero stati accompagnati da una squadra supporto di una cinquantina di persone che davano appoggio logistico anche togliendo la corrente nella zona. All'avvicinarsi del convoglio, il camion Nissan fu fatto esplodere per fermarlo. Iniziò allora a sparare una squadra di fuoco composta di due tiratori scelti ed altri quattro armati su una Hyundai Santa Fe, bersagliando il convoglio di Fakhrizadeh. Gli assalitori avrebbero usato anche quattro motociclette. Fakhrizadeh sarebbe stato tirato fuori dalla sua macchina e colpito.[24] Questo racconto è parzialmente comprovato da un videodocumentarista delle Guardie islamiche rivoluzionarie.[32]

In seguito emerse un'altra contraddittoria versione, perché la Fars News Agency riferì che non c'erano tiratori, e nell'attacco era stata usata solo una mitragliatrice telecomandata montata su una Nissan.[25] Il vicecomandante generale IRGC Ali Fadavi disse che l'arma era dotata di una telecamera e utilizzava intelligenza artificiale e riconoscimento facciale per puntare Fakhrizadeh.[33][34] Secondo questo racconto, Fakhrizadeh, forse poiché non aveva riconosciuto il rumore degli spari, uscì dal suo veicolo credendo di aver urtato qualcosa.[20][24] L'arma automatica "controllata via satellite" lo colpì allora tredici volte da una distanza di 150 m.[35][20][36][37] Secondo Fadavi, che affermò che in realtà Fakhrizadeh era rimasto in auto, l'arma fu così precisa che neppure un proiettile toccò sua moglie, che gli sedeva a fianco.[37] Secondo l'agenzia di stampa Mehr, la testa di una guardia del corpo fu colpita quattro volte dopo che si era gettata sopra Fakhrizadeh.[33][38] Poco dopo esplose l'autocarro Nissan che trasportava l'arma.[24][20][39] Tutto l'attacco durò tre minuti.[40] Questa versione fu appoggiata da Ali Shamkhani, segretario del Supremo consiglio per la sicurezza nazionale iraniano.[20]

Esperti di sicurezza e intelligence hanno messo in dubbio questa ricostruzione, spiegando che avrebbe introdotto superflui fattori di rischio per i perpetratori.[34] I critici ipotizzano che questo racconto fosse una giustificazione per le autorità iraniane, che non riuscirono a catturare i colpevoli.[41] Il professor Noel Sharkey, membro della Campagna per fermare i robot killer,[42][43] espresse il timore per il possibile uso dell'AI per l'assassinio, commentando che potrebbe avere "conseguenze inimmaginabili" e causare "un precipizio che sconvolgerebbe interamente la sicurezza globale".[44] Un analista OSINT ricorse ad una modellizzazione tridimensionale con cui trovò che le traiettorie del proiettili avevano origine nello stesso punto, supportando la versione iraniana.[45]

Conseguenze[modifica | modifica wikitesto]

Macchie di sangue dopo l'attacco.

Fakhrizadeh fu asseritamente colpito alla schiena da un proiettile, che gli lese il midollo spinale.[25][33] Secondo un'intervista rilasciata dal figlio alla stampa iraniana, Fakhrizadeh fu colpito un totale di quattro-cinque volte.[41][19] Soccorso da un elicottero della polizia, fu poi trasportato in un ospedale dove morì, risultando vani i tentativi di rianimazione.[46][29][47][48]

Dopo l'evento, le forze di sicurezza iraniane iniziarono a fermare i veicoli a Teheran alla ricerca degli esecutori.[49] Ad oggi, nessun gruppo ha rivendicato l'azione.[50] L'8 dicembre, le autorità iraniane arrestarono alcuni soggetti in relazione all'attacco.[51][30][52] Non hanno ancora fornito dettagli su chi avrebbero arrestato.[53]

Reazioni[modifica | modifica wikitesto]

Interne

Il Supremo consiglio per la sicurezza nazionale dell'Iran assertitamente fu convocato in una riunione di emergenza con la partecipazione di alti comandanti militari.[49] Hossein Salami, comandante in capo del Corpo delle guardie della rivoluzione islamica (IRGC), reclamò vendetta e punizione per i colpevoli dell'assassinio.[54][55] Ali Khamenei, Guida suprema dell'Iran, reclamò a sua volta la punizione dei perpetratori e dei mandanti dell'atto terroristico;[56] il suo consigliere per gli affari esteri Ali Akbar Velayati definì Mohsin Fakhrizadeh un "grande martire" e ne invocò la vendetta.[57] Le autorità iraniane dichiararono che Fakhrizadeh avrebbe ricevuto "il funerale di un eroe nazionale in uno dei più sacri templi del Paese".[32] L'Iran chiese al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite (UNSC) di condannare l'uccisione e assumere iniziative contro i suoi perpetratori, ma l'UNSC finora non ha emesso dichiarazioni.[58]

Esterne

L'ex direttore della CIA John Brennan definì uccisione "criminale" e "altamente temeraria".[47] I ministri degli esteri di Qatar, Turchia, Emirati Arabi Uniti, e Iraq, oltre al ministro della difesa dell'Azerbaigian condannarono l'uccisione.[36][59][60]

Un portavoce del Segretario Generale dell'ONU António Guterres raccomandò moderazione per evitare possibili conflitti.[49] Il Ministero degli esteri tedesco affermò che "tutte le parti" coinvolte nel fatto devono evitare l'"escalation", suggerendo che ogni altro passo degli Stati Uniti o dell'Iran potrebbe mettere a repentaglio futuri colloqui internazionali sul programma nucleare iraniano.[61]

Sebbene gli Stati Uniti non avessero fatto una dichiarazione ufficiale sull'uccisione, il presidente Trump "ri-twittò" il resoconto del giornalista Yossi Melman secondo cui era stato un "grosso colpo psicologico e professionale per l'Iran".[57] Analogamente Michael P. Mulroy, già principale autorità del Pentagono per il Medio Oriente, definì l'assassinio "una battuta d'arresto per il programma nucleare dell'Iran".[29]

L'ambasciatore iraniano all'ONU Majid Takht-Ravanchi confermò il ruolo chiave di Fakhrizadeh nella ricerca sul COVID-19. Ravanchi ripeté che "l'attacco terroristico era diretto a colpire lo sviluppo scientifico e tecnologico in Iran" mentre il suo popolo soffre a causa di sanzioni, COVID-19 e un'economia disastrosa.[62][63] Fu espressa un'opinione diversa, quando il 7 dicembre 2020 fu appesa una bandiera israeliana ad un ponte a Teheran assieme ad un cartello che diceva "Grazie Mosssad".[64][65] Questa manifestazione fu ampiamente condivisa sui social media in Iran e fuori.[66]

Affermazioni sul coinvolgimento di Israele[modifica | modifica wikitesto]

Mohammad Javad Zarif, ministro degli esteri iraniano, suggerì che dietro all'assassinio di Fakhrizadeh ci fosse Israele. Confermando l'uccisione, twittò: "Oggi dei terroristi hanno ucciso un eminente scienziato iraniano. Questa vigliaccata — con seri indizi del ruolo di Israele — dimostra il disperato bellicismo dei perpetratori. L'Iran si appella alla comunità internazionale—specialmente alla UE perché ponga fine ai suoi vergognosi "due pesi, due misure" & condanni questo atto di terrorismo di Stato."[47] Zarif affermò anche il coinvolgimento di Israele nell'evento.[29][67] Abdolrahim Mousavi, capo dell'esercito iraniano, accusò Israele e USA e minacciò vendetta.[68] Anche Hezbollah criticò l'uccisione e affermò il coinvolgimento di USA e Israele.[57]

Secondo la televisione di Stato iraniana, un'arma reperita sulla scena del crimine recava "logo e specifiche dell'industria militare israeliana".[26]

Trita Parsi, fondatore del National Iranian American Council, additò Israele come il "principale sospetto".[69] Mark Dubowitz, direttore della Foundation for Defense of Democracies, dichiarò che l'imboscata "ha certamente i connotati di un'operazione israeliana".[70] Secondo The Guardian, Israele può aver eseguito l'attacco per sfruttare il periodo di fine mandato del presidente Trump.[46] Secondo The New York Times, Fakhrizadeh era il bersaglio numero uno dell'organismo di intelligence israeliano Mossad.[29] Il Mossad sarebbe stato coinvolto nell'assassinio di scienziati nucleari iraniani, alcuni dei quali erano collaboratori di Fakhrizadeh, negli anni 2010.[29][71] Un alto esponente americano e due altre autorità di intelligence affermarono che dietro l'uccisione c'era Israele.[29] Però, Tzachi Hanegbi, ministro del governo israeliano e persona assai vicina a Benjamin Netanyahu, dichiarò di non sapere chi avesse ucciso Fakhrizadeh.[72] Israele non ha confermato né smentito le illazioni.[73]

Anche Ali Shamkhani accusò i Mojahedin-e Khalq (MEK), un gruppo militante che anela a sovvertire l'attuale governo iraniano.[20][36] Al MEK si attribuisce di aver collaborato in passato ad operazioni israeliane. Ad ogni modo, il portavoce del MEK Shahin Gobadi respinse le asserzioni dell'Iran, bollandole come "rabbia, rancore e menzogne".[73]

Temendo rappresaglie, il 28 novembreIsraele pose le sue ambasciate in allerta alta.[74] Lo stesso provvedimento fu adottato nelle comunità della diaspora ebraica.[75] Il National Security Council di Israele raccomandò la massima vigilanza per gli israeliani che vivevano o viaggiavano all'estero.[76] Le autorità di sicurezza israeliane consigliarono cautela agli ex scienziati nucleari che avevano lavorato al reattore dello Shimon Peres Negev Nuclear Research Center presso Dimona.[77] Col probabile intento di scoraggiare una rappresaglia iraniana, Israele schierò un sottomarino nel Golfo Persico. Lo stesso giorno fu avvistato nel golfo lo USS Georgia, il primo sottomarino lanciamissili (USA) della classe Ohio in quella zona in un periodo di otto anni.[78]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Peter Beaumont, Mohsen Fakhrizadeh: key figure in Iran's nuclear efforts who avoided limelight, in The Guardian, 27 novembre 2020. URL consultato il 1º marzo 2021.
  2. ^ Tamara Qiblawi, Nick Paton Walsh, Ramin Mostaghim, Mostafa Salem and Ivana Kottasová CNN, Iran's top nuclear scientist killed in apparent assassination, state media reports, su CNN. URL consultato il 1º marzo 2021.
  3. ^ https://www.theguardian.com/world/2020/nov/27/mohsen-fakhrizadeh-iranian-nuclear-scientist-reportedly-shot-dead-near-tehran
  4. ^ https://www.spiegel.de/international/world/the-secret-nuclear-dossier-intelligence-from-tehran-elevates-concern-in-the-west-a-673802.html
  5. ^ http://daccess-ods.un.org/access.nsf/get?open&ds=s/res/1747%20(2007)&lang=E&area=undoc
  6. ^ https://books.google.com/books?id=_ac30INKAu4C&pg=PA153
  7. ^ https://www.adnkronos.com/aki-it/politica/2020/11/27/iran-assassinato-scienziato-capo-del-programma-nucleare_d4G71YUDMDx3cXpBLvOJ5O.html
  8. ^ https://video.corriere.it/esteri/iran-ucciso-un-agguato-mohsen-fakhrizadeh-capo-progetto-nucleare-nazionale/c8362d1e-315b-11eb-a0a5-b463942ad8f1
  9. ^ https://www.repubblica.it/esteri/2020/11/27/news/iran_nucleare-276048469/
  10. ^ https://www.nytimes.com/2020/11/28/world/middleeast/israel-iran-nuclear-deal.html
  11. ^ https://www.ilsole24ore.com/art/iran-ucciso-responsabile-programma-atomico-teheran-accusa-israele-ADQEE24
  12. ^ https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2020/11/28/fonti-usa-israele-dietro-lomicidio-dello-scienziato-iraniano_cc8f33fd-6468-4545-9a3c-7fa47d0a8c06.html
  13. ^ https://www.repubblica.it/esteri/2020/11/27/news/iran_nucleare-276048469/
  14. ^ https://video.corriere.it/esteri/iran-ucciso-un-agguato-mohsen-fakhrizadeh-capo-progetto-nucleare-nazionale/c8362d1e-315b-11eb-a0a5-b463942ad8f1/ [collegamento interrotto]
  15. ^ https://www.adnkronos.com/aki-it/politica/2020/11/27/iran-assassinato-scienziato-capo-del-programma-nucleare_d4G71YUDMDx3cXpBLvOJ5O.html
  16. ^ Iran: ucciso il capo del programma nucleare. Teheran: 'Seri indizi su Israele' - Mondo, su Agenzia ANSA, 27 novembre 2020. URL consultato il 29 novembre 2020.
  17. ^ “Iran begins burial of slain prominent nuclear scientist” (jpost.com)
  18. ^ اهدای نشان درجه یک نصر به شهید فخری‌زاده / تصاویر نشان نصر مزین به امضای رهبری Archiviato il 23 dicembre 2020 in Internet Archive. entekhab
  19. ^ a b Eve Young, Fakhrizadeh's son on assassination: Security team warned him about danger, in The Jerusalem Post, 5 dicembre 2020. URL consultato il 5 dicembre 2020 (archiviato il 5 dicembre 2020).
  20. ^ a b c d e f Oliver Holmes, Iran says nuclear scientist killed by remote-controlled device, su The Guardian, 30 novembre 2020. URL consultato il 30 novembre 2020 (archiviato il 4 dicembre 2020).
  21. ^ a b Mohsen Fakhrizadeh: Iran scientist 'killed by remote-controlled weapon', in BBC, 30 novembre 2020. URL consultato il 30 novembre 2020 (archiviato il 30 novembre 2020).
  22. ^ Kareem Fahim e Miriam Berger, After nuclear scientist's brazen killing, Iran is torn over a response — restraint or fury?, in The Washington Post, 3 dicemre 2020. URL consultato il 5 dicembre 2020 (archiviato il 5 dicembre 2020).
  23. ^ Alleged head of Iran's nuclear weapons program is assassinated near Tehran, in The Times of Israel, 27 novembre 2020. URL consultato il 27 novembre 2020 (archiviato il 27 novembre 2020).
  24. ^ a b c d e Seth J. Frantzman, Fakhrizadeh: Hit squads, car bombs and remote-controlled guns - analysis, in The Jerusalem Post, 29 novemnbre 2020. URL consultato il 29 novembre 2020 (archiviato il 29 novembre 2020).
  25. ^ a b c Haaretz, Top Iranian Nuclear Scientist Was Killed by Remote-controlled Machine Gun, Report Says, in Haaretz, 29 novembre 2020. URL consultato il 29 novembre 2020 (archiviato il 29 novembre 2020).
  26. ^ a b Maziar Motamedi, Iranian official accuses Israel of killing Fakhrizadeh remotely, in Al Jazeera, 30 novembre 2020. URL consultato il 30 novembre 2020 (archiviato il 30 novembre 2020).
  27. ^ Linda Binding, Mohsen Fakhrizadeh: Senior Iranian nuclear scientist assassinated, in Sky News, 27 novembre 2020. URL consultato il 28 novembre 2020 (archiviato il 27 novembre 2020).
  28. ^ L'esplosione danneggiò pali elettrici e trasmettitori, proiettando detriti in un raggio di 300 m e oltre.
  29. ^ a b c d e f g Farnaz Fassihi, Ronen Bergman, David E. Sanger e Eric Schmitt, Live Updates: Iran's Top Nuclear Scientist Killed in Attack, State Media Say, in The New York Times, 27 novembre 2020. URL consultato il 27 novembre 2020 (archiviato il 27 novembre 2020).
  30. ^ a b Reuters Staff, Some of those involved in killing of Iranian nuclear scientist arrested, official says, in Reuters, 8 dicembre 2020. URL consultato l'8 dicembre 2020 (archiviato il 9 dicembre 2020).
  31. ^ Iranian nuclear scientist Mohsen Fakhrizadeh assassinated, UPI. URL consultato il 28 novembre 2020 (archiviato il 27 novembre 2020).
  32. ^ a b David D. Kirkpatrick, Ronen Bergman e Farnaz Fassihi, Brazen Killings Expose Iran's Vulnerabilities as It Struggles to Respond, in The New York Times, 28 novembre 2020, ISSN 0362-4331 (WC · ACNP). URL consultato il 29 novembre 2020 (archiviato il 29 novembre 2020).
  33. ^ a b c Terrorists used AI to assassinate Martyr Fakhrizadeh, in Mehr News Agency, 6 dicembre 2020. URL consultato il 6 dicembre 2020 (archiviato il 9 dicembre 2020).
  34. ^ a b Ramin Mostaghim, Tawfeeq Mohammed e Walsh, Top nuclear scientist was assassinated with help of 'satellite device,' Iranian media reports, in CNN, 6 dicembre 2020. URL consultato il 6 dicembre 2020 (archiviato il 6 dicembre 2020).
  35. ^ Mohsen Fakhrizadeh: Iran scientist 'killed by remote-controlled weapon', in BBC. URL consultato il 30 novembre 2020 (archiviato il 30 novembre 2020).
  36. ^ a b c Nasser Karimi e Jon Gambrell, Iran says Israel killed military nuclear scientist remotely, in The Associated Press, 30 novembre 2020. URL consultato il 30 novembre 2020 (archiviato il 1º dicembre 2020).
  37. ^ a b Arsalan Shahla e Motevalli, Iran Says Scientist Was Killed Using Satellite-Controlled Gun, in Bloomberg, 6 dicembre 2020. URL consultato il 6 dicembre 2020.
  38. ^ Nuclear scientist killed by satellite-controlled machine gun that "zoomed in" on his face, Iran says, in CBS, 7 dicembre 2020. URL consultato il 7 dicembre 2020 (archiviato il 9 dicembre 2020).
  39. ^ L'Associated Press ipotizza che il camion fu fatto brillare per distruggere le prove dell'arma controllata via satellite. (V. articolo cit. di Karimi e Gambrell.)
  40. ^ Sara Mazloumsaki e Eliott C. McLaughlin, Assassinated Iranian nuclear scientist shot with remote-controlled machine gun, news agency says, in CNN, 30 novembre 2020. URL consultato il 30 novembre 2020 (archiviato il 1º dicembre 2020).
  41. ^ a b TOI Staff, Fakhrizadeh's sons say he was shot 4-5 times, warned against travel before hit, in The Times of Israel, 5 dicembre 2020. URL consultato il 5 dicembre 2020 (archiviato il 5 dicembre 2020).
  42. ^ Michael Horowitz e Paul Scharre, Do Killer Robots Save Lives?, Politico, 19 novembre 2014. URL consultato il 14 aprile 2015.
  43. ^ Seth Baum, Stopping killer robots and other future threats, Bulletin of the Atomic Scientists, 22 febbraio 2015. URL consultato il 14 aprile 2015.
  44. ^ Mohsen Fakhrizadeh: 'Machine-gun with AI' used to kill Iran scientist, in BBC, 7 dicembre 2020. URL consultato il 7 dicembre 2020.
  45. ^ David Hambling, 3D Modeling Finds Surprising Source Of The Shots That Killed Iranian Nuclear Scientist, in Forbes, 22 dicembre 2020. URL consultato il 23 dicembre 2020 (archiviato il 23 dicembre 2020).
  46. ^ a b Patrick Wintour e Oliver Holmes, Iran vows retaliation after top nuclear scientist shot dead near Tehran, in The Guardian, 27 novembre 2020. URL consultato il 27 novembre 2020 (archiviato il 27 novembre 2020).
  47. ^ a b c Mohsen Fakhrizadeh, Iran's top nuclear scientist, assassinated near Tehran, in BBC News, 27 novembre 2020. URL consultato il 27 novembre 2020 (archiviato il 27 novembre 2020).
  48. ^ Iran scientist linked to military nuclear program killed, in AP News, 27 novembre 2020. URL consultato il 27 novembre 2020 (archiviato il 27 novembre 2020).
  49. ^ a b c Parisa Hafezi, Killing of suspected Iranian nuclear mastermind risks confrontation as Trump exits, in Reuters, 28 novembre 2020. URL consultato il 28 novembre 2020 (archiviato il 28 novembre 2020).
  50. ^ Associated Press, Scientist who allegedly led Iran's military nuclear program killed, in CBS News, 27 novembre 2020. URL consultato il 27 novembre 2020.
  51. ^ Jerusalem Post Staff, Iranians arrested in connection with Fakhrizadeh's assassination - report, in The Jerusalem Post, 8 dicembre 2020. URL consultato l'8 dicembre 2020 (archiviato il 9 ricembre 2020).
  52. ^ Megan Specia, Iran Claims Arrests in Killing of Top Nuclear Scientist, in The New York Times, 9 dicembre 2020. URL consultato il 10 dicembre 2020 (archiviato il 10 dicembre 2020).
  53. ^ Borzou Daragahi, Israel killed nuclear scientist to start war, claims Iran president, in The Independent, 14 dicembre 2020. URL consultato il 18 dicembre 2020 (archiviato il 16 dicembre 2020).
  54. ^ (FA) سردارسردار سلامی: انتقام از عاملان ترور شهید فخری‌زاده در دستور کار قرار گرفت, su خبرگزاری تسنیم. URL consultato il 28 novembre 2020 (archiviato il 28 novembre 2020).
  55. ^ (FA) سرلشکر سلامی عاملان ترور شهید فخری زاده مجازات خواهند شد, su شبکه‌الکوثر. URL consultato il 28 novembre 2020 (archiviato il 28 novembre 2020).
  56. ^ Follow-up and the definite punishment for the perpetrators and commanders of the terror must be on the agenda farsnews.ir Consultato il 28 novembre 2020
  57. ^ a b c Tamara Qiblawi, Nick Paton Walsh, Ramin Mostaghim, Mostafa Salem and Ivana Kottasová, Iran's top nuclear scientist killed in apparent assassination, state media reports, su CNN. URL consultato il 27 novembre 2020 (archiviato il 27 novembre 2020).
  58. ^ UNSC unlikely to act on killing of Iranian scientist: Diplomats, in Al Jazeera, 2 dicembre 2020. URL consultato il 2 dicembre 2020 (archiviato il 2 dicembre 2020).
  59. ^ Mohsen Fakhrizadeh assassination: How the world reacted, in Al Jazeera, 28 novembre 2020. URL consultato il 29 novembre 2020 (archiviato il 29 novembre 2020).
  60. ^ Azeri Defense Minister Condemns Assassination of Iranian Scientist, in Tasnim News Agency, 3 dicembre 2020. URL consultato l'11 dicembre 2020 (archiviato il 23 dicembre 2020).
  61. ^ Benjamin Mueller, As Iran Threatens Payback After Assassination, Germany Urges Restraint, in The New York Times, 28 novembre 2020, ISSN 0362-4331 (WC · ACNP). URL consultato il 28 novembre 2020 (archiviato il 28 novembre 2020).
  62. ^ "Explained: Who was Mohsen Fakhrizadeh, the assassinated Iranian nuclear scientist?" Archiviato il 30 novembre 2020 in Internet Archive. TheIndianEXPRESS. Consultato 1 dicembre 2020.
  63. ^ "After scientist's murder, Iran should opt for restraint" Archiviato il 5 dicembre 2020 in Internet Archive.. The National Editorial. Consultato 1 dicembre 2020.
  64. ^ Israel flag, banner thanking Mossad raised in Tehran, su Al Arabiya English, 8 dicembre 2020. URL consultato il 10 dicembre 2020 (archiviato il 9 dicembre 2020).
  65. ^ Banner Over Busy Tehran Street Reads, ‘Thank You, Mossad’, su Algemeiner.com. URL consultato il 10 dicembre 2020 (archiviato il 9 dicembre 2020).
  66. ^ (EN) T. O. I. staff, Israel flag, ‘Thank you, Mossad’ sign appear in Iran after nuke scientist killed, su www.timesofisrael.com. URL consultato il 10 dicembre 2020 (archiviato il 9 dicembre 2020).
  67. ^ Rasmussen Sune Engel e Norman Laurence, Iran Says Its Top Nuclear Scientist Killed in Attack, in The Wall Street Journal, 27 novembre 2020. URL consultato il 28 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 27 novembre 2020).
  68. ^ Amanda Macias, Top Iranian nuclear scientist assassinated, in CNBC, 27 novembre 2020. URL consultato il 27 novembre 2020 (archiviato il 27 novembre 2020).
  69. ^ Matthew S. Schwartz, Top Iranian Nuclear Scientist Killed In Attack, in NPR, 27 novembre 2020. URL consultato il 27 novembre 2020 (archiviato il 27 novembre 2020).
  70. ^ Kim Hjelmgaard e Deirdre Shesgreen, Iranian scientist credited with masterminding past covert nuclear weapons program assassinated: senior official, in USA Today, 27 novembre 2020. URL consultato il 28 novembre 2020 (archiviato il 27 novembre 2020).
  71. ^ Top Iranian nuclear scientist assassinated near Tehran, in Al Jazeera. URL consultato il 28 novembre 2020 (archiviato il 28 novembre 2020).
  72. ^ (EN) Jordan Williams, Israeli official: 'I really have no clue' who killed Iranian nuclear scientist, in The Hill, 28 novembre 2020. URL consultato il 30 novembre 2020 (archiviato il 29 novembre 2020).
  73. ^ a b Patrick Wintour, Iran says AI and 'satellite-controlled' gun used to kill nuclear scientist, in The Guardian, 7 dicembre 2020. URL consultato il 7 dicembre 2020 (archiviato il 7 dicembre 2020).
  74. ^ Reuters Staff, Israeli embassies on alert after Iran retaliation threats, Israel's N12 reports, in Reuters, 28 novembre 2020. URL consultato il 29 novembre 2020 (archiviato il 1º dicembre 2020).
  75. ^ Jeremey Sharon, Jewish communities on high alert over threat of retaliation from Iran, in The Jerusalem Post, 30 novembre 2020. URL consultato il 30 novembre 2020 (archiviato il 1º dicembre 2020).
  76. ^ Melanie dataarchivio 2020, Israeli tourists in Dubai remain defiant in face of security threats, in The Jerusalem Post, 6 dicembre 2020. URL consultato il 6 dicembre 2020 (archiviato il 6 dicembre 2020).
  77. ^ Mohsen Fakhrizadeh: 'Machine-gun with AI' used to kill Iran scientist, in BBC, 7 dicembre 2020. URL consultato il 7 dicembre 2020 (archiviato il 7 dicembre 2020).
  78. ^ Shira Rubin, Israel deploys submarine to Persian Gulf in message of deterrence to Iran, in The Washington Post, 23 dicembre 2020. URL consultato il 23 dicembre 2020 (archiviato il 23 dicembre 2020).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN359160728547410380002 · GND (DE1222378698