Miss Marzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Miss Marzo
Missmarch.JPEG
Titolo originaleMiss March
Paese di produzioneUSA
Anno2009
Durata91 min
Rapporto1.85:1
Generecomico
RegiaTrevor Moore
Zach Cregger
Casa di produzioneThe Jacobson Company
Distribuzione (Italia)Fox Searchlight Pictures
Interpreti e personaggi

Miss Marzo è un film commedia del 2009 diretto da Zach Cregger e Trevor Moore, stelle dello show ICF The Whitest Kids U' Know. Il film è stato distribuito negli Stati Uniti d'America il 13 marzo 2009, mentre in Italia è arrivato il 3 luglio dello stesso anno.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film è centrato su un viaggio verso la Playboy Mansion. Eugene Bell si è appena svegliato da quattro anni di coma e ha scoperto che la sua fidanzata dei tempi del liceo è diventata una Playmate di Playboy. Lui ed il suo amico Tucker Cleigh si sono imbarcati in una serie di peripezie per arrivare alla Mansion, incontrando il famoso rapper Stallone.Megapacco e la ragazza dei sogni di Eugene.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha ricevuto molte recensioni negative. Rotten Tomatoes ha riportato che solo il 4% del pubblico ha rilasciato commenti positivi sulla pellicola, basandosi su 51 spettatori, che gli hanno dato un voto medio di 2,5 su 10.[1] Metacritic, che ha normalizzato il numero degli intervistati, portandolo a 100: il film ha ricevuto una media del 7, nonostante il sito abbia espresso il suo disappunto.

James Berardinelli, critico cinematografico online, ha dichiarato: "Questo è male. Non male in un modo che potrebbe essere divertente da vedere ubriachi. Male in un modo che solo la morte ne può dare l'immunità. Dimenticate il waterboarding - mostrare Miss Marzo ai detenuti di Guantanamo e loro diranno ogni cosa."[2] Tom O'Neil, critico del Los Angeles Times, ha risposto citando questo film alla domanda su quali fossero le peggiori pellicole dell'anno.[3] Hugh Hefner è stato nominato ai Razzie Awards 2009 come peggior attore non protagonista.

Box office[modifica | modifica wikitesto]

Nella prima settimana dell'uscita statunitense del film, ha incassato 2,4 milioni di dollari, che ha classificato la pellicola al decimo posto tra quelle maggiormente viste della settimana.[4] Al 15 aprile 2009, il film ha ottenuto un incasso di 4,54 milioni di dollari, tra Stati Uniti e Canada.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Miss March (2009), rottentomatoes.com. URL consultato l'08-08-2009.
  2. ^ (EN) Miss March (2009), reelviews.net. URL consultato l'08-08-2009.
  3. ^ (EN) Could 'Miss March' be year's worst movie?, latimes.com. URL consultato l'08-08-2009.
  4. ^ (EN) Witch Mountain' casts box office spell, oogle.com. URL consultato l'08-08-2009.
  5. ^ (EN) Miss March (2009), boxofficemojo.com. URL consultato l'08-08-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema