Mauro Cristofani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mauro Cristofani (Roma, 2 gennaio 1941Roma, 25 agosto 1997) è stato un linguista e archeologo italiano, specializzato negli studi sulla civiltà etrusca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Allievo di Massimo Pallottino, fu docente all'Università di Pisa, all'Università di Siena e, da ultimo, all'Università degli Studi di Napoli Federico II. Fu membro dell'Accademia Nazionale dei Lincei ed era particolarmente stimato tra gli eredi culturali di Pallottino. Nella sua carriera trentennale dominò nei campi dell' archeologia etrusca e in particolare nell'epigrafia etrusca. Diresse l'Istituto per l'Archeologia Etrusco-Italica del Consiglio Nazionale delle Ricerche e tenne la presidenza dell'Istituto degli Studi Etruschi ed Italici a Firenze.

La sua attività incluse ricerche a Volterra, Populonia e Cerveteri. In Italia il Consiglio Nazionale delle Ricerche creò il Centro per l'archeologia etrusco-italica nel 1978, sotto la direzione di Massimo Pallottino. Nel 1982, Cristofani divenne direttore del Centro, che nel 1990 prese il nome di Istituto per l'Archeologia Etrusco-Italica (oggi afferente all'ISMA Istituto Studi Mediterraneo Antico, diretto dal prof. Alessandro Naso).

Nel 2001 la carriera di Cristofani è stata ricordata con la presentazione di tre volumi che raccoglievano gli articoli, pubblicati tra il 1966 e il 1997, con il titolo di Scripta Selecta: trenta anni di studi archeologici sull'Italia preromana, curati da Antonio Giuliano, Salvatore Settis e Fausto Zevi.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Le tombe da Monte Michele nel Museo archeologico di Firenze. (Firenze, Leo S. Olschki, 1969).
  • (a cura di) Atti del Colloquio sul tema Le ricerche epigrafiche e linguistiche sull’etrusco. Problemi, prospettive, programmi. (Firenze, 28-30 settembre 1969). (Firenze, L. S. Olschki, 1973).
  • Statue-cinerario chiusine di età classica (Roma, 1975).
  • ed. Caratteri dell’ellenismo nelle urne etrusche: atti dell’incontro di studi: Università di Siena, 28-30 aprile 1976 (Firenze, 1977).
  • Materiali per servire alla storia del Vaso François (Roma: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, 1981).
  • L’arte degli etruschi: produzione e consumo (Torino, 1978).
  • et al. Gli Etruschi in Maremma: popolamento e attività produttive (1981).
  • La scoperta degli etruschi: archeologia e antiquaria nel ’700 (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 1983).
  • ed. Gli Etruschi: una nuova immagine (Firenze: Giunti Martello, 1984).
  • ed. Dizionario della civiltà etrusca (Firenze: Giunti Martello, 1985).
  • I bronzi degli Etruschi (Novara, 1985).
  • ed. Il Commercio etrusco arcaico: atti dell’incontro di studio, 5-7 dicembre, 1983 (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 1985).
  • ed. Civiltà degli Etruschi (Milan: Electa, 1985).
  • Saggi di storia etrusca arcaica (Roma: G. Bretschneider, 1987).
  • ed. Etruria e Lazio arcaico : atti dell’incontro di studio, 10-11 novembre 1986 (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 1987).
  • Gli Etruschi del Mare (Milan, 1983; 2nd ed. 1989).
  • ed. serie Caere (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 1988-)
  • ed. Miscellanea ceretana (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 1989).
  • La Grande Roma dei Tarquini : Roma, Palazzo delle esposizioni, 12 giugno-30 settembre 1990 / catalogo della mostra a cura di Mauro Cristofani (Roma, 1990).
  • Introduzione allo studio dell'etrusco (Firenze, 1991).
  • Cerveteri : tre itinerari archeologici (Roma, 1991).
  • ed. Lo Scarico arcaico della vigna parrocchiale (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 1992-).
  • Miscellanea etrusco-italica 3 vol. (Roma, 1993-2003).
  • Tabula Capuana: un calendario festivo di età arcaica (Firenze, 1995).
  • Etruschi e altre genti nell’Italia preromana: mobilità in età arcaica (Roma: G. Bretschneider, 1996).
  • Due testi dell’Italia preromana (Roma, 1996).
  • Scripta selecta: trenta anni di studi archeologici sull'Italia preromana 3 vol. (Pisa, 2001).
  • Vigna parrocchiale : scavi 1983-1989: il santuario, la "residenza" e l’edificio ellittico; presentazione di Adriano Maggiani; testi di Vincenzo Bellelli et al. Caere; 4 (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 2003).

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia d'oro ai benemeriti della cultura e dell'arte - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro ai benemeriti della cultura e dell'arte
— Roma, 2 marzo 1999

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fernando Gilotta. Mauro Cristofani: a Very Personal Memory, In: Etruscan Studies 6 (1999): 25-8.
  • Erika Simon: Ein Leben voller Enthusiasmus für das etruskische Volk, In: Antike Welt 28 (1997), p. 549 e segg.
Controllo di autorità VIAF: (EN27059104 · LCCN: (ENn79043099 · ISNI: (EN0000 0001 2125 0867 · GND: (DE124511198 · BNF: (FRcb118860312 (data)