Mauro Cristofani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mauro Cristofani (Roma, 2 gennaio 1941Roma, 25 agosto 1997) è stato un linguista e archeologo italiano, specializzato negli studi sulla civiltà etrusca.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Cristofani era un allievo di Massimo Pallottino ed è stato docente all'Università di Pisa, all'Università di Siena e, da ultimo, all'Università degli Studi di Napoli Federico II. È stato membro dell'Accademia Nazionale dei Lincei ed era particolarmente stimato tra gli eredi culturali di Pallottino. Nella sua carriera trentennale ha dominato nei campi della archeologia etrusca e in particolare nell'epigrafia etrusca. Ha diretto l'Istituto per l'Archeologia Etrusco-Italica del Consiglio Nazionale delle Ricerche ed è stato presidente dell'Istituto degli Studi Etruschi ed Italici a Firenze.

La sua attività ha compreso ricerche a Volterra, Populonia e Cerveteri. In Italia il Consiglio Nazionale delle Ricerche creò il “Centro per l'archeologia etrusco-italica” nel 1978, sotto la direzione di Massimo Pallottino. Nel 1982, Cristofani divenne direttore del Centro, che nel 1990 prese il nome di Istituto per l'Archeologia Etrusco-Italica (oggi afferente all'ISMA Istituto Studi Mediterraneo Antico, diretto dal prof. Alessandro Naso).

Nel 2001 la carriera di Cristofani è stata ricordata con la presentazione di 3 volumi che raccoglievano gli articoli, pubblicati tra il 1966 e il 1997, con il titolo di Scripta Selecta: trenta anni di studi archeologici sull'Italia preromana, curati da Antonio Giuliano, Salvatore Settis e Fausto Zevi.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Le tombe da Monte Michele nel Museo archeologico di Firenze. (Firenze, Leo S. Olschki, 1969).
  • (a cura di) Atti del Colloquio sul tema Le ricerche epigrafiche e linguistiche sull’etrusco. Problemi, prospettive, programmi. (Firenze, 28-30 settembre 1969). (Firenze, L. S. Olschki, 1973).
  • Statue-cinerario chiusine di età classica (Roma, 1975).
  • ed. Caratteri dell’ellenismo nelle urne etrusche: atti dell’incontro di studi: Università di Siena, 28-30 aprile 1976 (Firenze, 1977).
  • Materiali per servire alla storia del Vaso François (Roma: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, 1981).
  • L’arte degli etruschi: produzione e consumo (Torino, 1978).
  • et al. Gli Etruschi in Maremma: popolamento e attività produttive (1981).
  • La scoperta degli etruschi: archeologia e antiquaria nel ’700 (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 1983).
  • ed. Gli Etruschi: una nuova immagine (Firenze: Giunti Martello, 1984).
  • ed. Dizionario della civiltà etrusca (Firenze: Giunti Martello, 1985).
  • I bronzi degli Etruschi (Novara, 1985).
  • ed. Il Commercio etrusco arcaico: atti dell’incontro di studio, 5-7 dicembre, 1983 (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 1985).
  • ed. Civiltà degli Etruschi (Milan: Electa, 1985).
  • Saggi di storia etrusca arcaica (Roma: G. Bretschneider, 1987).
  • ed. Etruria e Lazio arcaico : atti dell’incontro di studio, 10-11 novembre 1986 (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 1987).
  • Gli Etruschi del Mare (Milan, 1983; 2nd ed. 1989).
  • ed. serie Caere (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 1988-)
  • ed. Miscellanea ceretana (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 1989).
  • La Grande Roma dei Tarquini : Roma, Palazzo delle esposizioni, 12 giugno-30 settembre 1990 / catalogo della mostra a cura di Mauro Cristofani (Roma, 1990).
  • Introduzione allo studio dell'etrusco (Firenze, 1991).
  • Cerveteri : tre itinerari archeologici (Roma, 1991).
  • ed. Lo Scarico arcaico della vigna parrocchiale (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 1992-).
  • Miscellanea etrusco-italica 3 vol. (Roma, 1993-2003).
  • Tabula Capuana: un calendario festivo di età arcaica (Firenze, 1995).
  • Etruschi e altre genti nell’Italia preromana: mobilità in età arcaica (Roma: G. Bretschneider, 1996).
  • Due testi dell’Italia preromana (Roma, 1996).
  • Scripta selecta: trenta anni di studi archeologici sull'Italia preromana 3 vol. (Pisa, 2001).
  • Vigna parrocchiale : scavi 1983-1989: il santuario, la "residenza" e l’edificio ellittico; presentazione di Adriano Maggiani; testi di Vincenzo Bellelli et al. Caere; 4 (Roma: Consiglio nazionale delle ricerche, 2003).

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Medaglia d'oro ai benemeriti della cultura e dell'arte - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro ai benemeriti della cultura e dell'arte
— Roma, 2 marzo 1999

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Fernando Gilotta. Mauro Cristofani: a Very Personal Memory, In: Etruscan Studies 6 (1999): 25-8.
  • Erika Simon: Ein Leben voller Enthusiasmus für das etruskische Volk, In: Antike Welt 28 (1997), p. 549 e segg.

Controllo di autorità VIAF: 27059104 LCCN: n79043099