Maurice Taylor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maurice Taylor
Maurice Taylor on the bench in 2006.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Italia Italia
Altezza 206 cm
Peso 118 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande
Ritirato 2011
Carriera
Giovanili
Henry Ford High School
1994-1997Michigan Wolverines
Squadre di club
1997-2000L.A. Clippers179 (2.648)
2000-2005Houston Rockets249 (2.619)
2005-2006N.Y. Knicks94 (598)
2006-2007Sacramento Kings 12 (24)
2009Olimpia Milano17 (144)
2009-2010Shanxi Zhongyu 29
2010Treviso11 (63)
2011N.B. Brindisi3 (11)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Maurice De Shawn Taylor (Detroit, 30 ottobre 1976) è un ex cestista statunitense con cittadinanza italiana, professionista nella NBA, in Italia e in Cina.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera da professionista inizia a Los Angeles, sponda Clippers, dove nelle prime tre stagioni in California ottiene un ottimo minutaggio e risultati molto positivi. Nel 2000 arriva il trasferimento a Houston, il minutaggio diminuisce e di conseguenza anche la media punti, che rimane comunque rispettabile. Dal trasferimento ai Knicks nel 2004 inizia una parabola discendente che lo porterà a lasciare l'NBA al termine della stagione 2006-07 in cui era parte del roster dei Sacramento Kings.

In NBA ha avuto al suo attivo 534 presenze, di cui 227 partendo da titolare.

Nel 2009 arriva il trasferimento a Milano con lo status di extracomunitario, esordisce nella sconfitta casalinga dell'Olimpia ad opera del Tau Vitoria in Eurolega. Nel marzo del 2009 ottiene il passaporto italiano grazie alle origini calabresi della nonna e di conseguenza viene tesserato anche per il campionato italiano.[1]

Il 19 marzo 2010 viene ingaggiato dalla Benetton Treviso.

La sera del 17 febbraio del 2011 firma un contratto che lo lega alla New Basket Brindisi, mentre dopo poco più di due mesi, il 21 aprile gli viene rescisso il contratto dopo le prestazioni assolutamente non all'altezza del campionato di A/1[2].

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]