Malik Shah I

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Büyük Selçuklu Sultanı Melikşah.jpg

Jalāl al-Dawla Abū l-Fatḥ Malikshāh, o Malik-Shāh (in persiano ملكشاه‎; in turco: Melikşah; 1055novembre 1092), fu il terzo sultano dell'Impero selgiuchide, dopo Tughril Bey e Alp Arslan. Apparteneva alla dinastia omonima e regnò dal 1072 al 1092.

L'Impero bizantino, in seguito alla sconfitta inflittagli da suo padre Alp Arslan nella battaglia di Manzikert del 1071, perse la propria influenza sull'Anatolia e l'impero selgiuchide arrivò a controllare parti dell'Arabia, della Mesopotamia e alcune aree presso il Golfo persico.

Malikshāh riuscì ad espandere il controllo sulla Siria e istituì sultanati vassalli a Edessa, Aleppo e Damasco.

Alla fine del suo regno scoppiarono alcune rivolte, inclusa una, capeggiata da Suleyman ibn Qutulmish (il cui padre era stato cugino di Alp Arslan), che si autoproclamò sultano di Rūm, stabilendo la capitale del nuovo regno presso Nicea. Nello stesso periodo vide la luce un altro sultanato: quello dei Danishmendidi, nell'Anatolia orientale e centrale.

In Siria-Palestina, chiamato in suo soccorso da Atsız Ibn Uvak, inviò suo fratello Tutush, che eliminò l'esponente turco, che aveva preso Damasco e Gerusalemme e che aveva tentato di entrare anche nell'Egitto fatimide per conquistarlo. Al posto di Atsız destinò il turcomanno Artuq, alla cui morte gli succedettero, l'uno dopo l'altro, i suoi due figli, l'ultimo dei quali, Īlghāzī, governò fino al 1098, quando dovette cedere di nuovo Gerusalemme ai Fatimidi, alla vigilia della conquista crociata.

Gli succedette Mas'ud I.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Sultano selgiuchide Successore
Tughril Beg 1073 - 1092 Masʿūd I
Controllo di autoritàVIAF (EN24523285 · ISNI (EN0000 0000 5269 0729 · LCCN (ENnr99031262 · WorldCat Identities (ENlccn-nr99031262
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie