Maddalena Calia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maddalena Calia
Maddalena Calia.jpg

Europarlamentare
Legislature VI
Gruppo
parlamentare
Partito Popolare Europeo
Circoscrizione Isole

Dati generali
Partito politico Forza Italia
Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza

Maddalena Calia (Lula, 26 agosto 1958) è una politica italiana, già europarlamentare di FI.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Avvocato, è stata assessore ai Servizi sociali del Comune di Lula dal 1988 al 1992. È stata sindaco di Lula dal 2002 al 2007, dopo dieci anni di commissariamento del Comune, a capo di una lista civica.

Iscritta a Forza Italia, si candida alle elezioni europee del 2004 dove ottiene circa 33.000 preferenze e nel settembre 2008 viene proclamata europarlamentare, subentrando a Giuseppe Castiglione, prima donna sarda ad entrare nel Parlamento europeo.

Iscritta al gruppo del Partito Popolare Europeo - Democratici Europei. Ricandidata alle europee del 2009 nella lista del PDL, ottiene 114.000 preferenze ma non è rieletta.

Il 2 dicembre 2010 ha aderito a Futuro e Libertà. Il 13 febbraio 2011 è stata nominata nella Segreteria nazionale di FLI.

Nel gennaio 2014 aderisce al Nuovo Centrodestra ed è nominata coordinatore regionale.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie