Luis Ernesto Castro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luis Ernesto Castro
Nazionalità Uruguay Uruguay
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1954
Carriera
Giovanili
193?-1936 Nacional
Squadre di club1
1936-1950Nacional274 (166)
1950River Plate20 (4)
1951-1954Defensor72 (25)
Nazionale
1942-1954 Uruguay Uruguay 23 (5)
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Oro Uruguay 1942
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Luis Ernesto Castro (Montevideo, 31 luglio 1921Montevideo, 17 dicembre 2002) è stato un calciatore uruguaiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Soprannominato Mandrake, era fratello di altri due calciatori, Braulio (che militò nel Peñarol e fu campione sudamericano nel 1935 con la maglia della nazionale uruguaiana) ed Enrique (che con Luis Ernesto militò nel Nacional e fu campione sudamericano nel 1942).

Luis Ernesto Castro legò il suo nome al Nacional, di cui fece parte del formidabile quintetto d'attacco (assieme ad Atilio García, Aníbal Ciocca, Roberto Porta e Bibiano Zapirain) che guidò i tricolores a cinque titoli nazionali consecutivi tra il 1939 e il 1943. Con il Nacional siglò in tutto 166 goal in 274 partite.

In nazionale vinse il Campeonato Sudamericano nel 1942 e prese parte al mondiale del 1954, conclusosi con un quarto posto per l'Uruguay.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Nacional: 1939, 1940, 1941, 1942, 1943, 1946 e 1947.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Uruguay: 1942

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]