Luigi Catoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Luigi Catoni (Roma, 189316 ottobre 1953) è stato un attore e comico italiano. È stato un attore comico-caratterista di avanspettacolo e cinema.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'avanspettacolo, sin dagli anni venti del Novecento, è stato un comico « capace di parlare tutti i dialetti, famoso per il suo costume di scena, che era sempre una marsina, e per le imitazioni perfette di molti attori e macchiettisti, tra i quali Spadaro, Pasquariello, Macario e Petrolini ».[1]

Nel cinema, impiegato come caratterista, ha esordito nel 1940 nel film Fanfulla da Lodi di Carlo Duse e Giulio Antamoro nella parte di Furbizia.

Nel 1948 il regista Mario Mattoli gli affida il ruolo di Nerone nel film Totò al giro d'Italia accanto a Totò e Isa Barzizza; nel 1952 recita nel film I morti non pagano tasse di Sergio Grieco, accanto a Tino Scotti, Titina De Filippo e Carlo Campanini, e sempre nello stesso anno recita nella pellicola Il tallone d'Achille di Mario Amendola e Ruggero Maccari nel ruolo del matto.

Il suo ultimo ruolo è nel film Anni facili di Luigi Zampa con Nino Taranto.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Teatro (avanspettacolo)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ E.Bispuri, p.211.
  2. ^ I fatti di Cola di Rienzo Di Giuseppe Micheli, su books.google.it. URL consultato il 28 marzo 2015.
  3. ^ Pasquale Frustaci, di Giorgio Zoffoli (PDF), su trio-lescano.it. URL consultato il 28 marzo 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]