Lucia Loffredo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

Lucia Loffredo (Roma, 13 giugno 1976[1]) è un'attrice, conduttrice televisiva e giornalista italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Formatasi all'Accademia nazionale d'arte drammatica, dal biennio 1994-1995 inizia la carriera di attrice teatrale diretta da Paolo Perelli in Perelà, uomo di fumo e La cantatrice calva. Recita anche in Sogno di una notte di mezza estate, per la regia di Maurizio Panici.

Al cinema ha recitato nel film Volare (1999), diretto da Dario D'Ambrosi, e in Sandrine nella pioggia (2007), regia di Tonino Zangardi.

In televisione ha recitato ne Il capitano 2 con la regia di Vittorio Sindoni, in Nati ieri serie tv andata in onda tra il 2006 e il 2007, Butta la luna sempre con la regia di Vittorio Sindoni. Ha recitato in alcune soap opera: Sottocasa, e dal 2009 è nel cast ricorrente di CentoVetrine, con il ruolo di Pilar Kempes, e dallo stesso anno è nel cast anche di Un posto al sole. A CentoVetrine l'attrice rimane dal luglio 2009 fino all'aprile 2010.

Contemporaneamente alla carriera di attrice, svolge anche la professione di conduttrice televisiva: dall'ottobre 2009 conduce con Ivo Mej su LA7 il programma di tecnologia Innovation.[2] Dal 9 giugno 2012 inizia a condurre il programma di giardinaggio L'erba del vicino, sempre su LA7. Nel 2013 è inviata nel programma Divieto di sosta su Rai 2; si iscrive quindi nel 2020 come giornalista professionista all'albo dell'ordine dei giornalisti del Lazio.[1] Dal 2021 è una delle giornaliste inviate de La vita in diretta.

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Il marinaio, regia di Elena Vannoni (2001)
  • Antigone, regia di Domenico Galasso (2002)
  • La signora delle camelie, regia di Giancarlo Sepe (2003)
  • Didone (2004)
  • Girotondo Nightclub, regia di A. Santoro (2005)
  • Teresa D'Avila (2005)
  • Il saccheggio del palazzo, regia di Elena Vannoni (2005)
  • Se la strada passasse, regia di Elena Vannoni (2006)
  • Non si sa come (2006)
  • Sogno di una notte di mezza estate, regia di Maurizio Panici (2007)
  • La Versiliana (2007) - Festival

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • Volare, regia di Dario D'Ambrosi (1999)
  • Nicola N., regia di G. Bova e A. Porcella (1999) - Cortometraggio
  • Per l'ultima volta, regia di Massimiliano Andrea Zanin - Cortometraggio (2000)
  • Sandrine nella pioggia, regia di Tonino Zangardi (2007)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ordine nei giornalisti (ricerca effettuata: Lucia Loffredo), su odg.it. URL consultato il 16 settembre 2021.
  2. ^ marina, La7, torna InnovatiOn, la tecnologia in Tv. Intervista a Lucia Loffredo [Prima parte], su TvBlog, 21 ottobre 2010. URL consultato il 25 maggio 2023 (archiviato il 26 maggio 2023).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]