Luca Tramontin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luca Tramontin (Belluno, 22 febbraio 1966) è un ex rugbista a 15, giornalista e autore televisivo italiano.

Già commentatore e conduttore di Sportitalia, lavora ora come telecronista e opinionista a Eurosport, per SBS Australia e per la svizzera RSI. È anche allenatore, analista e storico degli sport britannici.

Luca Tramontin.jpg

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Appassionato e studioso di rock, cinema e fiction, argomenti che ha trattato per cinque anni a Tele+, ha lavorato a Mediaset nel 1999 prima di passare a Eurosport e Sportitalia per tornare a Rugby e Sport.[1] Per cinque anni ha condotto su Sportitalia insieme a Daniela Scalia il programma televisivo SI Rugby, al cui interno era compreso lo spazio dell'IRB Total Rugby.

Per Eurosport commenta anche altri sport, di preferenza quelli che pratica a livello amatoriale a fianco del rugby, cioè football australiano, rugby a 13, i vari tipi di hockey, il cricket ma anche gli sport gaelici.[2][3][4]

Dal 2010 è corrispondente dell'emittente radiofonica australiana SBS per il football australiano, il rugby union, il league e il cricket.[5]

Da febbraio a maggio 2013, sempre in coppia con Daniela Scalia, ha condotto settimanalmente su Espansione tv il magazine di tecnica, tattica e divulgazione ESP Hockey, un programma basato sul campionato svizzero di hockey ghiaccio.

Luca Tramontin Waterpolo.jpg

Sport Crime è la fiction scritta da Luca Tramontin e Daniela Scalia, le cui vicende ruotano intorno alle investigazioni sportive dell'agenzia Seams.[6][7][8][9]

Al MIPTV festival di Cannes 2016 Tramontin ha presentato The Legacy Run, il film tv che anticipa temi, atmosfere e alcuni personaggi della serie e che ha nel cast Nino Castelnuovo, che interpreta il ruolo di Kenny Butler[10].

Esperienze sportive[modifica | modifica wikitesto]

Luca Tramontin Rugby.jpg

Alto 199 cm per un peso forma di 99 kg, viene dal settore giovanile del Rugby Belluno. A livello seniores ha giocato con Belluno, ASD Rugby Casale, Piacenza, Brescia, Viadana, Glen Innes (Australia)[collegamento interrotto], New York, Chicken Rozzano, Cus Milano, Bellinzona, Lugano.

È il più anziano esordiente a livello internazionale dell'IRB avendo vestito a 41 anni la maglia dell'Ungheria, nazione del bisnonno paterno.[11][12]

È anche l'unico rugbysta ad aver giocato in serie A nonostante una malformazione alla mano destra in cui ha solamente 3 dita.[13]

Dal 2008, avendo raggiunto il limite di età per giocare a rugby a 15, si dedica al football australiano guadagnando 9 presenze con la nazionale Italiana tra test match e European Cup 2009 a Samobor. Eleggibile per residenza, nel 2010 ha scelto di giocare con il Lugano e con la Svizzera, che ha porta all'esordio nella successiva Eurocup 2010 a Parabiago-Milano, portando così a 3 le nazioni rappresentate in due sport diversi.[14][15][16][17]

Ha allenato la squadra femminile del Rugby Lugano e si occupa di rugby per disabili insieme ai colleghi Daniela Scalia e Gianluca Veneziano. È anche l'allenatore della nazionale femminile italiana di football australiano che ha fatto esordire a livello internazionale all'Eurocup 2010 e dei club femminile e maschile dell'Orules Lugano Bankers.[18]

Nell'agosto 2011 ha aggiunto il Rugby League (o rugby a 13) agli sport praticati a livello agonistico. Dopo alcune partite giocate con i Magnifici Firenze nel campionato italiano, arriva la convocazione con la nazionale ungherese da parte dell'allenatore Adam Nunn.[19][20]

Da anni Tramontin allena alcune squadre di Orules Rugby per disabili in Ticino. Per primo insieme a Luciano Thomas, Daniela Scalia e al commentatore tv Gianluca Veneziano ha fatto giocare dei disabili gravi a football australiano.[21]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio 2015 è uscito per Miraggi Edizioni In onda con tre dita. Retroscena, humour e rugby di una vita al limite scritto da Tramontin con Daniela Scalia. [22]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tramontin, un bellunese a «Sport Italia» - il Corriere delle Alpi dal 2003.it » Ricerca
  2. ^ Rugby - Cricket d'estate, palla ovale d'inverno - Yahoo! Eurosport
  3. ^ Anche in Italia, si gioca all'australiana - Yahoo! Eurosport
  4. ^ Rugby - I voli australiani che vedremo nel 2015 - Yahoo! Eurosport
  5. ^ SBS Audio and Language : Italian : Highlight: Rugby-World-Cup-now-for-the-semis
  6. ^ Daniela Scalia: “Sport Crime, la nascita della prima Crime Serie sullo Sport” - Spoome Week Archiviato il 21 febbraio 2014 in Internet Archive.
  7. ^ Rugby & Tv: arriva "Sport Crime", la fiction noir
  8. ^ Idea originale ed unica nel suo genere - SPORT & TV Non hanno ancora fatto breccia verso i Network italiani trovando spazio nelle programmazioni Nazionali, ma sarà solo questi...
  9. ^ http://www.tio.ch/PDF/People/775737/Sono-un-maschiaccio-ma-ne-vado-fiera--I-segreti-di-Daniela-Scalia/PDF
  10. ^ Ticinonline - "The Legacy Run", riprese concluse, su www.tio.ch. URL consultato il 30 maggio 2016.
  11. ^ International Rugby Board - Listen to Total Rugby - 19 July Archiviato il 29 ottobre 2013 in Internet Archive.
  12. ^ L'«apolide» Luca - il Corriere delle Alpi dal 2003.it » Ricerca
  13. ^ «Io, rugbista senza dita, mai risarcito dallo Stato» - Milano
  14. ^ Ticinonline - Luganesi convocati per il ritiro della nazionale
  15. ^ EU Cup 2009 Team Previews - France, Italy, Scotland & Austria - World Footy News
  16. ^ Swiss building for IC debut in 2011 - World Footy News
  17. ^ Terza nazionale per Tramontin - Sport - Corriere delle Alpi
  18. ^ il Caffè - News - Sport
  19. ^ Magyar Bulls RLFC: July 2011
  20. ^ Magyar Bulls RLFC: Magyar Bulls make Hungarian Rugby hisory
  21. ^ Disabled Teams - Orules Archiviato il 24 settembre 2015 in Internet Archive.
  22. ^ http://www.tgcom24.mediaset.it/cultura/rugby-televisione-vita-spericolata-a-tramontin-bastano-tre-dita_2135329-201502a.shtml

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]