London Review of Books

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
London Review of Books
Stato Regno Unito Regno Unito
Lingua inglese
Periodicità bimestrale
Genere magazine inglese
Fondazione 1979
Diffusione cartacea circa 43.000 (2005)
Direttore Mary-Kay Wilmers
ISSN 0260-9592
Sito web http://www.lrb.co.uk/
 

Il London Review of Books (o LRB) è un periodico letterario e politico inglese.

Fondato nel 1979 da Karl Miller, è attualmente guidato da Mary-Kay Wilmers, professoressa di inglese all'University College London. Distribuito per i primi sei mesi in aggiunta al New York Review of Books, diventa una pubblicazione indipendente nel 1980.[1]

Collaboratori[modifica | modifica wikitesto]

Tra i principali collaboratori si segnalano:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "The LRB has maintained a consistently radical stance on politics and social affairs", Alan Bennett, July 1996, in the Foreword to Jane Hindle (editor) London Review of Books: An Anthology, Verso, 1996. ISBN 1-85984-860-5

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]