Lingue parlate in Europa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
      Slave,       Neolatine,       Germaniche,       Greco,       Baltiche,       Albanese,       Celtiche,       Turco, Basco, Ugrofinniche.

La lingua più parlata in Europa (2014) è il tedesco.[1]

Lingue più parlate in Europa[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Lingua Parlato in Popolazione della lingua[2]
1 Tedesco Germania Germania Svizzera Svizzera Austria Austria Italia Italia Lussemburgo Lussemburgo Liechtenstein Liechtenstein Belgio Belgio Francia Francia 97.926.131
2 Francese Francia Francia Belgio Belgio Italia Italia Svizzera Svizzera Lussemburgo Lussemburgo Monaco Monaco 68.822.844
3 Inglese Irlanda Irlanda Malta Malta Regno Unito Regno Unito Isola di Man Isola di Man 66.995.718
4 Italiano Italia Italia San Marino San Marino Svizzera Svizzera Città del Vaticano Città del Vaticano Slovenia Slovenia Monaco Monaco Croazia Croazia Malta Malta 60.337.265
5 Spagnolo Spagna Spagna Andorra Andorra 52.147.440
6 Polacco Polonia Polonia Ucraina Ucraina Bielorussia Bielorussia Lituania Lituania 38.200.037
7 Rumeno Romania Romania Ucraina Ucraina Bulgaria Bulgaria Moldavia Moldavia Ungheria Ungheria 22.246.862
8 Olandese Paesi Bassi Paesi Bassi Belgio Belgio 16.847.007

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tante lingue, una sola famiglia Archiviato il 22 dicembre 2012 in Internet Archive. - Commissione Europea
  2. ^ Eurobarometro - Percentuali delle lingue parlate in Europa

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica