Lingue parlate in Europa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
      Slave,       Neolatine,       Germaniche,       Greco,       Baltiche,       Albanese,       Celtiche,       Turco, Basco, Ugro-Finniche.

La lingua più parlata in Europa (2014) è il tedesco.[1]

Lingue più parlate in Europa[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Lingua Parlato in Popolazione della Lingua[2]
1 Tedesco Germania Germania Svizzera Svizzera Austria Austria Italia Italia Lussemburgo Lussemburgo Liechtenstein Liechtenstein Belgio Belgio 97.926.131
2 Francese Francia Francia Belgio Belgio Italia Italia Svizzera Svizzera Lussemburgo Lussemburgo Monaco Monaco 71.822.844
3 Inglese Regno Unito Regno Unito Irlanda Irlanda Malta Malta 67.435.718
4 Italiano Italia Italia San Marino San Marino Svizzera Svizzera Città del Vaticano Città del Vaticano Slovenia Slovenia Monaco Monaco Croazia Croazia Malta Malta 61.337.265
5 Spagnolo Spagna Spagna 46.147.440
6 Polacco Polonia Polonia 38.200.037
7 Rumeno Romania Romania Ucraina Ucraina Bulgaria Bulgaria Moldavia Moldavia Ungheria Ungheria 22.246.862
8 Olandese Paesi Bassi Paesi Bassi Belgio Belgio 16.847.007

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tante lingue, una sola famiglia Archiviato il 22 dicembre 2012 in Internet Archive. - Commissione Europea
  2. ^ Eurobarometro - Percentuali delle lingue parlate in Europa

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica