Libri di sangue

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Libri di sangue
Artista Frankie hi-nrg mc
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1993
Album di provenienza Verba manent
Genere Rap
Etichetta Irma Records, BMG Ariola
Produttore VLV ProudAction
Formati CD, 12"
Frankie hi-nrg mc - cronologia
Singolo precedente
(1993)
Singolo successivo
(1994)

Libri di sangue è un singolo del rapper italiano Frankie hi-nrg mc, pubblicato nel 1993 dall'etichetta discografica Irma Records e dalla BMG Ariola.

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Il brano non è altro che una critica alle ingiustizie della società e al razzismo e all'intolleranza nei confronti degli immigrati e degli stranieri. Inoltre nel testo vengono citati la Zulu Nation e il caso Rodney King.

Il titolo del brano è ispirato ai Books of Blood di Clive Barker.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Del videoclip esistono due versioni, la prima è quella della "versione album", mentre la seconda quella della versione "radio mix", entrambe dirette dal regista Alex Infascelli e che vedono la partecipazione dell'attrice Asia Argento. Nella prima si alternano momenti in cui vediamo Frankie in uno studio che rappa e scrive la canzone intervallati da immagini di Asia Argento con un libro, mentre il testo scorre in sovrimpressione sullo schermo. Nella seconda vediamo il rapper cantare la canzone accompagnato da un bassista (interpretato dallo stesso Infascelli) in una stanza piena di schermi che mostrano immagini legate con i temi trattati dalla canzone, che a intervalli regolari vengono mostrate anche a pieno schermo. Alla fine viene inquadrata Asia Argento bendata, con in mano lo stesso libro del primo video. Parti di entrambi i video possono essere notate in quello girato per la canzone Autodafè.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD singolo
  1. Libri di sangue (radio mix) - 4:54
  2. Libri di sangue (versione album) - 5:35
12"
  1. Libri di sangue (extended mix) - 5:55
  2. Libri di sangue (instrumental) - 5:55

Note[modifica | modifica wikitesto]