Leopold Karl von Kollonitsch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Leopold Karl von Kollonitsch
cardinale di Santa Romana Chiesa
Leopold Karl von Kollonitsch Lipót.jpg
Ritratto del cardinale Kollonitsch
COA cardinal HU Kollonich Leopold Karl.png
 
Nato26 ottobre 1631, Komárno
Ordinato presbiteromarzo 1668, Nitra
Consacrato vescovoluglio 1668, Nitra
Creato cardinale2 settembre 1686 da papa Innocenzo XI
Deceduto20 gennaio 1707, Vienna
 

Leopold Karl von Kollonitsch (anche: Kollonitz, Kolloniz e Kollonich) (Komárno, 26 ottobre 1631Vienna, 20 gennaio 1707) è stato un arcivescovo cattolico e cardinale tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque ad Komárno, all'epoca in Ungheria, oggi in Slovacchia, il 26 ottobre 1631.

Giovanissimo, entrò nell'ordine dei Cavalieri di Malta (1650), e dal 1651 partecipò alla strenua difesa dell'isola di Candia (oggi Creta) dall'invasione ottomana.

Fu vescovo di Nitra dal 1668 al 1670.

Fu poi vescovo di Wiener Neustadt dal 1670 al 1686, quindi trasferito a Győr.

Nel 1683 si distinse durante il secondo assedio di Vienna da parte dei Turchi.

Papa Innocenzo XI, che già lo aveva ordinato vescovo, lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 2 settembre 1686 assegnandogli il titolo presbiterale di San Girolamo dei Croati.

Dal 1690 al 1695 fu arcivescovo di Kalocsa.

Dal 1695 al 1707 fu arcivescovo di Strigonio e primate d'Ungheria.

Morì il 20 gennaio 1707 all'età di 75 anni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN22933512 · ISNI (EN0000 0000 7146 3636 · LCCN (ENnr2004028344 · GND (DE118564927 · BNF (FRcb16625355r (data) · CERL cnp01004805