Lamberto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Lamberto (disambigua).

Lamberto è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3][4][5][6].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Maschili: Lamperto[1][4], Amberto[4][5]
    • Alterati: Lambertino[1], Lambertuccio[senza fonte]
  • Femminili: Lamberta[4][5], Amberta[5]
    • Alterati: Lambertina[5]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal nome germanico di tradizione longobarda e francone Landebert[5], composto dai termini land (o lant, "paese", "terra") e beraht (o berht, "illustre", "brillante")[2][3][4][5][6][8][9][10]; il suo significato può quindi essere interpretato come "illustre nella sua terra"[2][5], "popolo celebre"[1], "gloria del paese"[6] o "paese illustre"[7].

In Italia il suo uso è attestato a partire dall'VIII secolo, partendo dalla forma Lampert e poi giungendo, tramite varie latinizzazioni, alla forma attuale[2]; la sua diffusione, maggiore in Nord e Centro Italia, in particolare in Emilia-Romagna e in Toscana[4][5], è dovuta principalmente alla fama di diversi sovrani che lo portarono e al culto di vari santi[2][5]. La forma "Amberto" si è originata forse per incrocio con Alberto, o forse per caduta della "L" iniziale, percepita come un articolo determinativo[5].

In Inghilterra entrò nell'uso dal XII secolo, importato dai normanni[9] oppure grazie all'immigrazione di persone dalle Fiandre, dove era molto venerato san Lamberto di Maastricht[10]. Grazie a tale figura divenne molto popolare durante il Medioevo[9]. A partire dal XVI secolo il suo utilizzo è stato rinforzato dalla ripresa del cognome Lambert[9], esso stesso derivato dal nome e attestato da metà del XII secolo[10].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare in memoria di diversi santi, nei giorni seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Lamberto.

Variante Lambert[modifica | modifica wikitesto]

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Accademia della Crusca, p. 667.
  2. ^ a b c d e f g h Galgani, p. 330.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n (EN) Lambert, su Behind the Name. URL consultato il 19 aprile 2016.
  4. ^ a b c d e f La Stella T., pp. 210, 211.
  5. ^ a b c d e f g h i j k l m n De Felice, p. 118.
  6. ^ a b c d e f Burgio, p. 223.
  7. ^ a b c d e f Albaigès i Olivart, p. 155.
  8. ^ a b c d e f g h i j k Förstemann, col. 238, 831.
  9. ^ a b c d e f Sheard, p. 336.
  10. ^ a b c d e f g (EN) Lambert, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 19 aprile 2016.
  11. ^ a b c d e f Santi di nome Lamberto, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 19 aprile 2016.
  12. ^ a b c d e (EN) Name - Lambert, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 19 aprile 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi