Lambert Simnel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lambert Simnel (14771525) era un pretendente al trono inglese. Assieme a Perkin Warbeck fu uno dei due usurpatori che cercarono di rovesciare re Enrico VII verso la fine del XV secolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Lambert Simnel nacque attorno al 1477. Il suo vero nome è ignoto (i cronisti contemporanei lo chiamano John, non Lambert) e il suo stesso cognome è dubbio. Le fonti discordano sulle origini della sua famiglia, alcune sostengono che fosse una famiglia di fornai o commercianti, altre parlano di costruttori di strumenti musicali. Al di là di queste supposizioni, è possibile affermare che era di umili origini. All'età di circa 10 anni, divenne allievo di un prete educato ad Oxford di nome Roger Simon (chiamato anche Richard Symonds) che decise di impartirgli un'educazione tale, un giorno, da permettergli di diventare monarca, conscio della debolezza del potere centrale; lo educò così secondo i costumi di corte.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie