Laguncularia racemosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Mangrovia bianca
Laguncularia racemosa.jpg
Laguncularia racemosa
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Myrtales
Famiglia Combretaceae
Genere Laguncularia
C.F.Gaertn.
Specie L. racemosa
Nomenclatura binomiale
Laguncularia racemosa
(L.) C.F.Gaertn.
Sinonimi

Conocarpus racemosa
L.

La mangrovia bianca (Laguncularia racemosa (L.) C.F. Gaertn. è una pianta della famiglia Combretaceae. È l'unica specie del genere Laguncularia.[2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è diffusa sulle coste dell'Africa occidentale, dal Senegal al Camerun, sulle coste atlantiche dell'America, dalle Bermuda al Brasile e sul versante pacifico, dal Messico al Perù.[1]

Cresce nelle aree più interne delle formazioni a mangrovia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Ellison, A., Farnsworth, E. & Moore, G. 2010, Laguncularia racemosa, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2018.2, IUCN, 2018.
  2. ^ Laguncularia, in The Plant List. URL consultato il 9 novembre 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica