La pallottola senza nome

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La pallottola senza nome
Titolo originaleNo Name on the Bullet
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1959
Durata77 min
Rapporto2,35 : 1
Generewestern
RegiaJack Arnold
SoggettoHoward Amacker
SceneggiaturaGene L. Coon
ProduttoreJack Arnold, Howard Christie
Casa di produzioneUniversal International Pictures
FotografiaHarold Lipstein
MontaggioFrank Gross
MusicheHerman Stein, Irving Gertz
ScenografiaAlexander Golitzen, Robert Emmet Smith, Ted Driscoll
CostumiBill Thomas
TruccoLarry Germain, Bud Westmore, Vincent Romaine
Interpreti e personaggi

La pallottola senza nome (No Name on the Bullet) è un film del 1959 diretto da Jack Arnold.

È un film western statunitense con Audie Murphy, Charles Drake e Joan Evans. [1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Jack Arnold su una sceneggiatura di Gene L. Coon con il soggetto di Howard Amacker,[2] fu prodotto da Jack Arnold e Howard Christie per la Universal International Pictures[3] e girato negli Universal Studios a Universal City in California[4] nel settembre del 1958.[5]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito con il titolo No Name on the Bullet negli Stati Uniti nel febbraio del 1959[6] al cinema dalla Universal Pictures.[3]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

  • in Finlandia il 24 aprile 1959 (Luodissa ei ole nimeä)
  • in Francia il 15 luglio 1959 (Une balle signée X)
  • in Germania Ovest il 28 agosto 1959 (Auf der Kugel stand kein Name)
  • in Austria nel settembre del 1959 (Auf der Kugel stand kein Name)
  • in Svezia il 26 dicembre 1959 (Utmanaren)
  • in Danimarca l'8 agosto 1960 (Han kom for at dræbe)
  • in Brasile (Balas que não Erram)
  • in Grecia (Sfaira dihos onoma)
  • in Italia (La pallottola senza nome)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini il film è "il migliore dei 4 western diretti da J. Arnold" anche grazie alla sceneggiatura con "l'originale trovata del martello e l'acuta analisi dei personaggi e dei comportamenti, sagacemente giocata in funzione della suspense".[7] Secondo Leonard Maltin il film è "lento, filosofico e intelligente" e risulta essere "il migliore dei western diretti da Arnold".[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) La pallottola senza nome - AllRovi, su allrovi.com. URL consultato il 4 gennaio 2013.
  2. ^ La pallottola senza nome - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.it. URL consultato il 4 gennaio 2013.
  3. ^ a b La pallottola senza nome - IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.it. URL consultato il 4 gennaio 2013.
  4. ^ La pallottola senza nome - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.it. URL consultato il 4 gennaio 2013.
  5. ^ La pallottola senza nome - IMDb - Box office / incassi, su imdb.it. URL consultato il 4 gennaio 2013.
  6. ^ a b La pallottola senza nome - IMDb - Date di uscita, su imdb.it. URL consultato il 4 gennaio 2013.
  7. ^ La pallottola senza nome - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 4 gennaio 2013.
  8. ^ Leonard Maltin, Guida ai film 2008, Dalai editore, 2008, p. 1452, ISBN 8860181623. URL consultato il 4 gennaio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema