L.A. Reid

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L.A. Reid in una foto del 2005.

L.A. Reid, pseudonimo di Antonio Marquis Reid[1] (Cincinnati, 7 giugno 1956), è un compositore e produttore discografico statunitense vincitore di tre Grammy Award[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È principalmente conosciuto per essere stato il fondatore dell'etichetta discografica LaFace Records, istituita nel 1989 insieme a Kenneth "Babyface" Edmonds. Reid ha notevolmente contribuito al lancio della carriera di artisti come Avril Lavigne, Mariah Carey, P!nk, Justin Bieber, Toni Braxton, TLC, Usher, Ciara, Rihanna, OutKast, Dido, One Direction, Cher Lloyd.

Precedentemente era presidente ed amministratore delegato della Island Def Jam Records e della Hitco Music Publishing, entrambe ad Atlanta. Ora presidente epic Music etichetta discografica della Sony Music

È famoso presso il pubblico internazionale per essere stato il giudice della prima e seconda edizione della versione americana del talent show The X Factor, nonché produttore di Xscape, secondo album postumo di Michael Jackson.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Discografia di L.A. Reid, su Discogs. URL consultato il 5 giugno 2017.
  2. ^ (EN) L.A. Reid’s Grammy Awards history, su Grammy.com. URL consultato il 5 giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN30925837 · ISNI: (EN0000 0001 2053 2416 · GND: (DE134694376