L'ultima guerra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'ultima guerra
Titolo originale世界大戦争
Sekai daisensō
Lingua originalegiapponese
Paese di produzioneGiappone
Anno1961
Durata110 min
Generefantascienza
RegiaShūei Matsubayashi
MusicheIkuma Dan
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'ultima guerra (世界大戦争 Sekai daisensō?) è un film di fantascienza del 1961, diretto da Shūei Matsubayashi. Il titolo italiano si riferisce all'edizione televisiva, doppiata appositamente dalla SAS.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

«La Toho, casa di produzione divenuta leggendaria per i suoi "film sui mostri", si cimenta, una volta tanto, con un tema di drammatica attualità: il destino dell'uomo è quello dell'autodistruzione, almeno fino a quando non si prenderà coscienza del pericolo che cova negli arsenali militari e negli ottusi cervelli dei potenti.
Analogo messaggio è nel precedente Dai sanji sekai taisen

(FantaFilm[1])

Citazioni in altre opere[modifica | modifica wikitesto]

Nel videogioco Metal Gear Solid 3: Snake Eater (2004), Para-Medic parla del film osservando che esso «ritrae la distruzione tramite gli occhi della gente comune. Le semplici vicende umane di tutti i giorni vengono sconvolte dalla forza terribile di una guerra che non ha niente a che fare con la gente comune».

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bruno Lattanzi e Fabio De Angelis (a cura di), L'ultima guerra, in Fantafilm.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]