Klub Sportowy Amica Wronki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
KS Amica Wronki
Calcio Football pictogram.svg
AmicaWronkiLogo1.jpg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px bisection HEX-FF221A White striped HEX-1E3C94.svg Rosso, bianco
Dati societari
Città Wronki
Nazione Polonia Polonia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Poland.svg PZPN
Fondazione 1992
Scioglimento2007
Stadio Stadion Amica
(5 296 posti)
Sito web www.amicasport.pl
Palmarès
Trofei nazionali 3 Coppe di Polonia
2 Supercoppe di Polonia
Dati aggiornati al 9 marzo 2019
Si invita a seguire il modello di voce

Il Klub Sportowy Amica Wronki, meglio noto come Amica Wronki, fu una società calcistica polacca con sede nella città di Wronki. Attiva dal 1992 al 2007, ha vinto 3 Coppe di Polonia consecutive e 2 Supercoppe di Polonia consecutive.

Stadio Amica Wronki

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club venne fondato il 21 giugno 1992 dalla società polacca di elettrodomestici Amica, con la fusione di due società cittadine, il Błękitni Wronki e il LKS Czarni Wromet Wróblewo. La nuova squadra venne iscritta in IV liga, l'allora quarto livello del campionato polacco di calcio, e con tre promozioni consecutive arrivò nel giro di tre anni in massima serie. Giocò in I liga per 11 stagioni consecutive, dalla 1995-1996 alla 2005-2006, ottenendo come miglior risultato il terzo posto nella I liga 2001-2002 e nella I liga 2003-2004. Il triennio 1998-2000 rappresentarono per l'Amica Wronki il periodo di maggior successo, grazie alla conquista della Coppa di Polonia per tre anni di fila e alla conquista della Supercoppa di Polonia per due anni consecutivi. Vinse la sua prima coppa nell'edizione 1997-1998, superando nella finale del 13 giugno 1998 l'Aluminium Konin[1] 5-3 dopo i tempi supplementari[2]. Un mese dopo vinse anche la sua prima Supercoppa, battendo i campioni nazionali del ŁKS[3]. Nel 1999 replicò l'accoppiata, vincendo la Coppa di Polonia per 1-0 sul GKS Bełchatów nel mese di giugno[2] e la Supercoppa sempre per 1-0 sul Wisła Cracovia nel mese di settembre[3]. Nel 2000 vinse nuovamente la Coppa, battendo nella doppia finale il Wisła Cracovia[2], ma non riuscì a imporsi nella Supercoppa, venendo sconfitto per 4-2 dal Polonia Varsavia[3]. Nel 2002 raggiunse nuovamente la finale della Coppa di Polonia, ma questa volta fu il Wisła Cracovia a imporsi nella doppia finale[4].

Grazie a questi successi e ai piazzamenti in campionato, l'Amica Wronki si guadagnò l'accesso alle competizioni UEFA per club. Fece il suo esordio in campo europeo con la partecipazione alla Coppa delle Coppe 1998-1999, nonché ultima edizione del torneo: dopo aver superato i maltesi dell'Hibernians nel turno preliminare, l'Amica Wronki venne eliminato ai sedicesimi di finale dagli olandesi dell'Heerenveen perdendo sia la partita di andata sia quella di ritorno[5]. Seguirono quattro partecipazioni alla Coppa UEFA, concluse col raggiungimento del secondo turno nelle prime tre partecipazioni e con l'eliminazione alla fase a gironi nell'ultima partecipazione. Nella Coppa UEFA 2004-2005 l'Amica Wronki scese in campo nel secondo turno preliminare, superando gli ungheresi dell'Honvéd; nel primo turno del tabellone principale sconfisse i lettoni del Ventspils, raggiungendo così la fase a gironi: sorteggiato nel girone F con gli olandesi dell'AZ Alkmaar, coi francesi dell'Auxerre, con gli austriaci del Grazer AK e con gli scozzesi dei Rangers, l'Amica Wronki concluse all'ultimo posto con quattro sconfitte e venne così eliminato dalla competizione[6].

Al termine della I liga 2005-2006, conclusa con un quarto posto e con l'ammissione alla Coppa Intertoto 2006, l'Amica Wronki e il Lech Poznań decisero di procedere a una fusione, con la nuova società che si iscrisse alla stagione successiva come Lech Poznań e trasferendo tutta la squadra a Poznań[7]. Quel che rimase dell'Amica Wronki venne iscritto nel girone 2 della III liga, dove militava la squadra riserve. La squadra, composta per lo più da giovani calciatori, concluse il campionato al decimo posto, ma subito dopo la società venne sciolta definitivamente[8].

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Klub Sportowy Amica Wronki
  • 1992 - Fondazione del Klub Sportowy Fabryka Kuchni Amica Wronki.
  • 1992-1993 - in IV liga. Promosso in III liga.
  • 1993-1994 - 1º nel gruppo Poznań di III liga. Promosso in II liga.
  • 1994-1995 - 2º nel gruppo 1 di II liga. Promosso in I liga.
Ottavi di finale in Coppa di Polonia.
Ottavi di finale in Coppa di Polonia.
Ottavi di finale in Coppa di Polonia.
Vince la Coppa di Polonia. (1º titolo)
Vince la Supercoppa di Polonia. (1º titolo)
Vince la Coppa di Polonia. (2º titolo)
Sedicesimi di finale in Coppa delle Coppe.
Vince la Supercoppa di Polonia. (2º titolo)
Vince la Coppa di Polonia. (3º titolo)
Secondo turno in Coppa UEFA.
Finale di Supercoppa di Polonia.
Sedicesimi di finale in Coppa di Polonia.
Secondo turno in Coppa UEFA.
Finale in Coppa di Polonia.
Ottavi di finale in Coppa di Polonia.
Secondo turno in Coppa UEFA.
Quarti di finale in Coppa di Polonia.
Ottavi di finale in Coppa di Polonia.
Fase a gironi in Coppa UEFA.
Ottavi di finale in Coppa di Polonia.
  • 2006 - Fusione col Lech Poznań, che ne prende il posto in I liga. Ricomincia dalla III liga.
  • 2006-2007 - 10º nel gruppo 2 della III liga.
  • 2007 - Scioglimento della società.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del K.S. Amica Wronki

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del K.S. Amica Wronki

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1997-1998, 1998-1999, 1999-2000
1998, 1999

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Terzo posto: 2001-2002, 2003-2004
Finalista: 2001-2002
Finalista: 2000

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
I liga 11 1995-1996 2005-2006 11
II liga 1 1994-1995 1
III liga 1 1993-1994 1
IV liga 1 1992-1993 2
III liga 1 2006-2007

Partecipazione alle coppe europee[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Coppa delle Coppe 1 1998-1999 1
Coppa UEFA 4 1999-2000 2004-2005 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Oggi K.S. Górnik Konin.
  2. ^ a b c (EN) Poland - Full Cup History, su rsssf.com, 23 aprile 2002. URL consultato il 10 marzo 2019.
  3. ^ a b c (EN) Poland - List of Super Cup Finals, su rsssf.com, 17 luglio 2018. URL consultato il 10 marzo 2019.
  4. ^ (EN) Poland Cups 2001/02, su rsssf.com, 15 giugno 2002. URL consultato il 10 marzo 2019.
  5. ^ (EN) Cup Winners' Cup 1998-99, su rsssf.com, 4 giugno 2015. URL consultato il 10 marzo 2019.
  6. ^ (EN) UEFA Cup 2004-05, su rsssf.com, 4 febbraio 2016. URL consultato il 10 marzo 2019.
  7. ^ (PL) I liga 2005-2006, su 90minut.pl. URL consultato il 9 marzo 2019.
  8. ^ (PL) III liga 2006-2007 girone 2, su 90minut.pl. URL consultato il 9 marzo 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (PL) Sito ufficiale, su amicasport.pl. URL consultato il 13 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2005).
  • (PL) Amica Wronki, su 90minut.pl.
  • (ENRU) Amica Wronki, su wildstat.com.