Kaaka Muttai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kaaka Muttai
Paese di produzioneIndia
Anno2014
Durata91 min
Generecommedia
RegiaM. Manikandan
Interpreti e personaggi

Kaaka Muttai (Inglese: The Crow's Egg, "L'uovo del corvo") è un film commedia drammatica scritto, diretto e girato da M. Manikandan. Prodotto da Dhanush e Vetrimaaran e distribuito dalla Fox Star Studios, comprende i novizi Vignesh e Ramesh nei ruoli principali al finaco di Iyshwarya Rajesh. Le musiche sono stato composte da G V Prakash Kumar.[1][2]

La storia di Kaaka Muttai ruoto attorno a due bambini dei quartieri poveri di Chennai, Tamil Nadu, il cui desiderio è di assaggiare una pizza.[3] Il film ebbe la sua prima mondiale il 5 settembre 2014 al 39º Toronto International Film Festival,[4][5] venne distribuito il 5 giugno 2015 e ricevette un'acclamazione diffusa per la sua storia e per la performance del cast.[6] Procedette a vincere due National Film Awards alla cerimonia del 2015 - Best Children's Film e Best Child Artist (Ramesh e Vignesh).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In una piccola casa di cemento e latta a Chennai nei quartieri bassi, vivono due giovani fratelli con la loro madre e la loro nonna. Con il padre dei ragazzi in prigione per motivi sconosciuti e con una suocera che invecchia, la madre fa il suo meglio per tenere accesi i fornelli della cucina. I fratelli spendono il loro tempo giocando e rubando e divorando uova dai nidi dei corvi. Il loro amore per queste uova li porta a farsi chiamare "Periya Kaaka Muttai" (Crow's Egg the Elder, il Vecchio uovo di corvo) e "Chinna Kaaka Muttai" (Crow's Egg the Younger, il Giovane uovo di corvo).

I giovani ragazzi pregano costantemente la loro madre e la loro nonna di comprare giocattoli che non possono permettersi, più tardi anche una televisione. Non capiscono ancora che le due donne non possono dar loro tutto ciò che vogliono. Quando finalmente madre e nonna prendono una televisione – un regalo dal governo per i proprietari di una carta annonaria che vivono al di sotto della soglia di povertà – è come l'apertura di un portale. I ragazzi vedono la pubblicità di una pizza in televisione, di cui le immagini fumanti e in slow motion fanno apparire il cibo sconosciuto come manna dal cielo. Nel frattempo una nuova pizzeria apre nel quartiere e l'attore Silambarasan alias Simbu va alla sua inaugurazione. Ricordando il senso di piacere sulla faccia di Simbu quando ha assaggiato la pizza alla pizzeria, i ragazzi in seguito non penseranno a nient'altro che a riceve il proprio primo assaggio di una pizza.

I fratelli vanno sui binari della ferrovia ogni mattina per raccogliere il carbone che cade dai treni. Vendono il carbone ad un negozio di rottami metallici e vengono pagati per la fatica. Di solito cedono i soldi alla loro madre, che sta risparmiando per pagare l'avvocato e far uscire di prigione suo marito. Ma una volta che i ragazzi scoprono del costo di una pizza, cominciano invece a risparmiare soldi per loro, mentendo alla loro madre dicendo che non hanno raccolto carbone da quando erano fuori a giocare.

I ragazzi riescono ad avere ₹ 300 necessari per comprare una pizza, ma vengono scacciati dal guardiano della pizzeria dal momento che sono vestiti male, che riflette il fatto che sono abitanti dei quartieri bassi. I ragazzi narrano questa storia al loro amico Pazharasam che lavora come attaccante con i Railways. Gli dice che la gente dà molta importanza ai vestiti e gli consiglia di risparmiare e comprare nuovi abiti prima di andare di nuovo in pizzeria.

I ragazzi vanno di nuovo al lavoro per raccogliere soldi per comprare nuovi vestiti al Chennai Citi Centre. Nel frattempo, fanno vedere alla nonna il volantino della pizzeria. Lei prova a fare una pizza fatta in casa usando la pastella di dosa come base, ma i ragazzi deridono i suoi tentativi e la insultano.

Dopo aver finalmente risparmiato abbastanza soldi per comprare nuovi vestiti, quando i ragazzi vedono il Citi Centre, si rendono conto che è un altro grande centro commerciale che non li avrebbe fatti entrare di sicuro. Ma in qualche modo riescono ad acquistare un paio di vestiti appena comprati da una coppia di ricchi bambini comprando per loro panipuri da un venditore ambulante, molto in contrasto con il padre dei ricchi ragazzi, che gli ha negato la delizia dal momento che la considerava poco igienica.

I fratelli felici tornano alla pizzeria nei loro nuovi vestiti. Un altro gruppo di ragazzi dei quartieri bassi che sono invidiosi e scettici riguardo alla storia dei fratelli di andare a mangiare la pizza, li segue per fare un video di ciò che accade con i fratelli alla pizzeria. I fratelli sono ancora una volta affrontati dal guardiano e ora egli li forza ad andare subito a casa, ma i ragazzi protestano dicendo di avere i soldi e nuovi vestiti. Questa discussione attrae l'attenzione del supervisore della pizzeria che viene fuori e schiaffeggia il fratello maggiore. Questo viene ripreso nel video degli altri ragazzi che ridono all'umiliazione dei fratelli.

I fratelli delusi e tristi ritornano a casa solo per essere ulteriormente schiacciati dalla misera vista della loro nonna morta. I fratelli si sentono in colpa quando ricordano di aver insultato la loro nonna prima.

Quando due uomini nel quartiere guardano il video del ragazzo che viene schiaffeggiato, provano a fare soldi minacciando il proprietario della pizzeria a rilasciare il video ai media. Il proprietario capisce che potrebbe essere arrestato e la sua pizzeria chiusa dal governo, a causa dell'atto del suo supervisore di discriminazione e violenza contro i bambini del quartiere. Offre ad uno degli uomini cento mila rupie per non rendere il video pubblico. L'uomo accetta, ma il suo socio lo rilascia ai media sperando di fare un po' di soldi (incosciente della grande somma offerta). Questo accresce la tensione fra i proprietari della pizzeria che alla fine decidono di scusarsi pubblicamente ai bambini.

I ragazzi vengono accolti nella pizzeria su un tappeto rosso che ricorda Simbu che veniva accolto all'inaugurazione della pizzeria. Il proprietario inoltre gli promette pizza gratis a vita. Anche se i fratelli cominciano finalmente a gustare la prima pizza, dicono che la pizza con la dosa che la loro nonna aveva fatto prima per loro aveva un sapore migliore.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo aspetto del progetto fu annunciato ai media da Padma il 26 gennaio 2014, che coincideva con il Republic Day, con Dhanush e Vetrimaaran che annunciavano che avrebbero fatto un film per bambini[7] diretto da Manikandan, un ex fotografo per matrimoni, che aveva diretto in precedenza il cortometraggio, Wind (2010), con le musiche di G V Prakash Kumar.[8][9] Le riprese per il progetto cominciarono alla fine di maggio 2013,[10] con il regista che lasciava intendere che il film sarebbe stato completato rispettando i tempi.[11] Silambarasan accettò di fare un cameo nel film.[12][13] Si unì al gruppo nel settembre del 2013 per girare scene al fianco di Babu Antony che interpreta un proprietario.[14][15] I due novizi, Ramesh e Vignesh, vennero scelti per recitare nei ruoli principali insieme a Iyshwarya Rajesh e Ramesh Thilak.[5] Nell'agosto del 2014, venne riportato che il film era stato completato quattro mesi prima.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La musica di Kaaka Muttai venne composta da G. V. Prakash Kumar.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu selezionato per essere proiettato al 39º Toronto International Film Festival (TIFF) ed ebbe la sua prima mondiale il 5 settembre 2014,[4][16] dove ricevette una standing ovation.[17] Divenne il primo film di debutto di un regista di Tamil ad avere la sua prima a Toronto dall'inizio del festival nel 1976.[18] Un recensore dell'Hollywood Reporter chiamò il film un'allegoria per le grandi differenze di classi in India, dove alcune persone traggono profitti da un sistema lasciando poco spazio per l'avanzamento di quelli al di sotto.[19]

Il film venne inoltre proiettato al Festival internazionale del film di Roma, nel 2014,[20][21] al Dubai International Film Festival, nel 2014,[22][23] al Brisbane Asia Pacific Film Festival, al Indian Film Festival of Los Angeles (IFFLA), nel 2015,[24] e al Gold Coast Film Festival, nel 2015.[25] I diritti satellitari del film vennero venduti alla STAR Vijay.[26]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Kaaka Muttai ricevette ammirazione universale alla sua uscita il 5 giugno 2015. Baradwaj Rangan chiamò Kaakka Muttai un "debutto eccezionale" di Manikandan, continuò aggiungendo, "Questo è uno dei più fiduciosi debutti io abbia mai visto — uno che merita più di un premio di consolazione di una premiazione nazionale...Kaaka Muttai è così piacevole che è facile dimenticare quanto siano tristi i sentori".[27] Indo-Asian News Service gli diede 5 stelle su 5 e scrisse, "Kaaka Muttai è una piccola gemma che è consigliata vivamente e deve essere celebrata".[28] The Times of India diede al film 4 stelle su 5 e scrisse: "Kaaka Muttai di Manikandan è a più livelli; sulla superficie, è caldo e accogliente — un piacevole film su due bambini e il loro semplice desiderio e la serietà nella regia invita al paragone con film iraniani com I ragazzi del paradiso...c'è comunque una base solida e di tanto in tanto, il film diventa un commento sulla divisione delle classi nella nostra società e come viene sfruttato in modo astuto dai politici, un'allegoria degli effetti della globalizzazione e perfino una satira sull'ossessione dei media con il sensazionalismo".[29]  Anche Rediff gli diede 4 su 5, chiamandolo "un intrattenimento delizioso con un messaggio nascosto", "brillante" e "sicuramente un film da vedere".[30] Firstpost scrisse: "Kaakka Muttai (è) uno dei più affascinanti film che vedrete quest'anno. È girato meravigliosamente, senza far apparire i quartieri bassi o la povertà fotogenici e esotici".[31]

Udhav Naig da The Hindu scrisse: "I film che ricevono i premi hanno una reputazione inquieta fra il pubblico generale cinematografico. Questi film vengono trascurati come "intellettuali" e "lenti". Il debuttante regista M Manikandan di Kaaka Muttai...si stacca da questi pregiudizi: Kaaka Muttai è un film molto piacevole, con un riflettore puntato sulla povertà".[32] Sify scrisse: "(È) un film che è una piacevole delizia...tenuto insieme da una sceneggiatura limpida che porta alcune belle sorprese, questo film è leggero, facile e piacevole. Il film funziona perché è intelligente e inflessibile".[33] Deccan Chronicle gli diede 3,5 stelle e scrisse: "con elementi visivi poco valorizzati che danno un senso di verosimiglianza, recitazione non teatrale e drammatizzato in un modo ovvio, e cosa più importante, i personaggi portano in vita una sottosezione della popolazione, Kaakka Muttai è sicuro di renderti una persona leggermente migliore di come eri prima, dovuto alla potenza di riflessione del film".[34] Livemint scrisse: "il film ci invita ad ammirare l'ingegnosità dei due fratelli senza renderli oggetti di pietà e sentimento. È il film piacevole più strano che vedrete quest'anno: due bambini in brandelli, che camminano allegramente tra montagne di spazzatura, le loro teste piene di pizza".[35] Bangalore Mirror scrisse: "i cinefili e i critici sono dell'opinione che i film che prendono i premi e viaggiano in largo attraverso il globo siano lenti, mentre la sceneggiatura si apre monotona e triste nell'accoglienza. Il giovane filmmaker M Manikandan rompe questo mito. Il film è vivace ed interessante dalla prima inquadratura dove sono introdotti i due piccoli ragazzi".[36]

Botteghino[modifica | modifica wikitesto]

Nei primi due giorni, Kaaka Muttai realizzò ₹ 2.4 crore, che, secondo l'analista di commerci Trinath, fu una cifra "fenomenale", considerato che il film non ha grandi stelle nel cast.[37] Il guadagno nel primo weekend del film fu di ₹ 3.37 crore,[38] e l'incasso della prima settimana al botteghino domestico venne stimato ₹ 7.1 crore.[39] Dopo un giorno, il film guadagnò ₹ 8.6 crore, secondo Taran Adarsh. Nella quarta settimana, il film incassò ₹16 crore ($2.4) rendendolo un grande successo al botteghino.[40]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • National Film Award for Best Children's Film
  • National Film Award for Best Child Artist – V. Ramesh e J. Vignesh
  • Audience Award for Best Feature at the Indian Film Festival Los Angeles[41]
  • Best Actor Award all'Indian Film Festival Los Angeles – V. Ramesh e J. Vignesh[41]
  • Vikatan Award For Best Story - M. Manikandan
  • Vikatan Award For Best Child Artist - V. Ramesh e J. Vignesh
  • Vikatan Award For Best Editing - Kishore Te
  • Vikatan Award For Best Dialogues - Anand Annamalai and Anand Kumaresan

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dhanush & Vetrimaran launch 'Kaaka Muttai', in The Times of India, TNN, 28 gennaio 2013. URL consultato il 17 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2013).
  2. ^ Kaakka Muttai set for overseas release, in The Hindu, 29 maggio 2015.
  3. ^ Oh for that pizza!
  4. ^ a b Cameron Bailey, The Crow's Egg, su TIFF. URL consultato il 4 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 22 agosto 2014).
  5. ^ a b 'Kaaka Muttai' Won't be Cinematically Emotional: Manikandan, su The New Indian Express. URL consultato il 25 novembre 2014.
  6. ^ `Kaaka Muttai` triumphs as WOM works big time!
  7. ^ Janani Karthik, Child artists to dominate Kaaka Muttai, in The Times of India, 1º giugno 2013. URL consultato il 17 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 13 novembre 2013).
  8. ^ Dhanush and Vetrimaaran’s Kaaka Muttai, Behindwoods, 27 gennaio 2013.
  9. ^ Dhanush makes 'Kaaka Muttai', IndiaGlitz, 29 gennaio 2013.
  10. ^ 'Kaaka Muttai' rolls on, Sulekha, 1º giugno 2013.
  11. ^ Moviebuzz, Dhanush & Vetri’s 'Kakka Muttai'!, Sify, 31 maggio 2013. URL consultato il 17 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 27 giugno 2013).
  12. ^ Janani Karthik, Simbu does a cameo in Dhanush’s film, in The Times of India, 29 agosto 2013.
  13. ^ Gautam Sunder, STR does cameo for 'Kaaka Muttai', in Deccan Chronicle, 1º settembre 2013.
  14. ^ Simbu's cameo for Dhanush's film, Behindwoods, 27 agosto 2013.
  15. ^ Simbu is very friendly with me!, Behindwoods, 8 novembre 2013.
  16. ^ Dhanush's Tamil drama 'Kaaka Muttai' to have its world premiere at the Toronto International Film Festival, su IBNLive. URL consultato il 25 novembre 2014.
  17. ^ Rukmini Chopra, Dhanush’s film Kaaka Muttai receives a standing ovation at Toronto International Film Festival!, su Bollywoodlife.com, 6 settembre 2014. URL consultato l'8 settembre 2014.
  18. ^ Dhanush's ‘Kaaka Muttai’ selected Toronto Film Festival, su Deccan Chronicle. URL consultato il 25 novembre 2014.
  19. ^ Jordan Mintzer, 'The Crow's Egg' ('Kaakkaa Muttai'): Toronto Review, su The Hollywood Reporter, 4 settembre 2014. URL consultato l'8 settembre 2014.
  20. ^ Kakkamuttai (Crow's egg) – FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DI ROMA.
  21. ^ Dhanushs Kaaka Muttai to be Screened at Rome Film Festival – NDTV Movies.
  22. ^ Dubai International Film Festival – Films 2014 – KAAKA MUTTAI (THE CROW'S EGG ) Archiviato il 5 aprile 2016 in Internet Archive..
  23. ^ Kakka Muttai-Off to Dubai International Film Festival.
  24. ^ 'Kaaka Muttai' goes to Indian Film Festival of Los Angeles | Business Standard News.
  25. ^ Gold Coast Film Festival Archiviato il 16 aprile 2015 in Internet Archive..
  26. ^ Kaaka Muttai Trailer – Dhanush, Vetri Maaran – Tamil Cinema 360, Tamil Cinema 360, 15 aprile 2015. URL consultato il 2 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 19 aprile 2015).
  27. ^ Kaaka Muttai: An outstanding debut.
  28. ^ 'Kaaka Muttai' review: A film that will make you crow with joy | Zee News.
  29. ^ Kaaka Muttai Movie Review, Trailer, & Show timings at Times of India.
  30. ^ Review: Kaaka Muttai is brilliant – Rediff.com Movies.
  31. ^ Kaakka Muttai: This National Award-winning, charming film about 2 slum kids is a must-watch.
  32. ^ Kaaka Muttai review: Of silly desires and urban poverty.
  33. ^ Review : Kaaka Muttai.
  34. ^ Movie review 'Kaaka Muttai': It will leave an ineradicable scratch in your mind.
  35. ^ Film Review: Kaaka Muttai.
  36. ^ Movie Review: Kaaka Muttai.
  37. ^ ‘Kaaka Muttai’ takes box office by storm.
  38. ^ `Kaaka Muttai` is making merry at the box office.
  39. ^ Kaaka Muttai a sleeper hit, picks up Rs 7.1 cr in domestic market.
  40. ^ 'Kaaka Muttai' Second Weekend Box Office Collection: Winning Streak of Dhanush Production Continues in Tamil Nadu.
  41. ^ a b Indian Film Festival Los Angeles Gives Top Prize to ‘Chauranga’.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema