Jurij Sapega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jurij Sapega
Nazionalità URSS URSS
Bielorussia Bielorussia (dal 1991)
Altezza 196 cm
Peso 85 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Ritirato 1993 - giocatore
1997 - allenatore
Carriera
Squadre di club
1981-1991CSKA Mosca
1991-1994Petrarca
Nazionale
1986-1991 URSS URSS
Carriera da allenatore
1994-1997Petrarca
Palmarès
Transparent.png Giochi olimpici
Argento Seoul 1988
Transparent.png Campionato mondiale
Argento Francia 1986
Bronzo Brasile 1990
Transparent.png Campionato europeo
Oro Germania 1991
Transparent.png World League
Bronzo Milano 1991
Statistiche aggiornate all'8 febbraio 2017

Jurij Nikolaevič Sapega (in russo: Юрий Николаевич Сапега?; Hrodna, 1º gennaio 1965Mosca, 29 settembre 2005[1]) è stato un pallavolista e allenatore di pallavolo sovietico, dal 1991 bielorusso.

Giocava nel ruolo di centrale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a giocare per la CSKA Mosca, dove, in 10 anni, vince 7 campionati sovietici, 3 coppe dell'Unione Sovietica e 5 Coppe dei campioni. Nel 1991 si trasferisce nel campionato italiano, alla Petrarca Pallavolo dove vincerà una Coppa CEV.

Ritiratosi dalla carriera agonistica diventa allenatore della Petrarca Pallavolo fino al 1997. Nel 1998 ritorna in Russia, dove entra a far parte dello staff tecnico della nazionale russa e inizia a collaborare con la federazione.

È scomparso nel 2005 all'età di 40 anni per arresto cardiaco.

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

1984-1985, 1985-1986, 1986-1987, 1987-1988, 1988-1989, 1989-1990, 1990-1991
1982, 1984, 1985
1985-86, 1986-87, 1987-88, 1988-89, 1990-91
1993-94

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]