Jimmie Vaughan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jimmie Vaughan
JimmieVaughanCrossroads2007.jpg
Jimmie Vaughan al Crossroads Guitar Festival del 2007.
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
(Texas)
GenereBlues
Electric blues
Texas blues
Periodo di attività musicale1964 – in attività
StrumentoChitarra elettrica
GruppiFabulous Thunderbirds
Album pubblicati14
Sito ufficiale

James Lawrence "Jimmie Lee" Vaughan (Dallas, 20 marzo 1951) è un chitarrista, compositore e cantante statunitense rock/blues.

Fratello maggiore del celebre Stevie Ray Vaughan.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Jimmie Vaughan inizia a suonare la chitarra all'età di 12 anni esercitandosi ininterrottamente. Racconta così i suoi inizi di chitarrista: "Un giorno mi feci male giocando a football e fui costretto ad indossare uno di quei collari rigidi che mi impediva di muovere il busto, così un amico di famiglia mi regalò una chitarra dicendomi che con quella non avrei rischiato altri incidenti... da allora non mi importò più nulla di niente"

Nel 1967 se ne va di casa e forma i Chessmen. Più tardi nel 1974 fonda i Fabulous Thunderbirds, gruppo rock blues con i quali rincorre il successo arrivato solo nel 1986 con l'album "Tuff Enuff", pubblicato dalla Columbia Records.

Nel 1989 lascia la band e inizia a registrare insieme a suo fratello minore l'album "Family Style", che viene pubblicato pochi giorni dopo il tragico incidente mortale di Stevie Ray (27 agosto 1990).

Nel 1994 pubblica il suo primo album solista, Strange Pleasure, contenente "Six Strings Down", una canzone alla memoria del fratello. Da allora ha continuato nella sua carriera da solista.

Ha tenuto esibizioni di apertura per la maggior parte delle date nel tour estivo di Bob Dylan del 2007.

Partecipa abitualmente ai Crossroads Guitar Festival del blues organizzati da Eric Clapton.

Stile[modifica | modifica wikitesto]

Il suo stile è stato influenzato maggiormente da chitarristi come Freddie King (con il quale ha intrattenuto rapporti personali), Jimmy Reed e Albert King. Altra importante influenza nell'età giovanile è stato Johnny "Guitar" Watson: ha infatti dichiarato che lui e suo fratello Stevie hanno studiato Johnny "Guitar" Watson più di qualsiasi altro chitarrista.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con i Fabulous Thunderbirds[modifica | modifica wikitesto]

  • The Fabulous Thunderbirds (1979)
  • What's the Word (1980)
  • Butt Rockin' (1981)
  • T-Bird Rhythm (1982)
  • Tuff Enuff (1986)
  • Hot Number (1987)
  • Powerful Stuff (1989)

Con Stevie Ray[modifica | modifica wikitesto]

Solista[modifica | modifica wikitesto]

  • Strange Pleasure (1994)
  • Out There (1998)
  • Do You Get the Blues? (2001)
  • On The Jimmy Reed Highway (2007) with Omar Kent Dykes
  • Plays Blues, Ballads & Favorites (2010)
  • Plays More Blues, Ballads & Favorites (2011)

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN74049718 · ISNI: (EN0000 0001 1447 9380 · LCCN: (ENn91118835 · GND: (DE134883438 · BNF: (FRcb14016445f (data)