Jim Clancy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jim Clancy
Jim Clancy.png
Jim Clancy e la moglie Melinda
Universo Ghost Whisperer - Presenze
Autore John Gray
1ª app. in Un dono dall'eternità
Interpretato da David Conrad
Voce italiana Francesco Bulckaen
Sesso maschio
Professione paramedico, vigile del fuoco, medico

Jim Clancy, noto a partire dalla quarta stagione anche come Sam Lucas, è un personaggio fittizio della serie televisiva statunitense Ghost Whisperer - Presenze creato da John Gray.

L'attore che interpreta il ruolo di Jim è David Conrad.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Jim e Melinda si sposano e si trasferiscono a Grandview all'inizio della prima stagione.[1] Jim era un vigile del fuoco e i due si incontrarono quando lui la salvò dal suo appartamento in fiamme.[2] Jim venne a conoscenza del dono di Melinda (consistente nella capacità di comunicare con i fantasmi) all'inizio della serie; l'ha aiutata quando ha potuto, anche se la migliore amica di Melinda, Andrea, ha fornito la maggior parte dell'aiuto fino alla sua morte alla fine della prima stagione.

È stato rivelato, nell'episodio pilota, che Jim è stato testimone della morte di suo fratello maggiore Dan quando era giovane. Dopo averlo visto morire e non essere stato capace di aiutarlo, Jim decide di diventare un paramedico. Dan è stato presente al matrimonio di Jim e Melinda come fantasma e ha conversato con Melinda durante la cerimonia.[1]

Nella quarta stagione, Jim viene coinvolto in una sparatoria, ferito alla spalla e trasportato in ospedale. Nonostante la ferita non sia grave, Jim muore comunque a causa di un'embolia cardiaca e lascia Melinda distrutta dal dolore.[3] Pur di non lasciare la donna amata, Jim prende possesso del corpo di Sam Lucas, un uomo morto in un incidente in moto, nonostante Melinda glielo sconsigli. Una volta entrato nel corpo di Sam, però, Jim non ha memoria della sua vita passata, ma capisce di provare qualcosa per Melinda ed iniziare a frequentarla.[4][5] Nonostante i tentativi di Melinda di fargli riacquistare la memoria, Jim riesce a ricordare la sua vita passata solo dopo un'esperienza di quasi morte per cercare di salvare Melinda.[6] Dopo essersi sistemato con la sua nuova identità, Jim decide di sfruttare questa seconda occasione per seguire il suo sogno di una vita di diventare un dottore, il che era stato anche il sogno di Sam.[7]

Jim risposa Melinda nel luogo in cui si erano conosciuti in passato[8] e, successivamente, avrà da quest'ultima un figlio, Aiden che compare per la prima volta a partire dalla quinta stagione.[9]

Personalità[modifica | modifica wikitesto]

Jim è un uomo diligente e coraggioso, profondamente innamorato di sua moglie Melinda. Ha un gran senso di responsabilità, tenta sempre di fare la cosa giusta ed aiutare le persone a lui care. Per farlo, non esita a mettere a repentaglio la sua vita.[3][6] Jim è estremamente premuroso e si mostra sempre disponibile all'ascolto ed al supporto di Melinda quando quest'ultima ha dei problemi. Non è mai stato intimorito dalle capacità sovrannaturali di lei e, addirittura, ha cercato di aiutarla con i fantasmi in molte occasioni. Ad esempio, nella terza stagione, Jim conforta Matt, un soldato di ritorno dall'Iraq che diviene paranoico a causa della presenza dei fantasmi dei suoi commilitoni morti e per lo stress posttraumatico, nella piazza della città per evitare che si suicidi.[10] Jim ha diversi hobby: è bravo a cucinare ed è un appassionato di ciclismo.[6]

Lavoro[modifica | modifica wikitesto]

Prima del suo incontro con Melinda, Jim è un vigile del fuoco. Incontrò Melinda proprio mentre stava cercando si spegnere un incendio.[2] Successivamente diventa un paramedico[1], nonostante il suo sogno sia diventare medico. Jim non sceglie quest'ultima professione perché, come rivela lui in un episodio, non ha mai avuto pazienza.[7] Solo dopo essere entrato nel corpo di Sam, Jim decide di diventare medico, sogno anche di Sam.[7]

Sam Lucas[modifica | modifica wikitesto]

Sam Lucas è il corpo in cui si reincarna Jim dopo la sua morte. Nacque da Nancy Lucas e Gerald Lucas, ed era il fratello maggiore di Jordan Lucas.[5] Al liceo era fidanzato con Nikki, ma poi i due si lasciarono successivamente. Prima di morire in un incidente in moto, Sam era un architetto,[5] ma il suo sogno era quello di diventare un medico.[7]

L'attore che interpreta il ruolo di Sam nella quarta e quinta stagione è Kenneth Mitchell.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione