Camryn Manheim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Camryn Manheim nel 2007

Camryn Manheim, nome d'arte di Debra Frances Manheim, (West Caldwell, 8 marzo 1961), è un'attrice statunitense.

È nota al pubblico soprattutto per il ruolo di Ellenor Frutt, imponente avvocata nella serie televisiva The Practice - Professione avvocati e per quello di Delia Banks in Ghost Whisperer - Presenze. Ha scritto una sorta di autobiografia, Wake up, I'm fat! (Sveglia, sono grassa!).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Caldwell, nel New Jersey, è cresciuta a Peoria, nell'Illinois. La madre, Sylvia, è un'insegnante, mentre il padre, Jerome Manheim, un professore di matematica. Si interessa alla recitazione dopo aver preso parte alla Renaissance fair durante il liceo. Si tratta di una vera e propria fiera, molto popolare negli Stati Uniti, dove vengono rappresentati determinati periodi storici attraverso scene, musical o anche con l'utilizzo di parchi a tema: il tutto con l'aiuto di vestiario, indossato dagli attori, tipico del periodo storico che si vuole mettere in scena. L'attrice si laureò alla University of California, Santa Cruz.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Debra lavorò per un certo periodo di tempo come interprete per i sordomuti negli ospedali. Questa sua conoscenza del linguaggio dei segni fu utilizzata in un episodio della serie televisiva Law & Order, a cui prese parte, e anche per la sua parte di psicologa nel film Codice Mercury. Nel 1983 fece una breve apparizione nel film Coraggio... fatti ammazzare con Clint Eastwood. Nel 1998 l'attrice ricevette un Emmy Award per il suo lavoro nella serie The Practice - Professione avvocati.

Nel 2005 la Manheim guadagnò una nomination ai Golden Globe e una agli Emmy Awards per il suo ruolo nella mini-serie Elvis, e l'anno seguente entrò a far parte del cast di Ghost Whisperer - Presenze accanto a Jennifer Love Hewitt, nel ruolo di Delia Banks, che ha mantenuto fino alla cancellazione della serie, avvenuta alla fine della quinta stagione, il 18 maggio 2010[1].

La Manheim recitò in altre serie televisive come Chicago Hope, Ally McBeal, Will & Grace, Boston Public, The L Word, Person of Interest, Hannah Montana e Harry's Law. Nel 2016 è entrata nel cast della serie drammatica, spin-off di The Closer, Major Crimes. L'attrice ha partecipato inoltre anche a diversi film, tra i quali spiccano Romy & Michelle, Happiness - Felicità, Scary Movie 3, La tela dell'assassino, Dark Water e Il vento del perdono con Jennifer Lopez.

Vita personale[modifica | modifica wikitesto]

L'attrice è una grande attivista per i diritti delle donne, e i diritti degli omosessuali, è infatti lesbica dichiarata. Lei è inoltre membro della fondazione a scopi di beneficenza Bet Tzedek Legal Services - The House of Justice. Ha un figlio, Milo Jacob, nato il 6 marzo del 2001. Suo fratello, Karl Manheim, è un professore di diritto alla Loyola Law School.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici Italiane[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La CBS cancella Ghost Whisperer e Cold Case insieme ad altri serial tv, movieplayer.it. URL consultato il 19-05-2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN55940101 · LCCN: (ENn99010727 · ISNI: (EN0000 0000 3386 6530 · GND: (DE14214486X
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie