Jhay Cortez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jhay Cortez
Jhay-cortez-imagen.jpg
NazionalitàPorto Rico Porto Rico
GenereReggaeton[1]
Periodo di attività musicale2018 – in attività
Strumentovoce
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

Jhay Cortez, pseudonimo di Jesús Manuel Nieves Cortez (Rio Pedras, 9 aprile 1993), è un produttore discografico e cantante portoricano.

I suoi brani sono perlopiù di genere pop latino, ma spesso influenzati da sonorità tipicamente trap e reggaeton. Ha raggiunto la notorietà internazionale con i singoli No me conoce, Estan Pa Mi, Bajo Cero, Somos Iguales e Dákiti.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Rio Pedras, in Portorico, Cortez trascorre la sua infanzia tra la città natale ed il New Jersey. La passione per la musica si manifesta in lui fin da piccolo, tanto che all'età di dieci anni scrive i suoi primi testi.[2] Si avventura nel mondo della musica nei primi anni 2010, come produttore discografico per diversi cantanti del Nuovo continente come Yandel, Nicky Jam e Ozuna[2].

Nel 2017 firma un contratto con la Universal Music Latin Entertainment,[3] con cui pubblica il suo primo singolo Donde No Se Vea.[4] Riceve maggiore successo nel 2018 con la pubblicazione del singolo Estan Pa Mi in collaborazione con J Balvin.[5] Il 18 maggio dello stesso anno pubblica il suo primo EP album in studio Eyez on Me. Nel 2019 pubblica Famouz, il suo primo album in studio.[6]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 2019 – Famouz
  • 2021 – Timelezz

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2018 – Eyez on Me

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2017 – Donde no se vea
  • 2017 – Se supone
  • 2018 – Están pa mí
  • 2018 – Más de una
  • 2018 – Deseos
  • 2018 – Somos iguales
  • 2019 – Bajo cero
  • 2019 – Sólo mía
  • 2019 – Olvidate
  • 2019 – Deséame suerte
  • 2019 – A tu manera
  • 2019 – Imaginaste
  • 2019 – No me conoce
  • 2020 – 24 horas
  • 2020 – Como se siente
  • 2020 – Dákiti (con Bad Bunny)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Andy Kellman, Jhay Cortez, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 10 aprile 2022.
    «Smooth reggaeton specialist Jhay Cortez»
  2. ^ a b (EN) Jhay Cortez, su famousbirthsdeaths.com. URL consultato il 13 novembre 2019.
  3. ^ Jhay Cortez, su universalmusica.com. URL consultato il 16 novembre 2019 (archiviato dall'url originale il 16 novembre 2019).
  4. ^ Jhay Cortez, su es.famousbirthdays.com.
  5. ^ (ES) Jhay Cortez presenta “Están pa’ mí” junto J Balvin, su oxigeno.fm, 5 maggio 2018. URL consultato il 16 novembre 2019.
  6. ^ JHAY CORTEZ PUBLICA ‘FAMOUZ’ CON C. TANGANA, J BALVIN, BAD BUNNY Y ZION & LENNOX, su los40.com, 31 maggio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN13157468013122322722 · ISNI (EN0000 0004 7583 1319 · LCCN (ENno2019167939 · WorldCat Identities (ENlccn-no2019167939