Jakub Wojciechowski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jakub Wojciechowski
Jakub Wojciechowski.jpg
Wojciechowski con la nazionale polacca nel 2012
Nazionalità Polonia Polonia
Italia Italia
Altezza 213 cm
Peso 112 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Centro
Squadra Stal Ostrów Wiel.
Carriera
Giovanili
2006-2009Treviso
Squadre di club
2008-2012Treviso28 (67)
2009-2010Casalpusterlengo16 (97)
2010Brescia10 (110)
2012N.B. Brindisi4 (13)
2012-2014PMS Torino70 (867)
2014Veroli Basket12 (138)
2015Pall. Mantovana9 (106)
2015-2016Pall. Cantù28 (121)
2016-2017Vanoli Cremona24 (128)
2017-2018Orlandina21 (186)
2018Włocławek22 (146)
2018-2019N.B. Brindisi26 (139)
2020Legia Varsavia1 (2)
2020-2021Pall. Biella14 (144)
2021Olimpia Milano10 (16)
2021-Stal Ostrów Wiel.
Nazionale
2005-2006Polonia Polonia U-16
2007-2008Polonia Polonia U-18
2009-2011Polonia Polonia U-2015 (181)
2012-2013Polonia Polonia
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 luglio 2021

Jakub Mariusz Wojciechowski (Łódź, 9 gennaio 1990) è un cestista polacco con cittadinanza italiana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Anche se originario di Łódź, Polonia, viene considerato di formazione italiana essendo cresciuto nelle giovanili della Benetton Treviso. Alle finali nazionali Under 19 del 2009, ha contribuito alla conquista dello scudetto di categoria da parte della formazione della Marca.

È inserito, senza valutazione, nei ranking per il draft NBA 2009.

Dopo aver iniziato la stagione 2009-2010 nell'Assigeco Casalpusterlengo (Legadue) realizzando 6,1 punti di media a partita in 15 minuti di utilizzo, il 28 gennaio 2010 viene ceduto al Basket Brescia Leonessa (A Dilettanti), squadra nella quale debutta il 30 gennaio nel derby contro la Tezenis Verona, realizzando 8 punti. A seguito della gara ci furono polemiche sull'effettiva regolarità del trasferimento di Wojciechowski nel capoluogo lombardo, che portarono alla sospensione del verdetto sportivo, omologato poi il 9 febbraio una volta accertata l'effettiva regolarità dell'affare[1]. Con la Centrale del Latte gioca un buon finale di stagione, realizzando 11 punti e 5,5 rimbalzi con il 69,4% da due punti.

Nell'estate successiva partecipa con la Polonia agli Europei U20 e, anche a seguito delle buone prestazioni fornite, viene inserito stabilmente nel roster della Benetton per la stagione 2010-11. Per lui la stagione riserva 30 gare a referto di cui 20 effettivamente giocate, con 58 punti realizzati e 21 rimbalzi conquistati. Nel febbraio 2012 viene firmato dall'Enel Brindisi di coach Piero Bucchi, che per sopperire alla partenza di Mitchell Poletti ha scelto di puntare sul giovane polacco.

Il 9 agosto 2012 si trasferisce alla PMS Torino[2] nella prima stagione torinese mette a segno 601 punti in 41 partite con 366 rimbalzi conquistati. A fine stagione arriva la vittoria della Divisione Nazionale A che vale il titolo di Campioni d'Italia Dilettanti e la promozione in Legadue. La stagione 2013-14 inizia in ritardo per il giocatore polacco a causa dell'operazione all'anca che lo obbliga a saltare tutta la pre-season della PMS Torino e la parte iniziale del campionato.

L'8 luglio 2015 Wojciechowski firma un contratto per la stagione 2015-16 con la Pallacanestro Cantù[3].

Il 30 giugno 2016 esce dal contratto con la Pallacanestro Cantù, firmando il 5 luglio dello stesso anno con la Vanoli Cremona.[4]

Il 2 luglio 2018, Wojciechowski torna alla New Basket Brindisi.[5]

Il 15 gennaio 2021 firma un contratto fino al termine della stagione con la Pallacanestro Olimpia Milano[6].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 con la Nazionale polacca ha partecipato ai Campionati Europei Under-18 vincendo la medaglia di bronzo. Nel 2009 ed anche nel 2010 ha vinto la medaglia di bronzo con la Nazionale polacca ai Campionati Europei Under-20 B.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

  • Scudetto.svg Campionato Under 19 d'Eccellenza: 1
Treviso Basket: 2008-2009

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Brindisi: 2012
PMS Torino:2012-13
Włocławek: 2017-2018
Olimpia Milano: 2021

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

  • Bronzo Europei Under 18 :1
Polonia: 2008
  • Bronzo Europei Under 20 B :2
Polonia: 2009, 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Omologata Tezenis Verona - Centrale del Latte Brescia, su basketbrescialeonessa.it. URL consultato il 10 maggio 2010.
  2. ^ PMS Torino, ufficiale la firma di Jakub Wojciechowski Archiviato il 14 agosto 2012 in Internet Archive. sportando.net 9 agosto 2012
  3. ^ PallacanestroCantu.com, La Pallacanestro Cantù ingaggia Jakub Wojciechowski, su pallacanestrocantu.com.
  4. ^ Jakub Wojciechowski è un giocatore della Vanoli Basket | Vanoli Basket, su www.vanolibasket.com. URL consultato il 7 luglio 2016.
  5. ^ Bentornato Kuba! Wojciechowski il nuovo centro biancoazzurro, in New Basket Brindisi, 2 luglio 2018. URL consultato il 2 luglio 2018.
  6. ^ L'Olimpia annuncia Jakub Wojciechowski:"Sono qui per aiutare la squadra, in Olimpia Milano, 6 febbraio 2021. URL consultato il 17 febbraio 2021 (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2021).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]