Jérôme-Marie Champion de Cicé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jérôme-Marie Champion de Cicé
arcivescovo della Chiesa cattolica
Jérôme Champion de Cicé (1735-1810).jpg
Blason Jérôme Marie Champion de Cicé (1735-1810).svg
Soli Deo
 
Incarichi ricoperti
 
Nato3 settembre 1735 a Rennes
Ordinato presbitero1761
Nominato vescovo6 agosto 1770 da papa Pio VI
Consacrato vescovo26 agosto 1770 dall'arcivescovo Charles-Antoine de la Roche-Aymon (poi cardinale)
Elevato arcivescovo2 aprile 1781 da papa Pio VI
Deceduto19 agosto 1810 (74 anni) ad Aix-en-Provence
 

Jérôme-Marie Champion de Cicé (Rennes, 3 settembre 1735Aix-en-Provence, 19 agosto 1810) è stato un arcivescovo cattolico francese. È stato vescovo di Rodez, poi arcivescovo metropolita di Bordeaux e infine arcivescovo metropolita di Aix.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di nobile famiglia bretone, intraprese la carriera ecclesiastica: ottenuto il dottrato in teologia alla Sorbona, fu nominato abate commendatario di Chantemerle; ordinato prete nel 1761, fu nominato vicario generale del vescovo di Auxerre, suo fratello Jean-Baptiste.

Dal 1765 al 1770 fu agente generale del clero di Francia e consigliere di Stato.

Fu nominato vescovo di Rodez nel 1770 e nel 1781 fu trasferito alla sede metropolitana di Bordeaux.

Fu eletto deputato del clero del siniscalcato di Bordeaux agli Stati generali del 1789. Fu guardasigilli di Luigi XVI e contribuì alla stesura della Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino: lasciò la carica dopo la proclamazione della Costituzione civile del clero e nel 1791 emigrò a Bruxelles.

Rientrato in patria nel 1802, fu nominato arcivescovo di Aix: morì nel palazzo vescovile di Aix nel 1810.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN73906932 · ISNI (EN0000 0000 8077 8103 · LCCN (ENn90692045 · GND (DE120166984 · BNF (FRcb12233474s (data) · CERL cnp00988186 · WorldCat Identities (ENlccn-n90692045