Ingvill Måkestad Bovim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ingvill Måkestad Bovim
Ingvill Måkestad 2010-06-04.jpg
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 172 cm
Peso 59 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Mezzofondo
Record
800 m 1'59"82 Record nazionale (2010)
1000 m 2'36"7 Record nazionale (2011)
1500 m 4'02"20 (2010)
1500 m 4'08"65 Record nazionale (indoor - 2011)
Miglio 4'31"57 (2016)
Miglio 4'28"49 Record nazionale (indoor - 2010)
3000 m 8'54"57 (2010)
Società IK Tjalve
Statistiche aggiornate al 7 settembre 2011

Ingvill Måkestad Bovim (Odda, 7 agosto 1981) è una mezzofondista norvegese, specializzata negli 800 e nei 1500 metri piani.

In carriera non ha vinto medaglie mondiali o europee ma ha stabilito ben quattro record nazionali, due all'aperto e due indoor, correndo gli 800 metri in 1'59"82 e i 1000 metri in 2'36"7. Ai Campionati del mondo di atletica leggera di Taegu 2011 è giunta sesta al traguardo della prova sui 1 500 metri.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ingvill ai Bislett Games 2010 sugli 800 metri

Per la stagione 2010 Ingvill si trasferisce al club di atletica leggera IL Gular. Prima dei Bislett Games, il 19 maggio, fa segnare un tempo importante sulla distanza dei 3000 metri piani che è anche il suo record personale: 8'54"57. Più tardi nel mese di luglio a Parigi, durante lo svolgimente del Meeting Areva, migliora la sua miglior prestazione in carriera sui 1.500 metri con il tempo di 4'04"22; questo risultato è il secondo migliore della storia norvegese, dietro solamente a quello di Grete Waitz.[1]. Il 10 agosto 2010 al Folksam GP di Göteborg batte il record nazionale sugli 800 metri, riuscendo a correre in 2'00"82.[2] Poche settimane più tardi dimostra nuovamente lo splendido stato di forma e a Zagabria scende per la prima volta in carriera sotto il muro dei due minuti sul doppio giro di pista, fermando il cronometro a 1'59"82[3]

Nel novembre 2010 dopo un'ottima stagione è stata insignita del premio di miglior atleta norvegese femminile dell'anno.[4].

2011[modifica | modifica wikitesto]

Nella prima parte di stagione durante i meeting indoor Ingvill migliora più volte il record di norvegia sui 1 500 metri fino al 22 febbraio quando a Globen fa segnare il tempo di 4'08"65. Ai Bislett Games del 2011 termina la prova sugli 800 metri con il primato stagionale ma la posizione al traguardo è solo la decima. All'Aviva British Grand Prix dimostra un buono stato di forma infatti termina al sesto posto i 1 500 metri correndo sotto i 4 minuti e 7 secondi, miglior tempo della stagione 2011; poco prima dei mondiali di Daegu il meeting della Diamond League a Londra permette alla norvegese di avvicinare la soglia dei due minuti sugli 800 metri, terminando la prova in ottava posizione.

Giunge in Asia per i mondiali 2011 pronta a partecipare alla gara dei 1.500 metri; nella prima batteria si qualifica grazie ai migliori tempi di ripescaggio, poi in semifinale termina tra le prime cinque della prova quindi può partecipare alla prima finale mondiale della sua carriera. Una gara impostata su livelli non elevatissimi permette a molte atlete di rimanere nel gruppo di testa e solo un allungo all'ultimo giro dichiara le posizioni, con Ingvill Måkestad che chiude al sesto posto.

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Seniores[modifica | modifica wikitesto]

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

800 metri[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2012 2'04"71 Svezia Göteborg 14-6-2012
2011 2'00"68 Regno Unito Londra 5-8-2011 59ª
2010 1'59"82 Croazia Zagabria 1-9-2010 31ª
2009 2'02"05 Croazia Zagabria 31-8-2009 95ª
2008 2'06"18 Norvegia Trondheim 19-7-2008
2007 2'06"59 Norvegia Askim 12-8-2007
2005 2'10"41 Svezia Malmö 16-8-2005
2004 2'06"54 Svezia Malmö 2-8-2004
2003 2'05"38 Svezia Göteborg 6-7-2003
1999 2'04"32 Lettonia Riga 7-8-1999
1998 2'05"80 Francia Annecy 29-7-1998

1 500 metri[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2012 4'03"71 Francia Parigi 6-7-2012 25ª
2011 4'03"79 Belgio Bruxelles 16-9-2011 30ª
2010 4'02"20 Italia Rieti 29-8-2010 17ª
2009 4'09"62 Belgio Heusden-Zolder 18-7-2009 76ª
2008 4'20"03 Norvegia Trondheim 20-7-2008
2007 4'15"18 Belgio Heusden-Zolder 28-7-2007
2005 4'26"63 Norvegia Bergen 21-8-2005
2004 4'20"40 Norvegia Florø 8-8-2004
2003 4'13"58 Polonia Bydgoszcz 19-7-2003 142ª
1999 4'18"08 Paesi Bassi Arnhem 10-7-1999

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Luogo Evento Posizione Risultato Note
1998 Mondiali juniores Francia Annecy 800 m piani 2'08"39
2010 Europei Spagna Barcellona 1500 m piani Batteria 4'07"49
2011 Europei indoor Francia Parigi 1500 m piani Batteria 4'12"13
Mondiali Corea del Sud Taegu 1500 m piani 4'06"85
2012 Europei Finlandia Helsinki 1500 m piani 4'13"32
2014 Europei Svizzera Zurigo 1500 m piani 4'08"85
2016 Europei Paesi Bassi Amsterdam 1500 m piani 4'34"15

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 volta campionessa nazionale sugli 800 metri (2003).

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2010

2011

2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hardanger Folkeblad (17. juli 2010): Ny pers for Ingvill, besøkt 11. august 2010
  2. ^ Aftenposten (10. august 2010): Slettet 29 år gammel rekord, besøkt 11. august 2010
  3. ^ Nettavisen - Satte ny norsk rekord
  4. ^ Priser fra Friidrettens Venner, 21. november 2010[collegamento interrotto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]