Il turno (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il turno
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1981
Durata95 min
Generecommedia
RegiaTonino Cervi
SoggettoLuigi Pirandello (romanzo omonimo)
ProduttorePiero La Mantia
Casa di produzioneMars Film
FotografiaEnnio Guarnieri
MontaggioNino Baragli
MusicheVince Tempera
ScenografiaGiancarlo Salimbeni
CostumiLucia Mirisola
Interpreti e personaggi

Il turno è un film del 1981 diretto da Tonino Cervi.

È ispirato al romanzo Il turno, di Luigi Pirandello.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Stellina (Antonelli) va sposa al vecchio don Diego (Turi Ferro) nella speranza di poterne presto ereditare le sostanze e sposare l'amato ma squattrinato Pepé (Villaggio). Ma prima che giunga il suo turno, il povero Pepé dovrà attendere che il secondo marito di Stellina, don Ciro (Gassman), anch'egli sposato per interesse, muoia inaspettatamente. Il caustico e ironico Pirandello non trova giustizia in questo film.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema