Il gatto e il violino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il gatto e il violino
Titolo originale The Cat and the Fiddle
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1934
Durata 90 min
Colore B/N + Colore (Three-strip Technicolor)
Audio Mono (Western Electric Sound System)
Douglas Shearer (direttore registrazione)
Rapporto 1,37 : 1
Genere commedia, musicale
Regia William K. Howard
Sam Wood (non accreditato)

Lesley Selander (aiuto regista, non accreditato)

Sam Wood (riprese aggiunte, non accreditato)
Soggetto The Cat and the Fiddle di Otto A. Harbach e Jerome Kern
Sceneggiatura Bella Spewack, Sam Spewack
James Kevin McGuinness, Anita Loos, Zelda Sears, Eve Greene
Produttore Bernard Hyman (non accreditato)
Casa di produzione MGM (controlled by Loew's Inc.)
Distribuzione (Italia) MGM (1935)
Fotografia Charles G. Clarke, Harold Rosson
Ray Rennahan (technicolor)
Montaggio Frank E. Hull
Musiche Herbert Stothart (non accreditato)
Scenografia Alexander Toluboff
Edwin B. Willis (arredamenti)
Costumi Adrian
Interpreti e personaggi

Il gatto e il violino (The Cat and the Fiddle) è un film del 1934 diretto da William K. Howard e da Sam Wood che, non accreditato nei titoli, rigirò alcune scene sotto la supervisione di Bernard Hyman[1]

Jeanette MacDonald appare per la prima volta in un film della MGM. Il suo nome appare in prima posizione sui manifesti: ormai è una stella di prima grandezza.

Il film è la riduzione cinematografica dell'omonimo musical di Jerome Kern e Otto Harbach[1], che, il 15 ottobre 1931, aveva debuttato con grande successo al Globe Theatre di Broadway; dopo aver continuato le repliche al George M. Cohan's Theatre, lo spettacolo chiuse i battenti il 24 settembre 1932 per un totale di 395 recite[2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La lavorazione del film, prodotto dalla MGM, durò dalla fine agosto a metà novembre 1933[1] nei Metro-Goldwyn-Mayer Studios al 10202 di W. Washington Blvd. a Culver City.

Il gran finale del film fu girato in Three-strip Technicolor[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Metro-Goldwyn-Mayer Corp., fu registrato il 14 febbraio 1934 con il numero LP4508[1].

Distribuito dalla MGM, il film uscì nelle sale USA il 16 febbraio 1934 con il titolo originale The Cat and the Fiddle. Nello stesso anno fu distribuito anche in Danimarca (27 luglio come Katten og violinen), in Finlandia (16 settembre, come Kissa ja viulu), in Portogallo (14 novembre, come O Gato e o Violino) e in Turchia (come Kedi ve keman). In Spagna, prese il titolo El gato y el violín, in Grecia I gata kai to violi, in Italia Il gatto e il violino, in Austria Liebe nach Noten[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e AFI
  2. ^ The Cat and the Fiddle su IBDB
  3. ^ IMDb release info

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema