Il declino dell'impero americano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il declino dell'impero americano
Il declino dell'impero americano.png
I protagonisti del film.
Titolo originale Le déclin de l'empire américain
Paese di produzione Canada
Anno 1986
Durata 101 min
Genere commedia, drammatico
Regia Denys Arcand
Soggetto Denys Arcand
Sceneggiatura Denys Arcand
Produttore René Malo,
Roger Frappier
Casa di produzione Corporation Image M&M,
Office National du Film du Canada
Fotografia Guy Dufaux
Montaggio Monique Fortier
Musiche François Dompierre
Scenografia Gaudeline Sauriol
Costumi Denis Sperdouklis
Trucco Micheline Trepanier
Interpreti e personaggi
Premi

Il declino dell'impero americano è un film del 1986 diretto da Denys Arcand.

È un film che fotografa l'edonismo della società moderna - possibile indicatore di un mondo in declino - tramite dialoghi serrati tra i protagonisti. Nominato all'Oscar al miglior film in lingua straniera, è stato presentato nella Quinzaine des Réalisateurs al 39º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Stato del Québec. Un gruppo d'amici, intellettuali e professionisti, si trova in una casa di campagna a preparare una cena, discorrendo di sesso, affari e avventure personali; altrettanto fanno un gruppo di mogli in una palestra, e ben presto le storie si intrecciano. La sera i due gruppi si ricongiungono, ma non i loro sogni di libertà sessuale: i discorsi si fanno più seri e parlare di sesso diventa scomodo.

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Diciassette anni dopo, il regista darà un seguito a questo film, girando Le invasioni barbariche, in cui alla "morte" della società seguirà l'addio alla vita di uno dei protagonisti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Quinzaine 1986, quinzaine-realisateurs.com. URL consultato il 31 gennaio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN316754296 · GND: (DE4675036-8 · BNF: (FRcb16232099b (data)