Il cadavere del mio nemico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il cadavere del mio nemico
Il cadavere del mio nemicо.png
Una scena del film
Titolo originaleLe corps del mon ennemi
Lingua originaleFrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno1976
Durata116 min
Generedrammatico
RegiaHenri Verneuil
SoggettoFélicien Marceau (romanzo)
SceneggiaturaMichel Audiard, Félicien Marceau, Henri Verneuil
ProduttoreAlain Belmondo
Produttore esecutivoJacques Juranville
Distribuzione in italianoUniversal
FotografiaJean Penzer
MontaggioPierre Gillette
MusicheFrancis Lai
ScenografiaFrançois De Lamothe
CostumiPaulette Breil
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il cadavere del mio nemico (Le corps de mon ennemi) è un film del 1976, diretto da Henri Verneuil, interpretato da Jean-Paul Belmondo, Bernard Blier e Marie-France Pisier.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Scontati sette anni di prigione per l'assassinio di un certo Cajac e della sua amante Karine, di cui però è innocente, Francois Leclerc torna a Cournai, piccola capitale dell'industria tessile francese. Essendo stato l'amante di Gilberte, figlia del potente Jean-Baptiste Liégard, Leclerc era rapidamente passato dalla povertà al benessere, ed ora vuole scoprire ad ogni costo chi lo abbia incastrato tempo prima, facendolo arrestare ingiustamente. Risoluto e determinato nel riuscire nel suo obiettivo, ed aiutato da un vecchio amico e dalla stessa Gilberte, Francois riesce, rivangando pazientemente il suo passato, a scoprire la verità sul suo caso: di essere stato, vale a dire, vittima di Liégard, insospettabile trafficante di droga. Senza sporcarsi le mani, egli ottiene, quindi, che a far giustizia per suo conto siano gli stessi "amici" di Liégard.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La storia è tratta dall'omonimo romanzo del 1975 di Félicien Marceau, edito in Francia dalla casa editrice Gallimard.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema