Ikon (gruppo musicale sudcoreano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ikon
0105 아이콘(iKON) 바비X정찬우 포커스 33회 골든디스크 시상식 레드카펫 4K영상 2m 53s.jpg
Gli Ikon ai Golden Disc Award il 5 gennaio 2019. Da sinistra: Ju-ne, B.I, Song, Jay, DK, Bobby e Chan
Paese d'origineCorea del Sud Corea del Sud
GenereK-pop
Hip hop
Periodo di attività musicale2015 – in attività
EtichettaYG Entertainment, Avex
Album pubblicati4
Studio2
Live1
Raccolte1
Sito ufficiale

Gli Ikon (아이콘?, spesso stilizzato come iKON) sono un gruppo musicale sudcoreano, formatosi a Seul nel 2015.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

2013-2014: prima del debutto e formazione[modifica | modifica wikitesto]

Prima della formazione del gruppo, il leader del gruppo B.I partecipò alla canzone Indian Boy di MC Mong nel 2009. Si esibì con MC Mong al Dream Concert. Il cantante del gruppo June fece un'apparizione pre-debut all'età di tredici anni nello spettacolo Star King. Partecipò alla K-pop Star nel 2011[1][2]. Il 3 gennaio 2011, B.I e Jinhwan si sono uniti alla YG Entertainment come apprendisti, così come Bobby una settimana dopo. I tre si allenarono insieme per un anno e formarono le basi di ciò che sarebbe diventato "Team B". Il 18 aprile 2012 June e Yunhyeong si sono uniti al Team B, seguito da Donghyuk come sesto e ultimo membro.

Nel 2013, BI, Bobby, Jinhwan, June, Donghyuk e Yunhyeong parteciparono come Team B nello show WIN: Who Is Next, in competizione con altri apprendisti della "Squadra A" per la possibilità di debuttare nel gruppo. Il programma ha predisposto di tre turni di esibizioni e votazioni pubbliche, dopo le quali la squadra B alla fine ha perso contro la squadra A, che ha debuttato sotto il nome Winner. Durante il programma, la squadra pubblicò due singoli: "Just Another Boy" e "Climax". I membri del Team B apparvero come ballerini nel video musicale di Taeyang Ringa Linga[3].

Nel giugno 2014, la squadra B apparve nel programma Mix & Match. L'obiettivo dello show era di determinare la line-up finale degli Ikon, secondo il CEO della YG Entertainment, Yang Hyun-suk, il nome del gruppo deriva dall'intento di diventare un'icona per la Corea, da cui la "K"[4]. Mentre Bobby, B.I e Jinhwan erano membri confermati, i restanti membri del Team B erano in competizione con tre nuovi apprendisti; Jung Jin-hyeong, Yang Hong-seok e Jung Chan-woo, che in precedenza apparve nella televisione coreana come attore bambino[5][6]. Più di 150.000 fan si candidarono per partecipare alla performance finale dello show, e prima dell'annuncio della formazione ufficiale degli Ikon. La formazione finale conteneva i tre membri rimanenti della squadra B, con l'aggiunta di Chanwoo.

Dopo il successo dei programmi, gli Ikon tennero diversi incontri con i fan in Corea, Giappone e Cina. Nel settembre, circa 40.000 fan giapponesi fecero domanda per 2.000 biglietti in occasione di un incontro con i fan al Osaka Tojima River Forum, mentre oltre 50.000 fan cinesi fecero domanda per il loro incontro con i fan a Pechino. Il programma è stato trasmesso il 29 dicembre 2014 sul canale CS in Giappone[7]. Il 15 dicembre 2014, gli Ikon si esibirono come artisti d’apertura al Bigbang's Japan Dome Tour 2014-2015 X[8]. Il 28 gennaio 2015, Billboard ha elencato il gruppo come uno dei "Top 5 artisti K-Pop da tenere d'occhio nel 2015"[9].

2015: debutto e Welcome Back[modifica | modifica wikitesto]

Il debutto ufficiale degli Ikon fu stato annunciato sul sito Web della YG Entertainment per il 15 settembre 2015. In seguito fu stato rivelato che il gruppo avrebbe pubblicato il loro album di debutto Welcome Back in due parti. La prima metà dell'album, Debut Half Album, uscì il 1 ° ottobre, seguita dal debutto album completo il 2 novembre. La lista dei brani per il primo mezzo album fu stat pubblicata il 24 settembre. Il leader del gruppo B.I fu stato accreditato come produttore e co-compositore per tutte le tracce dell'album, con B.I e Bobby che hanno contribuito ai testi di tutti i brani e al cantante June che ha partecipato alla composizione della title track "Rhythm Ta"[10].

Gli Ikon debuttarono con il "pre-singolo" My Type accompagnato dal video musicale pubblicato il 15 settembre 2015. Entro 24 ore dalla sua uscita, il video musicale di "My Type" superò 1,7 milioni di visualizzazioni su YouTube[11]. Il gruppo vinse il suo primo premio musicale con il il 26 settembre 2015 al Music Core[12]. Il 24 settembre, My Type ottenne una "tripla corona" alla Gaon, avendo conquistato il primo posto nella classifica digitale, il download e lo streaming simultaneamente per la 39ª settimana del 2015. Il 18 settembre, il singolo divenne numero uno sulla tabella dei video musicali dei siti di streaming di musica cinese QQ Music e Youku. Inoltre, gli Ikon fecero tendenza su Weibo, dove sono stati ricercati per 1,3 miliardi di volte[13][14][15].

Gli Ikon nel 2015

Il gruppo tenne il loro primo concerto Showtime il 3 ottobre presso la Seoul Olympic Gymnastics Arena. Showtime è stato trasmesso in diretta tramite l'app V di Naver e trasmesso da oltre 500.000 spettatori[16].

Il 4 ottobre, il giorno dopo il loro concerto d'esordio, il gruppo fece il suo debutto al programma musicale Inkigayo con "Rhythm Ta" e "Airplane", ricevendo il loro terzo premio musicale per "My Type". L'8 ottobre, hanno vinsero al programma M Countdown con "Rhythm Ta". Secondo le Gaon Music Charts, gli Ikon hanno superato le classifiche di vendita di album settimanali con la prima metà di Welcome Back per il 4-10 ottobre[17].

Nel mese di ottobre, gli Ikon avviarono una serie di incontri con i fan giapponesi intitolati "iKontact" e si tennero a Tokyo, Aichi, Fukuoka e Osaka, cui parteciparono 26.600 fan. Alla fine di quel mese, gli Ikon ricevettero un premio ai MelOn All-Kill Popularity[18]. Il 28 ottobre, fu stato annunciato che l'uscita dell'album completo sarebbe stata posticipata al 14 dicembre, con due singoli digitali aggiuntivi pubblicati il 16 novembre.

Il 16 novembre sono stati pubblicati due singoli digitali, "Apology" e "Anthem". "Apology" conquistò il primo posto nella classifica digitale della Gaon per la 48ª settimana del 2015[19]. Il 24 dicembre, sono stati pubblicati tre nuovi singoli, "Dumb & Dumber", "What's Wrong?" e "I Miss You So Bad".

2016: debutto giapponese e nuova musica[modifica | modifica wikitesto]

Gli Ikon per la LG Corporation

Il 13 gennaio 2016, il gruppo debuttò in Giappone con la versione giapponese del loro album Welcome Back, l'album ha venduto 61.508 copie nella sua prima settimana di pubblicazione e ha segnato il terzo posto sulla Oricon Weekly[20], ottenendo il premio come nuovo miglior artista e premio come miglior artista ai Japan Record Award[21]. Con la versione coreana l'album ha venduto oltre 100.000 copie in Giappone alla fine del 2016.

Il 17 marzo 2016, la YG Entertainment annunciò che gli Ikon avrebbero fatto il loro primo tour in Asia, intitolato iKoncert 2016: Showtime con date in Taiwan, Cina, Hong Kong, Thailandia, Singapore, Malesia e Indonesia. Il 1 ° luglio, la loro agenzia annunciò il loro secondo tour nell'arena giapponese del gruppo intitolato iKon Japan Tour 2016. Il tour è stato programmato per visitare cinque città per un totale di 14 concerti con una partecipazione di 150.000 fan. Successivamente, la YG aggiunse due spettacoli che si tennero a Tokyo a causa delle maggiori richieste di biglietti, aumentando così la partecipazione a 176.000 persone provenienti da sei città. Il 14 novembre, la YGEX annunciò una seconda tappa per l'iKon Japan Tour nel 2017 a causa del successo del tour nell'arena, e visitarono la Yokohama Arena per la prima volta. La seconda tappa raccolse 120.000 fan da tre città, per aumentare la partecipazione del tour a 296.000 da 25 spettacoli[22][23].

Il 30 maggio, il gruppo pubblicò il singolo digitale "#WYD" (abbreviazione di "What You Doing"). La canzone debuttò al numero tre sulla Gaon Digital Chart. Il 10 agosto fu stata annunciata l'uscita del primo singolo giapponese originale Dumb & Dumber. Il singolo è stato pubblicato il 28 settembre con una versione CD + DVD e una versione CD. Debuttò al primo posto sia nell'Oricon Daily Single Album Chart e nell'Oricon Weekly Single Album Chart.

Il gruppo partecipò al programma cinese Heroes of Remix a metà 2016, insieme a PSY come mentore[24][25]. Erano gli artisti più bravi dello spettacolo, vincendo tre settimane e ottenendo buone recensioni per le loro esibizioni[26][27]. Ma a causa del problema della Difesa di Area Altitudine del Terminale (THAAD), il gruppo è stato interamente modificato rispetto agli ultimi episodi dello spettacolo[28]. Le loro attività nello spettacolo e in tournée in Cina li hanno portati a vincere il gruppo coreano più popolare asiatico ai China Music Awards[29], come miglior gruppo ai Netease Attitude Awards e Best New Force Group e album dell'anno ai QQ Music Awards[30].

2017: concerti in Giappone e New Kids[modifica | modifica wikitesto]

L'11 febbraio 2017, gli iKon iniziarono il primo tour, con due spettacoli che si tennero al Kyocera Dome e Seibu Prince Dome, con 90.000 fan[31]. Questo li segnò come il gruppo più veloce per fare un concerto in Giappone dal suo debutto[32]. Il 18 giugno, vennero annunciati altri 22 concerti in otto città giapponesi, con 233.000 fan[33][34].

Il 2 marzo 2017, la YG Entertainment confermò che gli Ikon avrebbero iniziato a girare due video musicali per il loro nuovo album che sarebbe stato pubblicato ad aprile[35], durante le riprese del video musicale Chan si infortunò alla caviglia e, di conseguenza, ritardarono il video musicale[36]. Pubblicarono l’album New Kids durante il 2017 e il 22 maggio, New Kids: Begin[37].

2018-oggi: completamento di New Kids, primo tour mondiale e l’abbandono di B.I[modifica | modifica wikitesto]

Gli Ikon ritornarono con il loro secondo album in studio e il secondo della serie di album in quattro parti del gruppo intitolata Return il 25 gennaio 2018. Il singolo principale, Love Scenario, è una reazione dolce, ma relativamente ottimista, rompere, con una melodia tortuosa che guida la traccia ritmica della danza. Il loro secondo album in studio comprende 12 brani tutti co-scritti dai membri B.I e Bobby tra cui Psy, Taeyang dei Big Bang e Tablo degli e Epik High, ha anche avuto un ruolo nelle canzoni di songwriting insieme ad alcuni frequenti collaboratori, tra cui Choice37 e Teddy Park[38].

Il 5 febbraio, il loro singolo di successo "Love Scenario" raggiunse il numero 1 su numerose piattaforme digitali come iChart, Melon, Genie, Bugs, Mnet, Naver e Soribada e anche il numero 1 sull'iChart di Istiz del grafico settimanale in tempo reale, rendoli la seconda boy band ad aver raggiunto il numero uno in più di sette classifiche musicali da quando iChart ha iniziato a classificare le canzoni nel 2010, con i Big Bang che avevano già realizzato un'impresa simile[39]. "Love Scenario" salì in cima alla classifica settimanale Gaon per sei settimane, il primo artista a raggiungere questo traguardo. Il gruppo venne nominato dai migliori artisti della prima metà del 2018 da Genie Music, mentre superarono il grafico giornaliero per 35 giorni[40].

Gli Ikon organizzarono un tour in Asia e visitarono otto città e segnò il loro secondo tour asiatico del gruppo dopo il loro iKoncert 2016: Showtime Tour, durante il periodo in cui durarono due intensi tour in Giappone, quando raccolsero circa 800.000 fan[41][42][43][44]. Il tour vide l'Australia per la prima volta, con due spettacoli a Sydney e Melbourne[45].

Gli Ikon completarono la loro serie di album in quattro parti di New Kids con l'uscita del loro primo e secondo EP, New Kids: Continue e New Kids: The Final in agosto e ottobre 2018[46][47].

Il 12 giugno 2019 il sito sudcoreano Dispatch rilasciò un rapporto esclusivo in cui accusa (B.I) di aver fatto uso di droghe illegali nel corso del 2016, allegando come prova degli screenshot dell'artista su KakaoTalk. Tali screenshot riportano e conversazioni di B.I con Han Seo-hee (precedentemente indagata per spaccio di sostanze illegali all'artista T.O.P dei Big Bang), in cui vide l'intenzione del cantante di acquistare LSD dalla ragazza.[48] In seguito a questo scandalo B.I annunciò la sua uscita dal gruppo tramite un post su Instagram.[49]

Questo scandalo causò delle conseguenze anche per Yang Hyun-suk, direttore dell'agenzia cui appartiene B.I, la YG Entertainment, che si ritirò dalla sua posizione per via di questo e per lo Scandalo del Burning Sun di Seungri.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Jay (nato Kim Jin-hwan; Jeju-do, 7 febbraio 1994) – voce (2015-)
  • Song (nato Song Yun-hyeong; Seul 8 febbraio 1995) – voce (2015-)
  • Bobby (nato Kim Ji-won; Seul, 21 dicembre 1995) – voce, rap (2015-)
  • DK (nato Kim Dong-hyuk; Seul 3 gennaio 1997) – voce (2015-)
  • Ju-ne (nato Koo Jun-hoe; Seul, 31 marzo 1997) – voce (2015-)
  • Chan (nato Jung Chan-woo; Yongin 26 gennaio 1998) – voce (2015-)
Ex-membri
  • B.I (nato Kim Han-bin; Gyeonggi, 22 ottobre 1996) – leader, voce, rap ( 2015-2019[50])

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2018 – New Kids: Continue
  • 2018 – New Kids: The Final

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

  • 2016 – 2016 iKON - iKONcert Showtime Tour in Seoul Live CD (YG Entertainment)

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

  • 2016 – iKon Single Collection

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 – My Type
  • 2015 – Rhythm Ta
  • 2015 – Airplane
  • 2015 – Anthem (B.I e Bobby)
  • 2015 – Apology
  • 2015 – What's Wrong?
  • 2015 – Dumb & Dumber
  • 2016 – #WYD
  • 2017 – Bling Bling
  • 2017 – B-Day
  • 2018 – Love Scenario
  • 2018 – Rubber Band
  • 2018 – Killing Me
  • 2018 – Freedom
  • 2018 – Goodbye Road
  • 2019 – I'm Ok

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 – My Type
  • 2015 – Rhythm Ta
  • 2015 – Airplane
  • 2015 – Apology
  • 2015 - What's Wrong?
  • 2015 - Dumb & Dumber
  • 2016 - Wyd
  • 2017 - B-Day
  • 2017 - Bling Bling
  • 2018 - Love Scenario
  • 2018 - Killing Me
  • 2018 – Goodbye Road
  • 2019 – I'm Ok

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Heroes of Remix (盖世英雄S) (2016)
  • Ikon Idol School Trip (2017)
  • Ikon TV (2018)
  • Ikon Heart Racing Youth Trip (2018)
  • A Battle of One Voice: 300 (2018)
  • YG Future Strategy Office (YG전자?, YG jeonjaLR) (2018)

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Premi e riconoscimenti degli Ikon.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ YG Entertainment To Hold Reality Show To Determine Which Boy Band They Will Debut Next, Label CEO Yang Hyun Suk Says, in Kpopstarz, 21 giugno 2013. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  2. ^ 'WIN' Team B Members Present Impressive Resumes, in Kpopstarz, 18 settembre 2013. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  3. ^ VIDEO: BEHIND THE SCENES OF TAEYANG’S "RINGA LINGA" DANCE PERFORMANCE + MUSIC VIDEO, su Kempire Daily. URL consultato il 28 giugno 2014.
  4. ^ So-young Park, 아이콘, YG가 키우는 무서운 '호랑이 새끼들'[YG 가을공습③], OSEN. URL consultato il 18 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 12 dicembre 2016).
  5. ^ YG Trainee Jung Chan Woo in ‘Mix & Match’ Previously Acted as Young Lee Min Ho, Mwave, 12 settembre 2014. URL consultato il 30 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2016).
  6. ^ Julie Jackson, YG to mix and match to create boy band iKON, The Korea Herald, 3 settembre 2014. URL consultato il 16 marzo 2015.
  7. ^ (EN) MIX & MATCH, FINAL MATCH : All YG Artists Unite, in YG Life, 28 ottobre 2014. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  8. ^ ygunited, BIGBANG’s 2nd Five Dome Tour Begins: iKON Opens, in YG United, 16 novembre 2014. URL consultato il 22 febbraio 2015 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2015).
  9. ^ Top 5 K-Pop Artists to Watch in 2015, in Billboard, 28 gennaio 2015. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  10. ^ (EN) [Focus IS] iKON debut schedule is announced… Big ambition to "dominate September, October, and November", su YG Life. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  11. ^ iKON's 'warm-up' single 'My Type' MV surpasses 1 million views!, su AllKpop. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  12. ^ iKON win #1 + Performances from September 26th 'Show! Music Core'!, su AllKpop. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  13. ^ '취향저격' 아이콘, 데뷔와 동시에 주간 차트 3관왕, su JTBC New. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  14. ^ [뮤직톡톡]아이콘, 中 데뷔 안하고도 차트 1위..'대륙 저격', su OSEN. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  15. ^ iKON’s new album dominates charts, su Korean Herald. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  16. ^ 아이콘, '쇼타임' 1만 3천 관객 동원…'눈물의 떼창', su The Star. URL consultato il 13 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2017).
  17. ^ 국내 대표 음악 차트 가온차트!, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 15 ottobre 2015.
  18. ^ Melon 4th Week of October, 2015, su MelOn. URL consultato il 23 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2016).
  19. ^ iKON’s "APOLOGY" took No.1 on two of Gaon’s weekly charts, su YG Life. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  20. ^ (JA) 週間 CDアルバムランキング - 2016年01月25日付- Full Album Welcome Back (Week 2 - January), in Oricon Style, Oricon Inc. URL consultato il 20 gennaio 2016.
  21. ^ 58th Japan Record Awards (Tokyo Broadcasting System Television). URL consultato il 17 novembre 2016.
  22. ^ iKON, finale for Japan arena encore tour… "Preparing for comeback with double title tracks", YG Life. URL consultato il 22 marzo 2017.
  23. ^ iKON(アイコン)、大好評のアリーナツアーを受けアンコール公演開催決定!, TSUTAYA. URL consultato il 14 novembre 2016.
  24. ^ (EN) [Music Talk Talk] Whatcha Doin iKON? Busy in China!, YG Life. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  25. ^ 아이콘, 中 히트곡 다시 부르기…대륙 홀릴 준비 끝, TV Report. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  26. ^ iKON重温经典致敬张国荣 李斯艾菲现场激吻, People. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  27. ^ iKON Scores Third Victory Thanks to Accurate Cantonese Pronunciation, YG Life. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  28. ^ South Korean stars who are part of Chinese TV program 'The Remix' not shown on last episode, YIBADA. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  29. ^ Psy and iKON win awards at China Music Awards (The Korean Herald), 6 gennaio 2016. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  30. ^ Watch: BIGBANG and iKON Win Big and Perform at 2016 QQ Music Awards, in Soompi, 23 marzo 2016. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  31. ^ iKON、海外アーティスト史上最速でドームツアー決定「覚悟してください!」, in Excite Japan, 11 febbraio 2017. URL consultato l'11 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale l'11 febbraio 2017).
  32. ^ iKON 初ドーム公演決定! 雑草軍団の念願かなった, in DailySportsOnline, 11 febbraio 2017. URL consultato l'11 febbraio 2017.
  33. ^ BIGBANGの系譜を継ぐ大型新人iKON(アイコン)、初のドームツアー埼玉・メットライフドーム公演!さらに追加公演も発表!, in Hwaiting, 18 giugno 2017. URL consultato il 19 giugno 2017.
  34. ^ iKON JAPAN DOME TOUR 2017 追加公演, in YGEX, 18 giugno 2017. URL consultato il 19 giugno 2017.
  35. ^ [Exclusive] iKON to Shoot MVs for its New Album for Three Consecutive Weeks, YG Life. URL consultato il 22 marzo 2017.
  36. ^ [Exclusive] iKON’s CHANWOO, Injured during a Music Video Shoot, YG Life. URL consultato il 22 marzo 2017.
  37. ^ "Releasing series albums"… The concept for iKON’s comeback is "NEW KIDS", YG Life. URL consultato il 17 maggio 2017.
  38. ^ iKon 'Return' with New Album & 'Love Scenario' Single, Billboard. URL consultato il 25 gennaio 2018.
  39. ^ iKON’s “Love Scenario” Becomes First 2018 Track To Achieve Perfect All-Kill, Soompi. URL consultato il 4 febbraio 2018.
  40. ^ [DA:차트] 아이콘·모모랜드, 2018 상반기 최고 남녀그룹, Naver News. URL consultato il 27 giugno 2018.
  41. ^ iKON メンバー感涙、大阪城ホールにてサプライズ尽くしの日本ツアーファイナル, su excite. URL consultato il 16 marzo 2016.
  42. ^ 아이콘, 日투어 31만 3천명 동원…고베서 대미 장식, su entertain.naver.com. URL consultato il 13 novembre 2017.
  43. ^ iKON、熱狂のツアーファイナルでファンに接近 Wアンコールまで全力25曲<セットリスト>, Model Press. URL consultato il 27 ottobre 2016.
  44. ^ iKON、アンコール公演<iKON JAPAN TOUR 2016~2017>開催決定, Japan Music Network. URL consultato il 14 novembre 2016.
  45. ^ iKON Adds ‘Australia’ as Tour Location Beyond Asia… First Concerts in Sydney·Melbourne For the First Time, su YG Life. URL consultato il 14 settembre 2018.
  46. ^ iKON Makes a Dramatic Return With Haunting New Single 'Killing Me', su Billboard, 2 agosto 2018.
  47. ^ iKON completes ‘New Kids’ series with ‘Goodbye Road’, su Kpop Herald, 1º ottobre 2018.
  48. ^ Dispatched accuses iKons of using illegal drugs and dodging police charges based on Kakao chat messages, su Allkpop. URL consultato il 18 giugno 2019.
  49. ^ B.I annunces his departure from iKon after illegal drug scandal, su Allkpop. URL consultato il 18 giugno 2019.
  50. ^ (KO) Min-ji Lee, ko:YG “비아이, 아이콘 탈퇴-전속계약 해지 결정”(공식입장 전문), su Newsen, 12 giugno 2019. URL consultato il 12 giugno 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN152062760 · BNF (FRcb146354162 (data) · WorldCat Identities (EN152062760
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica