Idrossido di cadmio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Idrossido di cadmio
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareCd(OH)2
Massa molecolare (u)146,43 g/mol
Numero CAS21041-95-2
Numero EINECS244-168-5
PubChem10313210
SMILES[OH-].[OH-].[Cd+2]
Proprietà chimico-fisiche
Solubilità in acqua0,26 g/l
Temperatura di fusione130 °C
Temperatura di ebollizione300 °C (decomposizione)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
irritante pericoloso per l'ambiente
attenzione
Frasi H302 - 312 - 332 - 410
Consigli P273 - 280 - 501 [1][2]

L'idrossido di cadmio è un composto chimico ionico molto tossico e dannoso per l'ambiente.
Un'esposizione prolungata alla sostanza provoca danni ai reni e al sistema riproduttivo[3].

Batterie nichel-cadmio[modifica | modifica wikitesto]

La reazione chimica che dava energia nelle oramai superate batterie Ni-Cd produceva, oltre all'idrossido di nichel anche dell'idrossido di cadmio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 18.12.2012
  2. ^ Smaltire presso un impianto di trattamento dei rifiuti autorizzato
  3. ^ Haz-map:Cadmium hydroxide
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia