Idan Ofer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Idan Ofer

Idan Ofer (in ebraico: עידן עופר; Haifa, 5 maggio 1955) è un imprenditore e dirigente sportivo israeliano, fondatore della Tanker Pacific e presidente della holding Quantum Pacific Group. È altresì il socio di maggioranza della Pacific Drilling, quotata nella Borsa di New York, e della Israel Corporation, quotata invece nella Borsa di Tel Aviv, nonché della Kenon Holdings quotata in entrambe le borse. È inoltre il proprietario della squadra di calcio del Famalicão e possiede il 32% delle quote dell'Atlético Madrid.[1] Secondo la rivista Forbes il suo patrimonio stimato è di 5,6 miliardi di dollari, il che lo rende il 394º uomo più ricco del mondo.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Israeli Billionaire Idan Ofer Makes Progress in Bid to Buy Stake in Atletico Madrid Soccer Club, Haaretz, 16 novembre 2017. URL consultato il 1º febbraio 2018.
  2. ^ (EN) #394 Idan Ofer, su forbes.com. URL consultato il 22 novembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]