I nostri sogni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I nostri sogni
I nostri sogni.jpg
Paolo Stoppa e Vittorio De Sica in una scena del film
Paese di produzione Italia
Anno 1943
Durata 66 minuti
Dati tecnici B/N
Genere commedia
Regia Vittorio Cottafavi, aiuto regista Piero Caserini
Soggetto Ugo Betti
Produttore Iris Film
Produttore esecutivo Francesco Serino
Distribuzione (Italia) Enic
Fotografia Carlo Nebiolo, aiuto operatore Salvatore d'Urso
Montaggio Mario Serandrei
Musiche Raffaele Gervasio
Scenografia Ottavio Scotti
Interpreti e personaggi

I nostri sogni è un film del 1943 diretto da Vittorio Cottafavi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un giovane squattrinato che vive di espedienti viene incaricato dal suo direttore di accompagnare la figlia di un contabile dell'azienda che possiede. Il giovane coglie l'occasione per fingersi ricchissimo all'ingenua ragazza e la porta in un locale di lusso, creando, grazie alla sua fantasia d'inventore, un'autentica atmosfera di sogno.

Canzoni[modifica | modifica wikitesto]

Le canzoni del film sono state composte da Raffaele Gervasio, su parole di Michele Galdieri, dirette dal Maestro Mario Carta e cantate da Pina Mari e Michele Montanari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema