I giorni di Nietzsche a Torino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I giorni di Nietzsche a Torino
Nietzsche capovolto.jpg
Fernando Eiras
Titolo originaleDias de Nietzsche em Turin
Lingua originaleportoghese
Paese di produzioneBrasile
Anno2002
Durata85 min.
Generebiografico, drammatico
RegiaJulio Bressane
SceneggiaturaJulio Bressane, Rosa Dias
Casa di produzioneGrupo Novo de Cinema e TV
Interpreti e personaggi

I giorni di Nietzsche a Torino (Dias de Nietzsche em Turin) è una pellicola cinematografica brasiliana uscita nelle sale nel 2002 che narra in maniera poetica quella parte di biografia riguardante il soggiorno di Friedrich Nietzsche nella città di Torino durante l'autunno del 1888, ospite della famiglia Fino in piazza Carlo Alberto. Ha partecipato al Festival del cinema di Venezia

L'unica voce narrante è quella fuori campo del filosofo che legge alcune delle sue lettere, spedite agli amici nel periodo torinese; per il resto tutto il film è senza dialoghi, con l'unica forma espressiva data dalla gestualità dei personaggi che interpretano la drammatica vicenda. Inframmezzato da spezzoni di opere musicali di Richard Wagner, della Carmen di Georges Bizet e di Edipo re di Pier Paolo Pasolini.

Qui, prima del tracollo psichico dei primi giorni del 1889, egli scrisse i suoi ultimi lavori, da Ecce Homo e Il crepuscolo degli idoli a L'Anticristo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema