Hexagone Balard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hexagone Balard
Hexagone Balard
Hexagone Balard @ Ballon de Paris @ Parc André Citroën @ Paris (28745446201).jpg
StatoFrancia Francia
RegioneÎle-de-France
CittàParigi
Coordinate48°50′08″N 2°16′34″E / 48.835556°N 2.276111°E48.835556; 2.276111Coordinate: 48°50′08″N 2°16′34″E / 48.835556°N 2.276111°E48.835556; 2.276111
Mappa di localizzazione: Parigi
Hexagone Balard
Informazioni generali
TipoImmobile di uffici
Costruzione2012-2015
Primo proprietarioMinistère de la Défense
Condizione attualein uso dal settembre 2015
Proprietario attualeMinistère des Armées
Sito web
Informazioni militari
UtilizzatoreMinistère des Armées
#note e #collegamenti esterni
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

L'Hexagone Balard, o il Site Balard o più semplicemente Balard, è un insieme immobiliare che raggruppa le sedi amministrative degli stati maggiori delle forze armate francesi, a Parigi. Questa concentrazione, iniziata nel dicembre 2007 da Hervé Morin, all'epoca Ministro della Difesa, si è completata nel 2015, vicino alla piazza Balard nel XV arrondissement di Parigi, al limite sud-ovest della capitale, non lontano dall'Hôpital européen Georges-Pompidou e dall'Héliport de Paris - Issy-les-Moulineaux.

Il complesso di edifici è chiamato hexagone (esagono) in riferimento alla geografia della Francia e ad imitazione del Pentagono statunitense, il quale come Balard raggruppa tutti gi uffici amministrativi degli stati maggiori delle forze armate statunitensi.

L'insieme degli edifici ospita un effettivo di circa 9.300 persone. Il 5 novembre 2015, il Presidente della Repubblica francese, François Hollande ha inaugurato ufficialmente il sito come nuova sede del comando delle forze armate francesi.

Secondo i progetti iniziali, a Balard doveva anche trasferirsi la sede del Ministero della difesa, che si trova all'Hôtel de Brienne nel VII arrondissement di Parigi, tuttavia il ministro Jean-Yves Le Drian ha preferito restare all'Hôtel de Brienne.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il sito Balard si estende su una superficie totale di 16,5 ha (165 000 m2) ed è costituito da due lotti: il lotto Ovest (detto anche lotto Valin) di 8 ha (80 000 m2) e il lotto Est (detto anche lotto Victoro Cité de l'Air) di 8,5 ha (85 000 m2). All'interno del lotto Ovest è presente l'immobile dei fratelli Perret, che sarà conservato e riabilitato; questo lotto è diviso in due parti, una parte principale di 5 ha (50 000 m2), detta lotto centrale, e un'altra di 3 ha (30 000 m2), detta corno ovest. Il sito comprende complessivamente circa 360 000 m2 (3 900 000 ft2) di immobili.

La realizzazione del progetto è affidata, dopo una gara d'appalto, al raggruppamento Opale Défense, condotto da Bouygues Bâtiment Île-de-France (del gruppo Bouygues) e unitamente a Thales per l'informatica, Sodexo per i servizi, Exprim per la manutenzione, Dalkia per l'energia, accanto agli investitori privati (FIDEPP / Caisses d'épargne e SEIEF) e alla Caisse des dépôts et consignations.

Corne ouest[modifica | modifica wikitesto]

Il Corno ovest, accoglierà 90 000 m2 (970 000 ft2) di immobili per uffici in locazione. Jean-Michel Wilmotte è l'architetto di questi quattro immobili.

Parcelle centrale[modifica | modifica wikitesto]

Il Lotto centrale, detto anche lotto Valin, accoglierà il Ministero della Difesa e gli Stati Maggiori delle Forze Armate su una superficie di 130 000 m2 (1 400 000 ft2), inoltre l'immobile dei fratelli Perret, di 16 000 m2 (170 000 ft2), sarà conservato e riabilitato. L'Agence Nicolas Michelin et associés (ANMA) è incaricata della progettazione.

Parcelle est[modifica | modifica wikitesto]

Il Lotto est, detto anche lotto Victor, avrà una superficie di 120 000 m2 (1 300 000 ft2); Ateliers 234 è incaricato della progettazione.

Entrata dell'Hexagone Balard.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]