Gruppo Banca Leonardo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Banca Leonardo
Stato Italia Italia
Forma societaria Società per azioni
Fondazione 1999 a Milano
Sede principale Milano
Persone chiave
  • Gerardo Braggiotti, presidente
  • Claudio Moro Amministratore Delegato e Direttore Generale
Settore Bancario
Prodotti Wealth Management
Dipendenti < 300 (2016)
Sito web

Banca Leonardo S.p.A. è una banca d'affari privata.

Attualmente Banca Leonardo è attiva, direttamente o tramite controllate, nel business del Wealth Management in Italia e Svizzera.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Banca Leonardo nasce a Milano nell’ottobre 1999.

Nell’aprile 2006, un gruppo di primari investitori europei acquista e ricapitalizza Banca Leonardo, con l’obiettivo di creare la prima banca d’investimento privata e indipendente in Italia e diventare leader nei mercati di riferimento attraverso sistemi evoluti di consulenza, approccio individuale differenziante e di lungo termine, servizi a elevato valore aggiunto, professionalità e competenza.

Oggi, anche a seguito di importanti investimenti e operazioni di finanza straordinaria finalizzate al rafforzamento del core business Banca Leonardo è focalizzata sul Wealth Management, direttamente e tramite le proprie controllate, in Italia e Svizzera.

Dati legali ed iscrizioni[modifica | modifica wikitesto]

Denominazione: Banca Leonardo S.p.A.

Sede legale: Via Broletto 46 - 20121 - Milano

Codice Fiscale e Partita IVA: 09535880158

Consiglio d'amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Presidente: Gerardo Braggiotti
  • Amministratore Delegato e Direttore Generale: Claudio Moro
  • Consigliere: Miguel Abello Gamazo
  • Consigliere: Gian Giacomo Attolico Trivulzio
  • Consigliere: Enrico Vellano
  • Consigliere: Francesco Orsi
  • Consigliere: Gilles Samyn

Principali azionisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Swilux (Gruppo Frère) - 18,3%
  • Eurazeo - 18,3%
  • Exor - 16,5%
  • G.B.H. - 9,9%
  • Torreal - 4,6%
  • Allianz - 2,8%
  • Italmobiliare - 2,8%
  • Micheli Associati - 2,8%
  • Is.Co. - 2,6%
  • Edizione - 1,8%

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • Exor S.A. è una finanziaria lussemburghese del gruppo Agnelli & C. SAPA, nata dalla fusione di IFI e IFIL
  • G.B.H. S.p.A. fa capo a Gerardo Braggiotti
  • Edizione S.r.l. è una finanziaria della famiglia Benetton

Principali partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

Dirette[modifica | modifica wikitesto]

  • Leonardo Swiss S.A. - Lugano - 100%
  • GBL Fiduciaria S.p.A. - Milano - 100%
  • G.B. & Co. DUE S.r.l. - Milano - 100%

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende